Le teste di capretto analizzate dagli ispettori di Polizia di Bitonto. <span>Foto immediato.net</span>
Le teste di capretto analizzate dagli ispettori di Polizia di Bitonto. Foto immediato.net
Cronaca

Teste di capretto sul cancello dell'imprenditore che vuole comprare il Foggia

L'intimidazione a Mariotto sulla recinzione della villa dell'AD di Meleam, Pasquale Bacco

Due teste di capretto sul cancello e una scritta con lo spray: "Bacco e Masi via dal Foggia". È l'intimidazione subita nella notte presso la sua villa a Mariotto, frazione di Bitonto, dall'Amministratore Delegato del gruppo Meleam, Pasquale Bacco, che negli ultimi giorni aveva manifestato il suo interesse ad acquistare il Foggia Calcio. Il gesto sarebbe anche stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza della villa, fornendo dettagli utili anche se non decisivi ai fini dell'identificazione dei responsabili.

Per Bacco si tratta di un «episodio inqualificabile, che mi lascia assolutamente stupefatto. Non è possibile che il calcio sia causa di queste aggressioni psicologiche. I valori devono tornare al centro di qualsiasi progetto sportivo. Non posso credere che i tifosi del Foggia possano essere responsabili di questa azione; il mio pensiero va più a qualcuno che intende sabotare la cordata che rappresento».
L'amministratore Delegato ha annunciato che l'episodio avrebbe reso necessaria «con tutti i miei collaboratori, una profonda riflessione». Un riferimento preciso, quindi, alla possibilità di ritirarsi dalla corsa all'acquisto del club rossonero.

Per Bacco e la Meleam si tratterebbe di una nuova "fumata nera" dopo i tentativi degli anni scorsi, di acquistare le squadre di Gallipoli, Bari, Foggia, Bologna, Us Bitonto e, provocatoriamente, addirittura la Juventus, oltre ai dichiarati interessamenti per Brindisi e Salernitana.
Sulla vicenda, in ogni caso, indaga la Polizia che ha acquisito le immagini del circuito di videosorveglianza.
  • calcio
  • Pasquale Bacco
  • Meleam Group
Altri contenuti a tema
Steward juventino sul volo Orio-Madrid: «Alla finale Champions tutti tranne la Juve» Steward juventino sul volo Orio-Madrid: «Alla finale Champions tutti tranne la Juve» L'annuncio è di un giovane bitontino ai giornalisti sportivi volati in Spagna per Tottenham-Liverpool
L'Usd Bitonto saluta mister Pizzulli dopo una stagione emozionante L'Usd Bitonto saluta mister Pizzulli dopo una stagione emozionante Nei prossimi giorni il nome del tecnico che siederà sulla panchina dei neroverdi nel prossimo campionato
Il bitontino Francesco Cervelli nella Nazionale “Sicurezza sul Lavoro” Il bitontino Francesco Cervelli nella Nazionale “Sicurezza sul Lavoro” La convocazione è arrivata dall'ex campione di Milan e Inter Maurizio Ganz per giocare la “Coppa del mondo del lavoro”
Calcio, l’Usd Bitonto batte il Team Altamura e torna alla vittoria Calcio, l’Usd Bitonto batte il Team Altamura e torna alla vittoria Decidono le reti, nella ripresa, di Picci e Padulani, appena entrati
Usd Bitonto-Gragnano: decide una sforbiciata di Picci Usd Bitonto-Gragnano: decide una sforbiciata di Picci Prima vittoria in trasferta per i neroverdi che tornano terzi in classifica
L’arbitro bitontino Vito Mastrodonato secondo assistente domani in Serie A L’arbitro bitontino Vito Mastrodonato secondo assistente domani in Serie A Dirigerà il match tra Parma e Cagliari insieme ai colleghi Calvarese e Bottegoni
L’USD Bitonto sarà la prima avversaria dell’SSC Bari Calcio di Aurelio De Laurentis L’USD Bitonto sarà la prima avversaria dell’SSC Bari Calcio di Aurelio De Laurentis I nervoerdi sfideranno i ‘galletti’ al San Nicola in Coppa Italia
Nasce la SS Bari 1908: nella cordata anche un imprenditore bitontino Nasce la SS Bari 1908: nella cordata anche un imprenditore bitontino «Non permetteremo la scomparsa del calcio a Bari»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.