Cerignola Bitonto. <span>Foto Anna Verriello</span>
Cerignola Bitonto. Foto Anna Verriello
Calcio

Al Bitonto non riesce l'assalto al primo posto: a Cerignola finisce 0-0

Il pareggio del Foggia avrebbe regalato la vetta ai neroverdi in caso di vittoria, ma dal Monterisi arriva solo un punto

La gioia di vedere il Bitonto in vetta alla classifica del campionato di calcio di Serie D dovrà aspettare. Finisce 0-0 la sfida con l'Audace Cerignola che avrebbe regalato ai neroverdi, in caso di vittoria al Monterisi, la prima posizione visto il pareggio tra la capolista Foggia e il Brindisi, ora terzo in classifica proprio in coabitazione col Bitonto.
Mister Taurino, sostituito in panchina da Gigi Anaclerio per squalifica, sceglie l'esperienza di Lomasto, Montrone e Colella davanti al portiere Figliola, riproponendo Piarulli a centrocampo con Marsili e Biason e affidandosi all'estro di Schirone sulla fascica con Terrevoli per servire le punte Patierno e Lattanzio. Mentre il Cerignola si presenta con Cappa tra i pali, Siku – Rosania – Caiazza in difesa, Tancredi – Di Cecco – Coletti – Longo – Alfarano a metà campo, Marotta ed il grande ex Loiodice in attacco.

La migliore occasione di tutto il match del Cerignola arriva dopo appena 7 giri di lancette, grazie a Longo imbeccato in profondità, sul filo dell'offside, ma neutralizzato da un Figliola bravo e reattivo. Per il Bitonto l'occasione per il vantaggio arriva al 42', col tiro di Marsili su respinta della difesa ofantina che finisce di poco sopra la traversa.
L'appuntamento col gol sembra rinviato al secondo tempo, ma Patierno si lascia ipnotizzare da Cappa al 47' dopo essere stato lanciato in profondità da Lattanzio.
È l'emozione più importante del secondo tempo, che scivola via tra i tatticismi e qualche protesta per un secondo giallo a Rosania sul bitontino Lattanzio lanciato a rete.
L'appuntamento adesso è per sabato prossimo quando l'anticipo (per la festa dei Santi Medici) col Taranto dirà se questo Bitonto è davvero pronto a competere con le migliori.

  • USD Bitonto Calcio
  • Serie D
Altri contenuti a tema
1 La festa promozione del Bitonto costa una multa ai tifosi La festa promozione del Bitonto costa una multa ai tifosi La Polizia disperde e sanziona gli ultras raccolti in centro
È praticamente fatta: Bitonto in C È praticamente fatta: Bitonto in C L'ufficializzazione della Federcalcio nel prossimo consiglio in programma mercoledì 3 giugno
Consiglio federale, si va verso la sospensione della Serie D Consiglio federale, si va verso la sospensione della Serie D Venerdì 22 il direttivo della Lnd potrebbe sancire la promozione del Bitonto
1 Abbaticchio scrive al sindaco di Foggia: «Felleca rispetti Bitonto» Abbaticchio scrive al sindaco di Foggia: «Felleca rispetti Bitonto» Il sindaco bitontino contro il presidente del club locale per le sue dichiarazioni di spregio nei confronti dei neroverdi
1 In vista della C Bitonto si prepara ad adeguare lo stadio In vista della C Bitonto si prepara ad adeguare lo stadio Nacci: «Tecnici già al lavoro per la progettazione». Natilla: «Occasione unica». PD: «Si lavori insieme»
Ignoti devastano gli spogliatoi del Bitonto allo stadio Ignoti devastano gli spogliatoi del Bitonto allo stadio L'assessore Nacci: «Danneggiata la casa di tutti». Forza Italia: «Atto vergognoso»
Il Bitonto strappa il pareggio col Brindisi e resta in testa Il Bitonto strappa il pareggio col Brindisi e resta in testa Foggia adesso a -1. Domenica trasferta a Casarano
Il Bitonto pareggia a Taranto ma allunga sul Foggia Il Bitonto pareggia a Taranto ma allunga sul Foggia Domenica al Città degli Ulivi arriva il Brindisi
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.