La Polizia Locale
La Polizia Locale
Cronaca

Furto sventato dalla Polizia Locale: nasce colluttazione, ladri in fuga

Gli agenti sono intervenuti in serata in via Pellico, i malviventi si sono lanciati dal balcone. Recuperato un jammer

Avevano progettato il furto in un'abitazione di Bitonto approfittando del giorno festivo, ma non avevano fatto i conti con la Polizia Locale: il loro rapido intervento, infatti, ha evitato che il furto potesse consumarsi. Tra uno dei due agenti e uno dei ladri ne è nata anche una colluttazione, costata al primo leggere escoriazioni.

È successo il finimondo, in serata, attorno alle ore 19.00. Quattro banditi incappucciati e completamente vestiti di nero sono entrati in azione in via Pellico: uno di loro era abbarbicato al primo piano di un appartamento, due fungevano da palo e uno era a bordo di un'auto, pronta per guadagnare la fuga. Il vicinato, a questo punto, ipotizzando che fosse in corso un tentativo di furto, ha telefonato al centralino del Comando. E proprio sul più "bello" è piombata sulla scena una volante.

Scoperti, i malviventi, si sono letteralmente lanciati dal balcone e si sono dileguati rapidamente dopo una breve, ma intensa colluttazione: a spuntarla è stato uno dei quattro ladri - dal marcato accento barese - che è riuscito a raggiungere i suoi complici, correndo all'impazzata. Nel buio, i quattro hanno guadagnato terreno, dileguandosi su una Cupra di colore scuro, molto probabilmente rubata, ma abbandonando sul posto un jammer, un inibitore di frequenze utilizzato dalla banda.

E se l'agente ferito è dovuto ricorrere alle cure mediche per alcune contusioni riportate alla gamba destra e alle spalle (ne avrà per 10 giorni), la Polizia Locale ha poi avviato una seconda fase, iniziando a battere a tappeto tutti i dintorni, spingendosi in perlustrazioni a largo raggio. Dei quattro banditi, però, nessuna traccia.
  • Furti Bitonto
  • Via silvio pellico
Altri contenuti a tema
Tentato furto in due aziende di Bitonto. Ladri costretti alla fuga Tentato furto in due aziende di Bitonto. Ladri costretti alla fuga La Metronotte, durante un giro ispettivo, ha notato due malviventi su un muro di cinta. Sul posto anche la Polizia di Stato
Ladri nell'ex ospedale di Bitonto: rubati rotoli di carta. Indagano i Carabinieri Ladri nell'ex ospedale di Bitonto: rubati rotoli di carta. Indagano i Carabinieri Danneggiate varie suppellettili, fra porte, armadietti e cassetti. Al vaglio le immagini di videosorveglianza della struttura
Ladri in fuga a Bitonto, un altro furto sventato. Recuperati 4 quintali di olive Ladri in fuga a Bitonto, un altro furto sventato. Recuperati 4 quintali di olive Il raid, ieri sera in contrada Cela, sventato da una pattuglia della Vigile Rurale. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari
Furti di olive, è allarme: sventato un altro raid, recuperati 12 quintali Furti di olive, è allarme: sventato un altro raid, recuperati 12 quintali L'ultimo episodio domenica sera in contrada Pezza Fatina. Sul posto anche i Carabinieri, ladri in fuga a mani vuote
Auto smontate sulla Mariotto-Terlizzi: massi in strada per fuggire coi ricambi Auto smontate sulla Mariotto-Terlizzi: massi in strada per fuggire coi ricambi I ladri hanno posizionato due pietre pesanti in contrada Boscariello per rallentare l’arrivo delle forze dell’ordine
Entrano in una villa sulla Mariotto-Terlizzi, ma scatta l’allarme: ladri in fuga Entrano in una villa sulla Mariotto-Terlizzi, ma scatta l’allarme: ladri in fuga Il tentativo nella serata di ieri sventato dal sistema di sicurezza e dal pronto intervento di una pattuglia della Vigilanza Apulia
Sventato l'ennesimo furto di olive nell'agro di Bitonto. Ladri in fuga Sventato l'ennesimo furto di olive nell'agro di Bitonto. Ladri in fuga Ladri messi in fuga da una pattuglia del Consorzio Custodia Campi, sul posto anche la Polizia di Stato
Sventato furto di olive a Bitonto. L'allarme: «Ladri sempre più sfrontati» Sventato furto di olive a Bitonto. L'allarme: «Ladri sempre più sfrontati» Il raid in un fondo in via Palombaio: i vigilantes del Consorzio Custodia Campi hanno recuperato anche panni e verghe
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.