Bitonto. <span>Foto Anna Verriello</span>
Bitonto. Foto Anna Verriello
Calcio

Il Bitonto ritrova il successo dopo oltre un mese. Lavello k.o. per 3-0

I neroverdi sbloccano il match al 6' del primo tempo con una rete di Figliolia

Dopo oltre un mese di digiuno, il Bitonto di mister Valeriano Loseto torna a vincere. I neroverdi superano in trasferta il Lavello del tecnico Zeman e si aggiudicano per 3-0 un match importantissimo in chiave salvezza. I leoncelli salgono, così, a 12 punti in classifica, a pari punti con i gialloverdi, in attesa di concludere gli ultimi 35 minuti della sfida contro il Francavilla, in programma mercoledì prossimo.

I neroverdi sbloccano il match al 6' del primo tempo: punizione di Chiaradia a cercare Maffei, che dal limite serve Gomes. La sfera arriva sui piedi di Figliolia, che conclude in porta realizzando la rete dell'1-0. Al 19' arriva il raddoppio del Bitonto: Clemente lancia in profondità, Maffei si ritrova a tu per tu con Trapani, lo salta e insacca la sfera in rete. Terza marcatura in campionato per il talento cresciuto nelle giovanili del Bari.

Al 30' della seconda frazione di gioco, invece, arriva il gol che chiude definitivamente i giochi. Tangorre lancia dalle retrovie Palazzo, traversone al centro per Clemente, ma arriva il tocco di testa dell'ex di giornata D'Angelo, che spedisce la sfera alle spalle di Trapani regalando la terza gioia alla formazione ospite.
LAVELLO (4-3-3): Trapani; Romano (28' st Garcia), D'Angelo, Monaco (1' st Di Stasio), Quarta (1' st Lara Delgado); Guaita (1' st Golia), Grande (21' st Tavarone), Acampora; Oliveira, Emsis, Puntoriere. A disp.: Brescia, Cassano, Buglione, Mancino. All. Zeman.
BITONTO (3-5-2): Petrarca; Gomes, Silletti, Tangorre; Riefolo, Clemente (33' st Gianfreda), Spinelli, Chiaradia (31' st Mariani), Carullo (41' st Acella); Figliolia (36' st Losavio), Maffei (10' st Palazzo). A disp.: Figliola, Cutrone, Ungredda, Moscelli. All. Loseto.
MARCATORI: 6' pt Figliolia, 19' pt Maffei, 30' st Palazzo.
ARBITRO: Di Nosse di Nocera Inferiore.
ASSISTENTI: Chianese e Maione.
NOTE: Ammoniti: Guaita (L), Acampora (L), Tangorre (B), Spinelli (B). Recupero: 2' pt – 6' st.
  • USD Bitonto Calcio
  • Valeriano Loseto
Altri contenuti a tema
Eccellenza, il Bitonto Calcio riparte dal nuovo mister Giacomo Marasciulo Eccellenza, il Bitonto Calcio riparte dal nuovo mister Giacomo Marasciulo Ad occuparsi del mercato sarà l'ex calciatore del Bari Antonio Bellavista
Bitonto Calcio, il 3 luglio conferenza stampa a Palazzo di Città Bitonto Calcio, il 3 luglio conferenza stampa a Palazzo di Città L'appuntamento è alle ore 18.30 nella "Sala degli Specchi"
Il Bitonto in Eccellenza dopo sei anni in D. Epilogo amaro per i neroverdi Il Bitonto in Eccellenza dopo sei anni in D. Epilogo amaro per i neroverdi Gli uomini di mister Loseto hanno chiuso l'annata al penultimo posto in classifica
Il Bitonto retrocede in Eccellenza. Il Casarano vince 2-1 Il Bitonto retrocede in Eccellenza. Il Casarano vince 2-1 Epilogo amaro per i neroverdi guidati da mister Valeriano Loseto nell'ultima gara della stagione
Serie D, il Bitonto si gioca il tutto per tutto a Casarano Serie D, il Bitonto si gioca il tutto per tutto a Casarano Ultimo match della regular season per i neroverdi di mister Loseto
Casarano - Bitonto, divieto di vendita dei tagliandi ai tifosi ospiti Casarano - Bitonto, divieto di vendita dei tagliandi ai tifosi ospiti Non è prevista alcuna diretta streaming dell’incontro a cura della società di casa
Serie D, il Bitonto non molla: 2-0 alla Palmese Serie D, il Bitonto non molla: 2-0 alla Palmese Al "Rossiello" decidono le reti di Rotondo e Ventola
Serie D, sconfitta esterna per il Bitonto. La Fidelis Andria vince 2-1 Serie D, sconfitta esterna per il Bitonto. La Fidelis Andria vince 2-1 I neroverdi restano penultimi in classifica
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.