IMG WA
IMG WA
Cronaca

Anziano salvato dai vigili del fuoco dopo un malore in casa

In via Palombaio intervenuti anche i volontari del 118

Ha accusato un malore, forse anche per il caldo. Quando la figlia è andata a trovarlo, lui non ha aperto la porta. È così scattato l'allarme ma per fortuna il tempestivo intervento dei vigili del fuoco e dei volontari del 118 ha impedito conseguenze più gravi. È stato così salvato un uomo di 86 anni che, secondo quanto appreso, vive da solo in un appartamento al quarto piano di una palazzina in via Palombaio, alla periferia di Bitonto.
I pompieri sono entrati dal balcone, perché pare che fosse stata lasciata la chiave nella toppa della porta di ingresso. L'anziano sarebbe stato trovato in uno stato confusionale riverso per terra. A chiedere l'intervento dei pompieri è stata la figlia dell'uomo.
    © 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.