L'intervento degli agenti del Consorzio Custodia Campi
L'intervento degli agenti del Consorzio Custodia Campi
Cronaca

Sventato l'ennesimo furto di olive nell'agro di Bitonto. Ladri in fuga

Ladri messi in fuga da una pattuglia del Consorzio Custodia Campi, sul posto anche la Polizia di Stato

Ennesimo furto di olive, anche questa volta rimasto incompiuto. Nella serata di ieri, infatti, attorno alle ore 18.30, una pattuglia del Consorzio Custodia Campi ha messo in fuga una banda di ladri a caccia di "oro verde" nelle campagne di Bitonto dove la campagna olivicola, uno dei settori strategici dell'economia, è partita.

Il furto si stava consumando in un fondo in agro bitontino in via Megra, dove le guardie particolari giurate, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio rurale, hanno sorpreso alcuni individui intenti a riempire vari sacchi di olive, i preziosi frutti che ogni anno finiscono nel mirino di malviventi senza scrupoli, pronti per essere traportati. Ma l'arrivo di una pattuglia dell'istituto di vigilanza privato che ha la propria sede in piazza Caduti per il Terrorismo, li ha costretti alla fuga.

Alla vista degli agenti, supportati in seconda battuta dai poliziotti del locale Commissariato di P.S., i malviventi se la sono data a gambe levate, dileguandosi per le vie interpoderali, facendo perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti, favoriti anche dall'oscurità. Gli agenti, invece, hanno prontamente sequestrato la refurtiva lasciata in loco - pari a circa 2 quintali di olive - oltre ai teli e alle verghe. Le olive recuperate, infine, sono state subito restituite al legittimo proprietario.

I servizi straordinari, mirati alla prevenzione e controllo delle zone rurali, continueranno nei prossimi giorni, in particolare nelle aree agricole e in quelle periferiche della città di Bitonto per il contrasto al fenomeno dei furti di olive. Nell'ultima settimana sono state intensificate le misure di vigilanza, anche nelle ore notturne.
  • Furti Bitonto
  • Consorzio Custodia Campi
Altri contenuti a tema
Assaltano il Monte dei Paschi a Bitonto: ladri in fuga con 50mila euro. IL VIDEO Assaltano il Monte dei Paschi a Bitonto: ladri in fuga con 50mila euro. IL VIDEO Il colpo alle ore 04.30 in corso Vittorio Emanuele, sull'asfalto chiodi a tre punte. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri
Ladri in un'azienda sulla strada provinciale 231, ma il colpo sfuma Ladri in un'azienda sulla strada provinciale 231, ma il colpo sfuma Sventato furto nella serata di mercoledì da parte della Metronotte. In supporto anche le volanti della Polizia di Stato
Rubano l'auto ad un ragazzo disabile: ritrovata cannibalizzata a Bitonto Rubano l'auto ad un ragazzo disabile: ritrovata cannibalizzata a Bitonto Daniele Di Gioia ha pubblicato sui social il suo messaggio fotografando la vettura, poi rinvenuta nelle campagne della città dell'olio
I ladri d'auto incastrati da gps e telecamere. Contestati 12 colpi in due mesi I ladri d'auto incastrati da gps e telecamere. Contestati 12 colpi in due mesi Decisivo anche il video del furto di una Mercedes Gla a Santo Spirito e il ritrovamento di un'Audi RS3 nei pressi della 231
Furti d'auto, 12 colpi in due mesi: 4 arresti, la base logistica a Bitonto Furti d'auto, 12 colpi in due mesi: 4 arresti, la base logistica a Bitonto Operazione all'alba di ieri della Polizia di Stato: i colpi commessi tra aprile e maggio 2023, sequestrata un'Audi RS3
Spari dopo il furto di un suv: la Polizia ritrova una Lamborghini rubata Spari dopo il furto di un suv: la Polizia ritrova una Lamborghini rubata I ladri, su una Bmw, sono stati intercettati dai Carabinieri: l'auto, del valore di 223mila euro, è stata ritrovata
Tentato furto notturno all'ufficio postale di Palombaio Tentato furto notturno all'ufficio postale di Palombaio Il raid nella notte: danneggiata la bocchetta dell'erogatore automatico, forzata dai ladri. Sul posto gli agenti del Commissariato
I ladri forzano la saracinesca e rubano gratta e vinci per 2mila euro I ladri forzano la saracinesca e rubano gratta e vinci per 2mila euro Ignoti sono entrati nella notte fra domenica e lunedì scorsi nella caffetteria Diamond di via Vacca. Indaga la Polizia
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.