Claudio De Luca. <span>Foto Anna Verriello</span>
Claudio De Luca. Foto Anna Verriello
Calcio

Bitonto, due punti persi

I neroverdi, in vantaggio 2-0 a metà gara, pagano pochi minuti di sbandamento e non riescono a piegare il Rotonda

Pareggiare alla prima giornata di campionato, a dispetto dei favori del pronostico, non può essere considerato certo un passo falso ma è legittimo che i tifosi del Bitonto confidassero in un epilogo differente del match casalingo con il Rotonda specie alla luce di quanto accaduto nei primi 45 minuti. I neroverdi di Claudio De Luca, in vantaggio 2-0 grazie alle reti messe a segno da Manzo e Lattanzio, si sono fatti rimontare dalla coriacea compagine lucana, lasciando di fatto due punti per strada.

4-3-3 per la squadra di casa (indisponibili Triarico e Santoro) con Carotenuto in porta, gli esterni Silvio Colella e Radicchio a far reparto difensivo coi centrali Petta e Lanzolla, il mediano Biason con Manzo e Guadalupi ai lati, Taurino e Palumbo alle spalle di Lattanzio. Pepe, trainer degli ospiti, ha replicato con un 3-4-1-2 e la coppia d'attacco formata da Ferreira ed Actis Goretta.

Un tentativo di Guadalupi dalla distanza al 15' (palla alta) ha preceduto il gol che ha sbloccato il punteggio, realizzato da Manzo con una conclusione perentoria, benché centrale, da fuori area; una leggera deviazione ha beffato Polizzi. Gara apparentemente in controllo del Bitonto, anche in ragione della totale assenza di replica degli avversari. Il destro a giro di Taurino da buona posizione al 35' si è spento sul fondo mentre il capitano Lattanzio si è rivelato chirurgico al 40' quando il suo calcio piazzato dal limite ha incocciato il palo interno, infilando la porta del Rotonda per la seconda volta.

Nulla avrebbe lasciato presagire quanto avvenuto a inizio ripresa: al 49' Carotenuto, in ritardo, ha travolto Ferreira in uscita. Rigore ineccepibile concretizzato da Actis Goretta. Sei minuti più tardi il 2-2: punizione dalla trequarti e pallone delizioso per un liberissimo Ferreira al quale non è rimasto altro che inzuccare con buona coordinazione all'angolino. Il Bitonto, sotto choc, ha faticato a riannodare i fili del discorso rendendosi di nuovo pericoloso solo al 72' con Lattanzio, servito dal subentrato D'Anna ma Polizzi ha respinto. A dieci minuti dal 90' colpo di testa di Lattanzio su traversone di Biason: palla sul fondo. L'attaccante andriese ha poi fallito un'occasione propizia in pieno recupero, ancora di testa, su suggerimento di Radicchio. Mercoledì, al "Città degli ulivi", il primo dei due incontri ravvicinati con il Brindisi: in palio il passaggio al secondo turno di Coppa Italia di Serie D. Domenica un altro confronto, ma al "Fanuzzi" e valido per il campionato.

BITONTO-ROTONDA 2-2

Bitonto (4-3-3): Carotenuto; SIlvio Colella, Petta, Lanzolla, Radicchio; Biason (49' st Montinaro), Manzo (53' st Danilo Colella), Guadalupi (36' st Genchi); Taurino (16' st D'Anna), Lattanzio, Palumbo (24' st Rimoli). A disp.: Lonoce, D'Ancora, Mariani, Colaci. All. De Luca.
Rotonda (3-4-1-2): Polizzi; Sansone, Giordano, Guzman (6' st Ziroli); Leone (6' st My), Valenti (24' st Anastasio), Camilleri (37' st Coulibaly), Boscaglia; Adeyemo; Actis Goretta, Ferreira (24' st Ruano). A disp.: Kapustins, De Lucia, Seona, Torres. All. Pepe
Arbitro: Moretti di Firenze.
Assistenti: Conte di Napoli, Aletta di Avellino.
Reti: 26' pt Manzo, 40' pt Lattanzio, 6' st Actis Goretta (rigore), 12' st Ferreira
Note: ammoniti Petta, D'Anna, Boscaglia, Coulibaly. Recupero: 2' pt, 7' st.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Us Bitonto
  • Serie D
  • Claudio De Luca
Altri contenuti a tema
Il Bitonto dice addio al secondo posto in classifica Il Bitonto dice addio al secondo posto in classifica Dallo scontro diretto col Francavilla escono vittoriosi i lucani che conquistano la piazza d'onore
Bitonto a Francavilla in Sinni, è uno spareggio per il secondo posto Bitonto a Francavilla in Sinni, è uno spareggio per il secondo posto I neroverdi vogliono vincere per superare gli avversari in classifica
Il Bitonto dilaga a Matino Il Bitonto dilaga a Matino Gara archiviata già nel primo tempo. Neroverdi sempre a -2 dal secondo posto
Delicata trasferta sul campo dell'ultima in classifica per il Bitonto Delicata trasferta sul campo dell'ultima in classifica per il Bitonto I neroverdi se la vedranno con la Virtus Matino. D'Anna: «Importante l'atteggiamento»
Il Bitonto torna alla vittoria e accorcia sul secondo posto Il Bitonto torna alla vittoria e accorcia sul secondo posto Primo successo della gestione Potenza, i neroverdi riducono a due le lunghezze da recuperare rispetto al Francavilla
Il Bitonto prova a restare concentrato sulle vicende del campo Il Bitonto prova a restare concentrato sulle vicende del campo Sullo sfondo l'incrocio societario Rossiello-Lopez
Bitonto sconfitto di misura a Cerignola Bitonto sconfitto di misura a Cerignola Neroverdi più lontani dal secondo posto. I rivali ofantini festeggiano la C
Bitonto di scena a Cerignola, si attende una prova d'orgoglio Bitonto di scena a Cerignola, si attende una prova d'orgoglio I neroverdi eviterebbero di partecipare alla festa promozione dei rivali soltanto battendoli. Sullo sfondo le dimissioni del patron Rossiello
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.