Studenti stranieri alla scoperta di Bitonto
Studenti stranieri alla scoperta di Bitonto
Cultura

Studenti europei alla scoperta di Bitonto

La cronaca nel racconto di Giuseppe Cazzolla del locale gruppo di Fare Verde

Bitonto è bella, ricca di storia, ogni tanto violentata dagli stessi bitontini, ma è senz'altro uno scrigno da aprire e maneggiare con cura. Lo sa bene Giuseppe Cazzolla, referente dell'associazione Fare Verde, che il 23 febbraio scorso ha guidato un gruppo di studenti stranieri alla scoperta di luoghi particolarissimi della città dell'olio. E noi abbiamo lasciato che fosse il suo racconto in prima persona ad illustrarvi come è andata. Le foto che vedrete a corredo lo completano.

«Mercoledì 23 febbraio, ho avuto il piacere e l'onore di guidare una ventina di studenti e i loro insegnanti provenienti da quattro nazioni europee ( Irlanda, Spagna, Grecia e Croazia).

L'invito era pervenuto dalle Prof.sse Carmen Stragapede, Maddalena Bellocchio e Patrizia Calvone dell'Istituto Tecnico Economico Vitale Giordano di Bitonto, scuola ospitante, nell'ambito del programma Erasmus plus "Our Shared History - Prehistoric Europe" 2019/2021. Il progetto intende unire tutti gli europei attraverso il loro patrimonio comune, partendo proprio dall'Europa preistorica. Molteplici sono gli spunti che la nostra Città offre su questo argomento a partire dalle grotte presenti in Lama per finire a quel centro storico, ricco di segni del passato e di impronte lasciate dalle varie civiltà europee che si sono susseguite nel corso dei secoli.
L'obiettivo è stato quello di far sentire questi ragazzi "come a casa", una casa comune per tutti gli esseri viventi, ma ricca di identità culturali e territoriali.

I ragazzi hanno potuto scoprire le corti più nascoste del centro storico ( molte affidate alla cura di cittadini volenterosi), hanno osservato una bellissima collezione di minerali e altri "reperti preziosi" custoditi dall'appassionato Francesco Carbone e hanno scoperto le Grotte di Chiancariello. E' seguita una breve passeggiata nel tratto urbano della nostra Lama, tratto che, come ben sappiamo, è fortemente antropizzato e evidenzia le nefaste criticità della civiltà moderna.

La giornata si è conclusa presso l'Antico Forno Carlucci dove i ragazzi hanno gustato una prelibata focaccia bitontina. Ad accoglierli c'era il funambolico Francesco Minuti che ha tirato fuori dalla sua fisarmonica le note di quelle tarantelle della tradizione locale a cui ragazzi ed insegnanti non hanno saputo resistere abbandonandosi a danze e balli. Per la buona riuscita della giornata non posso che ringraziare tutti quelli che l'hanno resa possibile ad iniziare dai volontari dei SASS Puglia per aver fornito l'assistenza civica e sanitaria, alla Prof.ssa Maddalena Bellocchio per aver fatto da traduttrice, al vicesindaco Rocco Rino Mangini per aver fornito le guide "VisitBitonto" in duplice lingua, a Francesco Carbone per la sua solita disponibilità, alla famiglia Carbonara per averci fornito una base logistica nel centro storico, a Francesco Minuti per il suo estro ed ovviamente a tutto il corpo docente che mi ha coinvolto e agli studenti che mi hanno seguito».
4 fotoFare Verde con gli studenti Erasmus
downloaddownloaddownloaddownload
  • Fare Verde Bitonto
Altri contenuti a tema
Domenica 20 marzo passeggiata ecologica in Contrada Colajanni Domenica 20 marzo passeggiata ecologica in Contrada Colajanni Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare all'evento organizzato da Fare Verde Bitonto e Comitato Ambiente è Vita
Fare Verde Bitonto: successo per il banchetto informativo sulla raccolta porta a porta Fare Verde Bitonto: successo per il banchetto informativo sulla raccolta porta a porta Domenica scorsa la seconda giornata informativa sul servizio che sarà effettivo da Aprile
Domenica 10 ottobre trekking urbano e presentazione del libro “Fare Verde, la Terra e la Rugiada” Domenica 10 ottobre trekking urbano e presentazione del libro “Fare Verde, la Terra e la Rugiada” Eventi organizzati da Fare Verde
Fare Verde: torna il Mare d'Inverno Fare Verde: torna il Mare d'Inverno Domenica 07 marzo 2021 cittadini e volontari di Fare Verde puliranno la spiaggia sul Lungomare di Palese (Ba)
Un consiglio monotematico per dire No alle Scorie radioattive sulla Murgia Un consiglio monotematico per dire No alle Scorie radioattive sulla Murgia La richiesta dei gruppi ambientalisti VogliAmo Bitonto Pulita, Fare Verde e Mowgli
Scorie nucleari sulla Murgia: Fare Verde dice NO Scorie nucleari sulla Murgia: Fare Verde dice NO «Intervengano i sindaci». L'associazione VogliAmo Bitonto Pulita chiama a raccolta le Forze del Partenariato Sociale
«Droni e fototrappole contro gli sporcaccioni a Bitonto» «Droni e fototrappole contro gli sporcaccioni a Bitonto» Nella ricetta delle associazioni ambientaliste anche una task force per controllare il territorio
Via Traiana ripulita a Bitonto grazie a Sanb e volontari Via Traiana ripulita a Bitonto grazie a Sanb e volontari Con il Comitato Via Francigena del Sud anche Fare Verde, Inachis e il Comitato Ambiente è Vita
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.