L'elicottero della Polizia di Stato
L'elicottero della Polizia di Stato
Cronaca

Assalti a caveau e portavalori, arrestati due latitanti. Uno è di Bitonto

Scovati in una masseria di Giovinazzo nel corso di un blitz del Servizio Centrale Operativo della Polizia

Questa mattina, a Giovinazzo, la Polizia di Stato ha localizzato e catturato due pericolosi latitanti, uno dei quali di Bitonto, facenti parte secondo le indagini di gruppi organizzati specializzati negli assalti ai caveau e ai furgoni portavalori. Lo rende noto un comunicato.

I ricercati, che il 20 aprile scorso erano sfuggiti all'esecuzione di un fermo emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, sono stati localizzati all'interno di una masseria, in località Casino della Principessa, ed hanno tentato di fuggire quando è scattata l'irruzione nel loro covo, condotta anche con il supporto di equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine.

Nel provvedimento restrittivo eseguito nei loro confronti è stata contestata l'aggravante delle finalità mafiose, poiché le indagini hanno accertato che il gruppo criminale che ha condotto l'assalto al caveau ha agito in collaborazione con alcuni esponenti di una cosca di 'ndrangheta di San Leonardo di Cutro, in provincia di Crotone.

L'operazione che ha condotto alla cattura dei ricercati è stata condotta da investigatori del Servizio Centrale Operativo e delle Squadre Mobili di Bari, Foggia e Catanzaro nell'ambito dell'inchiesta - coordinata dalla Procura Distrettuale catanzarese - relativa all'assalto al caveau della Sicurtransport di Catanzaro, commesso il 4 dicembre 2016.

Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 presso la Questura di Bari.
  • Arresti Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
Altri contenuti a tema
Intensificati i controlli nell’area metropolitana di Bari. Il bilancio della Polizia Intensificati i controlli nell’area metropolitana di Bari. Il bilancio della Polizia In provincia i poliziotti hanno identificato 4.361 persone e controllato 1.906 veicoli. Arrestate 3 persone, 23 denunciate
Guerra tra clan a Bitonto, tre arresti. Accusati degli omicidi Napoli e Dellino Guerra tra clan a Bitonto, tre arresti. Accusati degli omicidi Napoli e Dellino In manette Giuseppe Digiacomantonio, Salvatore Ficarelli e Giosuè Perrelli, condannati a pene comprese fra i 20 e i 17 anni
Tentato furto in stazione, scassinata la macchina self service dei biglietti Tentato furto in stazione, scassinata la macchina self service dei biglietti Il raid nella notte, sul posto anche la Polizia Scientifica: infranto un vetro, forzata la porta d’ingresso
Kebabbaro accoltellato, Ricci: «Nessuna malamovida, è un episodio isolato» Kebabbaro accoltellato, Ricci: «Nessuna malamovida, è un episodio isolato» L'episodio di violenza è avvenuto nella notte fra sabato e domenica in piazza Moro. Il ferito non è in pericolo, si cerca uno straniero
All'ex ospedale di Bitonto rubati auto, pc e hard disk All'ex ospedale di Bitonto rubati auto, pc e hard disk Il colpo nella notte: sparito un hard disk esterno, un monitor e le chiavi di una Fiat Panda, poi rubata dal parcheggio interno
Assalti paramilitari a portavalori: tra i 17 arrestati un 52enne di Bitonto Assalti paramilitari a portavalori: tra i 17 arrestati un 52enne di Bitonto Fra i professionisti dei colpi ai blindati anche Vincenzo Mundo. Con lui sono stati arrestati quindici cerignolani e un barese
Sparatoria di Cesinali, arresti convalidati. I nomi dei bitontini coinvolti Sparatoria di Cesinali, arresti convalidati. I nomi dei bitontini coinvolti Il 56enne Giuseppe Valentini, uno della banda, ha provato a difendersi: «Nessun assalto a un portavalori, eravamo lì per rubare auto»
Bitonto e Grumo Appula, ecco la banda. E tra i fermati c'è il capo latitante Bitonto e Grumo Appula, ecco la banda. E tra i fermati c'è il capo latitante In manette tre bitontini di 56, 34 e 33 anni. Il più grande coinvolto nelle operazioni "Harvest" del 2004 e "Satellite" del 2006
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.