bitonto artistica
bitonto artistica
Turismo

A Bitonto “Monumenti Aperti” nel weekend del 23 e 24 novembre

Oltre 1200 volontari per condurre i turisti tra le bellezze del territorio e nei frantoi per scoprire come nasce l'oro di Puglia

Elezioni Regionali 2020
Un viaggio attraverso le meraviglie storiche, architettoniche e artistiche della città di Bitonto, ma anche nei luoghi in cui nasce "l'oro verde di Puglia": l'olio extravergine d'oliva. Sarà tutto questo e molto altro di più la XXIII edizione di "Monumenti Aperti" la manifestazione nazionale che nel weekend del 23 e 24 novembre farà tappa in Puglia e aprirà le porte della città a turisti e cittadini vogliosi di scoprire le ricchezze del proprio territorio.

«Dopo il grande successo dello scorso anno nella città di Bitonto – spiegano gli organizzatori - la manifestazione sarà quest'anno riproposta in ben quattro comuni, tutti appartenenti al Nuovo GAL Fior d'Olivi. Tre le amministrazioni "new entry": Modugno, Terlizzi, Giovinazzo e, naturalmente, Bitonto».
Almeno mille gli studenti che saranno coinvolti, provenienti dalle scuole di ogni ordine e grado dell'area metropolitana di Bari, che saranno affiancati da oltre 200 volontari in rappresentanza dell'associazionismo locale.
«Tra il mare e le grandi estensioni di terreni coltivati a olivo – raccontano ancora i responsabili dell'iniziativa - Monumenti Aperti diventa allora occasione per raccontare, tra tradizione e modernità, lo straordinario valore sociale ed economico della produzione olearia. E lo farà proprio nei giorni della raccolta e nei luoghi in cui le olive vengono lavorate, i frantoi. Si potranno visitare quelli storici e quelli più recenti e scoprire tutti i passaggi attraverso i quali dalle olive si arriva ai pregiati oli extravergine».
  • olio extra vergine d'oliva
  • Monumenti Aperti
  • Centro storico
Altri contenuti a tema
A Bitonto musica davanti a pub e ristoranti rimasti chiusi per il Covid A Bitonto musica davanti a pub e ristoranti rimasti chiusi per il Covid Un avviso pubblico del Comune per programmare un calendario organico. Mangini: «Torniamo dove tutto ebbe inizio»
La Cooperativa Produttori Olivicoli di Bitonto prima in Italia per olive molite e olio prodotto La Cooperativa Produttori Olivicoli di Bitonto prima in Italia per olive molite e olio prodotto Sicolo (O.P. Oliveti Terra di Bari): «Orgogliosi dei risultati raggiunti»
A Bitonto la rassegna internazionale Biolnovello A Bitonto la rassegna internazionale Biolnovello L'edizione 2020 del premio che svela i migliori oli del mondo si terrà a dicembre
Uomo trovato morto in casa nel centro storico di Bitonto Uomo trovato morto in casa nel centro storico di Bitonto Viveva solo. A stroncarlo, forse un malore. Sul posto la Polizia per i rilievi del caso
Ventilatori polmonari, tute e maschere dagli olivicoltori pugliesi al Policlinico Ventilatori polmonari, tute e maschere dagli olivicoltori pugliesi al Policlinico Il contributo della O.P. Oliveti Terra di Bari, Finoliva Global Service e Cia-Agricoltori Italiani Puglia
Aziende olearie di Bitonto donano ventilatori polmonari agli ospedali pugliesi Aziende olearie di Bitonto donano ventilatori polmonari agli ospedali pugliesi Dal gruppo Carelli generi alimentari a 100 famiglie in difficoltà. Abbaticchio: «La rete della solidarietà continua»
“Il Patriarca” di Bitonto è il “Ristorante dell'olio 2020” “Il Patriarca” di Bitonto è il “Ristorante dell'olio 2020” Lo chef Natalizio premiato a Firenze nel nome della Fondazione Veronesi. Dopo aver cucinato per Piero Angela
1 Blitz della PM tra i locali della movida: via gli arredi esterni "permanenti" Blitz della PM tra i locali della movida: via gli arredi esterni "permanenti" Giro di vite contro ombrelloni, divisori e tavolini. Ripristinate anche le catene di piazza Cattedrale
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.