Strage di ulivi secolari a Bitonto
Strage di ulivi secolari a Bitonto
Cronaca

Strage di ulivi secolari a Bitonto, quasi 40 alberi tagliati nella notte

Panorama desolante, stamane, tra contrada Selva e via Trave: a dare l'allarme gli agenti del Consorzio Custodia Campi

Tronchi dilaniati, rami tagliati. E chiome rase al suolo e crollate nel terreno. Un panorama desolante, che mette solo tanta rabbia dentro. È ancora una volta strage di alberi, stavolta a Bitonto, nel cuore dell'olivicoltura pugliese: quasi 40 ulivi sono stati divelti e fatti a pezzi con inaudita violenza, nel corso della notte passata.

I raid, che danno una lettura ben più complessa dell'apparente atto vandalico e basta, sono avvenuti fra l'estesa contrada Selva e via Trave, in un territorio, quello a nord di Bari, dove proseguono i reati perpetrati nelle campagne, nonostante l'impegno delle forze dell'ordine, che si ritrovano a fronteggiare con organici spesso sottodimensionati un territorio troppo vasto. A notare gli ulivi rasi al suolo è stata una pattuglia del Consorzio Custodia Campi, durante i consueti controlli rurali.

I vigilantes, in quello che sembra un chiaro avvertimento mafioso, hanno scoperto i tronchi centenari spezzati e le piante più giovani danneggiate all'interno di sei appezzamenti di terra, avvisando i proprietari e la Polizia di Stato che ha mandato sul posto una volante del Commissariato di P.S. a cui sono affidate le indagini. Per l'agro di Bitonto questo è il secondo caso di danneggiamento, dopo il primo risalente a più di un anno fa, in via Maresca, quando furono tagliati oltre 70 ulivi.

Anche stavolta tutto è accaduto nelle ore notturne in un'area priva di telecamere di videosorveglianza. Intanto, se ​l'episodio ripropone il tema della sicurezza nelle campagne, a poche settimane dall'avvio della campagna olivicola, Bitonto ha paura. La città, gli olivicoltori, le organizzazioni agricole, temono altri episodi simili.
  • Furti Bitonto
Altri contenuti a tema
Tentato furto in due aziende di Bitonto. Ladri costretti alla fuga Tentato furto in due aziende di Bitonto. Ladri costretti alla fuga La Metronotte, durante un giro ispettivo, ha notato due malviventi su un muro di cinta. Sul posto anche la Polizia di Stato
Ladri nell'ex ospedale di Bitonto: rubati rotoli di carta. Indagano i Carabinieri Ladri nell'ex ospedale di Bitonto: rubati rotoli di carta. Indagano i Carabinieri Danneggiate varie suppellettili, fra porte, armadietti e cassetti. Al vaglio le immagini di videosorveglianza della struttura
Ladri in fuga a Bitonto, un altro furto sventato. Recuperati 4 quintali di olive Ladri in fuga a Bitonto, un altro furto sventato. Recuperati 4 quintali di olive Il raid, ieri sera in contrada Cela, sventato da una pattuglia della Vigile Rurale. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari
Furto sventato dalla Polizia Locale: nasce colluttazione, ladri in fuga Furto sventato dalla Polizia Locale: nasce colluttazione, ladri in fuga Gli agenti sono intervenuti in serata in via Pellico, i malviventi si sono lanciati dal balcone. Recuperato un jammer
Furti di olive, è allarme: sventato un altro raid, recuperati 12 quintali Furti di olive, è allarme: sventato un altro raid, recuperati 12 quintali L'ultimo episodio domenica sera in contrada Pezza Fatina. Sul posto anche i Carabinieri, ladri in fuga a mani vuote
Auto smontate sulla Mariotto-Terlizzi: massi in strada per fuggire coi ricambi Auto smontate sulla Mariotto-Terlizzi: massi in strada per fuggire coi ricambi I ladri hanno posizionato due pietre pesanti in contrada Boscariello per rallentare l’arrivo delle forze dell’ordine
Entrano in una villa sulla Mariotto-Terlizzi, ma scatta l’allarme: ladri in fuga Entrano in una villa sulla Mariotto-Terlizzi, ma scatta l’allarme: ladri in fuga Il tentativo nella serata di ieri sventato dal sistema di sicurezza e dal pronto intervento di una pattuglia della Vigilanza Apulia
Sventato l'ennesimo furto di olive nell'agro di Bitonto. Ladri in fuga Sventato l'ennesimo furto di olive nell'agro di Bitonto. Ladri in fuga Ladri messi in fuga da una pattuglia del Consorzio Custodia Campi, sul posto anche la Polizia di Stato
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.