La rapina a Primo Prezzo in via Traetta
La rapina a Primo Prezzo in via Traetta
Cronaca

Assalto al supermercato Primo Prezzo di via Traetta. Caccia a due rapinatori

Due malviventi armati di pistola hanno colpito questa sera alle ore 19.00. In fase di quantificazione il bottino

Ore 19.00 o giù di lì. L'ora legale ha da pochi giorni spostato le lancette in avanti di un'ora e quindi il sole tramonta un'ora più tardi. C'è ancora luce a Bitonto, lungo via Traetta. Due uomini piombano all'improvviso. A volto coperto, uno è armato di pistola. L'obiettivo è un'attività commerciale: il supermercato Primo Prezzo.

Secondo una prima ricostruzione, due uomini con il volto totalmente travisato sono entrati nel locale. Pistola alla mano (difficile stabilire se fosse vera oppure un semplice giocattolo, nda) hanno minacciato i clienti e la cassiera e hanno portato via direttamente il registratore di cassa: all'interno un bottino ancora in fase di esatta quantificazione. I due banditi sono poi fuggiti, dileguandosi nelle strade circostanti dove, non si esclude, possa esserci stato un complice ad attenderli.

L'allarme al numero di emergenza 113 è stato rapido, ma nonostante il pronto intervento dei poliziotti del Commissariato di P.S., già in zona per i dovuti controlli del territorio, i banditi sono riusciti a far perdere le loro tracce, dileguandosi a piedi per le strade adiacenti. Gli inquirenti hanno subito dato il via alle indagini per tentare di identificare i due malviventi, forse del posto. Sono stati interrogati, con la cassiera, i clienti presenti nell'attività commerciale al momento del colpo.

Raccolti i primissimi indizi sui due delinquenti, sono stati organizzati dei posti di controllo lungo le principali arterie stradali della città. Setacciate anche le strade intorno all'attività commerciale dove poteva attendere l'eventuale complice. L'iniziativa degli uomini della Polizia di Stato, però, non ha portato a nessun risultato. Dei due rapinatori che hanno portato via il registratore del supermercato Primo Prezzo non c'era più traccia. Al vaglio, ora, le immagini della videosorveglianza.

Forse, qualche indicazione in più potrebbe arrivare dai nastri delle telecamere di sicurezza, acquisiti, e che saranno esaminati nel dettaglio nelle prossime ore per cercare di risalire agli autori della rapina. Una rapina, in via Traetta, col sole che non aveva ancora fatto capolino, all'interno di un supermercato pieno di avventori, fra famiglie, bambini e anziani, che suona ancora una volta come un campanello d'allarme piuttosto sonoro di un problema che va necessariamente affrontato.

«C'è chi li mette dentro e chi invece lavora per rimetterli in libertà - commenta un anziano del posto dopo quanto successo, mentre i poliziotti erano al lavoro per i rilievi del caso -. Mi domando retoricamente dove andremo a finire andando avanti di questo passo: l'unica certezza è che stiamo andando davvero a rotoli».
  • Rapine Bitonto
Altri contenuti a tema
Rapinatore nel supermercato, i Carabinieri lo bloccano in fuga Rapinatore nel supermercato, i Carabinieri lo bloccano in fuga Nel mirino A&O. Un 38enne armato di un coltello si era fatto consegnare i soldi, ma s'è trovato i militari alle calcagna
Assalto sull'A14 a Bitonto. Un vigilante ferito: «Ci è andata di lusso» Assalto sull'A14 a Bitonto. Un vigilante ferito: «Ci è andata di lusso» All'indomani del tentato colpo proseguono le indagini della Polstrada di Bari. Recuperati un kalashnikov e una pistola
Rapina in via Traetta, in manette un 24enne. Il complice ha 14 anni Rapina in via Traetta, in manette un 24enne. Il complice ha 14 anni Il colpo ai danni del supermercato Primo Prezzo. Il più grande è finito in carcere, l'altro è stato riaffidato ai genitori
Supermercati nel mirino a Bitonto, due rapine in venti giorni Supermercati nel mirino a Bitonto, due rapine in venti giorni Colpiti l'esercizio Negozi Ok di via Vacca e il market Primo Prezzo di via Traetta. Indagano gli agenti del Commissariato
Rapina a Bari, coppia in manette. Si cerca un terzo complice: è di Bitonto Rapina a Bari, coppia in manette. Si cerca un terzo complice: è di Bitonto Hanno derubato quattro giovani in corso Cavour e ferito un 21enne. Fermati dalla Polizia dopo un inseguimento
Rapina al furgone carico di sigarette: 50mila euro il bottino Rapina al furgone carico di sigarette: 50mila euro il bottino L'assalto sulla strada che da Palo del Colle conduce lungo la 96. Indagano i Carabinieri
Assalti ai tir al nord Italia, arrestato un 47enne di Bitonto Assalti ai tir al nord Italia, arrestato un 47enne di Bitonto L'uomo è finito in carcere: 25 indagati tra Forlì e Bari. Rubata merce per un milione di euro
Tentato assalto a portavalori tra Bitonto e Molfetta, chiusa l'A14 Tentato assalto a portavalori tra Bitonto e Molfetta, chiusa l'A14 Chiuso al traffico il tratto autostradale all’altezza del chilometro 662. Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia Stradale
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.