Una colomba pasquale
Una colomba pasquale
Vita di città

Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità

Fondazione e Comune di Bitonto insieme per un gesto di solidarietà a chi è più sfortunato

Far arrivare nelle case anche delle persone svantaggiate il simbolo della pace che racchiude tutto il significato di questi intensi momenti di fede: la colomba pasquale. È con questo obiettivo che nasce il progetto "Una colomba per te", con cui la Fondazione Banco delle Opere di Carità, insieme ai Comuni del territorio, fra cui anche Bitonto, hanno deciso di «donare un momento di dolcezza con una colomba pasquale realizzata nei nostri laboratori solidali», come spiegano i promotori dell'iniziativa.

La Fondazione si occupa del recupero delle eccedenze alimentari e della loro successiva redistribuzione ad Enti che assistono attivamente persone indigenti. «La Giornata della Raccolta Alimentare – spiegano dalla Fondazione - autentico gesto di solidarietà che unisce, fortifica e crea storia, vede tutti i volontari della Fondazione. In Italia oltre 4 milioni di persone sono indigenti e circa 1,5 milioni di loro è assistito tutti i giorni dai volontari della Fondazione Banco delle Opere di Carità. Accanto all'attività di sostegno alimentare, la Fondazione sta svolgendo un interessante lavoro di inclusione sociale ed inserimento lavorativo, favorendo e promuovendo la formazione di artigiani qualificati, adeguatamente seguiti da eccellenze professionali. Dalla convinzione profonda che il lavoro è il necessario antidoto per superare la povertà e il degrado materiale e morale, nasce questa iniziativa a favore di giovani appartenenti alle fasce più deboli della società che, attraverso impegno e formazione, possono acquisire abilità e competenze lavorative».

«Attraverso questo semplice gesto – si legge ancora nella nota del Banco delle Opere di Carità - intendiamo augurare un momento di serenità e dolcezza, ma soprattutto dimostrare che la passione per l'uomo e il desiderio di andare incontro alle difficoltà della vita può generare spazi di vera solidarietà aiutando concretamente chi cerca una realizzazione ed un inserimento dignitoso nel tessuto sociale spesso aspro e scarsamente inclusivo».
«Al centro del gesto è il dono che si carica d'amore e diventa risorsa per chi è meno fortunato – ha spiegato il Diacono Luigi Tamburro, Presidente Nazionale della Fondazione Banco delle Opere di Carità - quotidianamente la nostra azione si carica di una responsabilità educativa di fondamentale importanza che si traduce in amore per coloro che sono in difficoltà».

Questa mattina, presso il Comune di Bitonto, si terrà la cerimonia di augurio pasquale per le famiglie sostenute dal Comune di Bitonto e dal Banco delle Opere di Carità Bari, con la consegna degli auguri e delle colombe solidali.

Parteciperanno il Sindaco, Michele Abbaticchio, l'assessore ai Servizi Sociali, Gaetano De Palma, il personale comunale degli Uffici Servizi Sociali e il direttore del Banco delle Opere di Carità Bari Marco Tribuzio.

Attraverso la rete del Banco solo a Bitonto sono assistite circa 1700 persone in condizione di bisogno attraverso una rete di 11 enti, tra cui il Comune di Bitonto, impegnati in un'opera di sostegno continuo durante tutto l'anno.
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Intanto il comune di Bitonto invita imprese e privati a segnalare i danneggiamenti subiti per chiedere risarcimenti
«Nessun 'grande' politico parla più di mafia» «Nessun 'grande' politico parla più di mafia» La denuncia di Italia in Comune nell'anniversario della morte di Paolo Borsellino. Il 5 settembre, intanto, una marcia per ricordare il sindaco Vassallo
Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ok ai lavori dalla Città Metropolitana. Abbaticchio: «Dimostrazione concreta dell'importanza della sicurezza per questa amministrazione»
Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Sotto accusa un terreno privato lasciato alla mercé di topi, rettili e immondizia
È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 L'accoglienza della città dell'ulivo premiata dalla storica maratona per moto d’epoca
Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Approvato un progetto di finanza per il miglioramento del servizio che potrebbe riportare la luce nei cimiteri
A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata Il 26 luglio un open day per la coprogettazione delle linee guida
Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Orari più ampi invece per le iniziative musicali della Bitonto Estate
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.