Juniores Bitonto Calcio
Juniores Bitonto Calcio
Calcio

Festa in casa Bitonto: la Juniores neroverde vola ai playoff nazionali

I leoncelli hanno superato per 2-1 il Barletta nella gara del polisportivo "Rossiello"

Continua il cammino della Juniores del Bitonto, che supera 2-1 il Barletta al Polisportivo "Nicola Rossiello" nella finale dei playoff del girone I del Campionato Nazionale Juniores: gara vibrante e combattuta, coi neroverdi che vanno sul doppio vantaggio con Ungredda e Gagliardi ma poi soffrono e resistono al disperato assalto di rimonta barlettano, con Civita che sale sugli scudi ed alza un autentico muro sulla porta bitontina.

Minuto 17, punizione dalla trequarti sinistra di Scattarelli, colpo di testa di Moscelli vincente ma gol annullato per posizione di offside dell'attaccante figlio d'arte. Scattarelli è un fattore sulla corsia sinistra e da un suo traversone, al 21', arriva l'inserimento perfetto di Ungredda, che di testa insacca alle spalle di Spadaro e sigla l'1-0 per il Bitonto. Momento di grande pressione per gli ospiti ma il Bitonto regge l'urto ed anzi, nel finale, riesce a riproporsi in fase offensiva senza però creare grossi sussulti offensivi. Nessuna emozione, dunque, da segnalare nella parte finale della prima frazione di gioco, che si chiude dopo quattro minuti di recupero col Bitonto avanti di una rete.

Pronti via e il Bitonto pigia subito sull'acceleratore, trovando dopo 90 secondi il raddoppio: lancio di Lella in profondità per Gagliardi, che sfugge via alla linea difensiva barlettana, si invola verso la porta avversaria e approfitta di una esitazione di Spadaro in uscita per batterlo con una perfetta conclusione sotto la traversa. 2-0 Bitonto. Il doppio vantaggio neroverde però rischia di vacillare al 48': ingenuità in uscita difensiva di Scattarelli, Lella commette fallo in area di rigore ai danni di Di Gaeta ed è penalty. Ma Civita si supera ancora una volta e ipnotizza Sfrecola dal dischetto, con un volo alla sua sinistra che tiene i suoi avanti di due reti.
59', angolo neroverde, Scattarelli pesca Rapio in area di rigore sulla destra, prova la rovesciata il difensore centrale, conclusione imprecisa che termina sul fondo. Risposta biancorossa con Palmitessa che non sorprende Civita da distanza siderale, il portiere bitontino para solido e sicuro.

Minuto 61, Gagliardi lancia Rotondo, che sfugge in velocità, ne salta due, entra in area di rigore da sinistra, prova ad incrociare sul primo palo, sfera che fa la barba al montante. Dentro Bux per l'acciaccato Rotondo, primo cambio neroverde al 70'. Ci prova Maccioni dalla lunghissima distanza, palla oltre la traversa. Al 73' accorcia il Barletta: punizione di Maccioni dalla trequarti destra, spiovente in area di rigore, tocco della difesa bitontina che inganna Civita e che vale il 2-1.

Mister Fanelli getta nella mischia Pallone per Moscelli, forze fresche e qualità ancora in avanti. Spinge il Barletta: Galeotta lavora bene palla al limite dell'area di rigore, conclusione angolata, Civita si distende e devia in angolo. Si gira Maccioni in area di rigore all'80', Civita blocca centrale senza patemi. Replica bitontina un minuto dopo, corner di Scattarelli da sinistra, Grumo tutto solo non trova la giusta torsione e non inquadra di testa lo specchio. Ancora Civita provvidenziale all'82', riflesso strepitoso su Capuano, parata d'istinto che salva il Bitonto. E al triplice fischio finale è festa neroverde: i young lions bitontini vincono 2-1 e volano al triangolare playoff nazionale, con gare in programma i prossimi 13, 23 e 27 maggio. Nei prossimi giorni si conosceranno avversarie e calendario di questo cammino che vale l'accesso agli ottavi di finale della Poule Scudetto. Un percorso ancora lungo, ma il Bitonto c'è e vuole fare strada.
  • juniores
  • USD Bitonto Calcio
Altri contenuti a tema
Il Bitonto comincia a prendere forma. Rinnova Aprile, firmano Forbes e Legari Il Bitonto comincia a prendere forma. Rinnova Aprile, firmano Forbes e Legari Primi colpi di mercato per la squadra neroverde di mister Marasciulo
Eccellenza, il Bitonto Calcio riparte dal nuovo mister Giacomo Marasciulo Eccellenza, il Bitonto Calcio riparte dal nuovo mister Giacomo Marasciulo Ad occuparsi del mercato sarà l'ex calciatore del Bari Antonio Bellavista
Bitonto Calcio, il 3 luglio conferenza stampa a Palazzo di Città Bitonto Calcio, il 3 luglio conferenza stampa a Palazzo di Città L'appuntamento è alle ore 18.30 nella "Sala degli Specchi"
Il Bitonto in Eccellenza dopo sei anni in D. Epilogo amaro per i neroverdi Il Bitonto in Eccellenza dopo sei anni in D. Epilogo amaro per i neroverdi Gli uomini di mister Loseto hanno chiuso l'annata al penultimo posto in classifica
Il Bitonto retrocede in Eccellenza. Il Casarano vince 2-1 Il Bitonto retrocede in Eccellenza. Il Casarano vince 2-1 Epilogo amaro per i neroverdi guidati da mister Valeriano Loseto nell'ultima gara della stagione
Serie D, il Bitonto si gioca il tutto per tutto a Casarano Serie D, il Bitonto si gioca il tutto per tutto a Casarano Ultimo match della regular season per i neroverdi di mister Loseto
Casarano - Bitonto, divieto di vendita dei tagliandi ai tifosi ospiti Casarano - Bitonto, divieto di vendita dei tagliandi ai tifosi ospiti Non è prevista alcuna diretta streaming dell’incontro a cura della società di casa
Serie D, il Bitonto non molla: 2-0 alla Palmese Serie D, il Bitonto non molla: 2-0 alla Palmese Al "Rossiello" decidono le reti di Rotondo e Ventola
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.