La Lamborghini ritrovata dalla Polizia di Stato
La Lamborghini ritrovata dalla Polizia di Stato
Cronaca

Spari dopo il furto di un suv: la Polizia ritrova una Lamborghini rubata

I ladri, su una Bmw, sono stati intercettati dai Carabinieri: l'auto, del valore di 223mila euro, è stata ritrovata

La scena, ormai, è sempre la stessa. Quasi fosse inevitabile. I suv e i crossover, i mezzi più profittevoli al momento dello smercio di parti usate, prese di mira da malviventi che, a qualunque ora del giorno e della notte, le rubano per ridurle ai minimi termini e per alimentare il mercato clandestino della vendita dei ricambi.

Stavolta è toccato a Modugno, ma l'escalation, fra inseguimenti a rotta di collo dei Carabinieri e della Polizia di Stato, con sirene spiegate e acceleratori pigiati al massimo, e colpi di pistola in aria, ha toccato anche Bitonto, dove gli agenti hanno ritrovato una Lamborghini Urus a benzina del valore base di oltre 232mila euro rubata. Tutto ha avuto inizio, nella notte trascorsa, a mezzanotte, quando alcuni ladri a bordo di una Bmw hanno preso di mira un'azienda di Modugno, in centro.

I malviventi, tutti rigorosamente vestiti di nero e a volto coperto, dopo aver adocchiato la Urus in sosta nel parcheggio aziendale, hanno deciso di provare il colpo grosso, con i rischi legati al fatto di circolare con un'auto così vistosa. Il proprietario, però, appena ha sentito armeggiare i banditi, si è affacciato dalla finestra per farli desistere, poi è sceso, ma i malfattori hanno esploso un colpo di pistola in aria e sono riusciti a mettere a segno il colpo, scappando a tutto gas per la città.

La vittima, nonostante il trambusto, ha chiamato il 112 e sulle tracce dei fuggitivi si sono fiondati i Carabinieri della Compagnia di Modugno: un'auto dell'Aliquota Radiomobile ha intercettato l'auto lungo la strada provinciale 231, intimando al conducente di fermarsi. Invece di arrestare la marcia, però, l'uomo ha accelerato, dando vita ad uno spericolato inseguimento. Dai finestrini dell'abitacolo sono partiti persino altri tre colpi di pistola in aria, per fare desistere le forze dell'ordine.

In supporto ai militari, intanto, mentre da Bitonto è intervenuta in ausilio anche una gazzella della Stazione, è arrivata una volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza, ma a causa dell'elevata velocità, le pattuglie hanno perso le tracce della Bmw, riuscita a dileguarsi. Nelle campagne vicine, troppo buie, non sono stati trovati bossoli. Una vera e propria sfida con la morte per una Lamborghini Urus recuperata poche ore dopo nelle campagne di Bitonto, al confine con Modugno.

La notevole conoscenza del territorio, infatti, non ha fatto desistere i poliziotti che sono riusciti a ritrovare l'auto rubata, mentre i ladri, ormai con il fiato sul collo, hanno preferito disperdersi fra le campagne, fuggendo a piedi e approfittando del buio. Il suv, intatto, dopo i rilievi, è stato riconsegnato al legittimo proprietario.
  • Furti Bitonto
Altri contenuti a tema
Rubano l'auto ad un ragazzo disabile: ritrovata cannibalizzata a Bitonto Rubano l'auto ad un ragazzo disabile: ritrovata cannibalizzata a Bitonto Daniele Di Gioia ha pubblicato sui social il suo messaggio fotografando la vettura, poi rinvenuta nelle campagne della città dell'olio
I ladri d'auto incastrati da gps e telecamere. Contestati 12 colpi in due mesi I ladri d'auto incastrati da gps e telecamere. Contestati 12 colpi in due mesi Decisivo anche il video del furto di una Mercedes Gla a Santo Spirito e il ritrovamento di un'Audi RS3 nei pressi della 231
Furti d'auto, 12 colpi in due mesi: 4 arresti, la base logistica a Bitonto Furti d'auto, 12 colpi in due mesi: 4 arresti, la base logistica a Bitonto Operazione all'alba di ieri della Polizia di Stato: i colpi commessi tra aprile e maggio 2023, sequestrata un'Audi RS3
Tentato furto notturno all'ufficio postale di Palombaio Tentato furto notturno all'ufficio postale di Palombaio Il raid nella notte: danneggiata la bocchetta dell'erogatore automatico, forzata dai ladri. Sul posto gli agenti del Commissariato
I ladri forzano la saracinesca e rubano gratta e vinci per 2mila euro I ladri forzano la saracinesca e rubano gratta e vinci per 2mila euro Ignoti sono entrati nella notte fra domenica e lunedì scorsi nella caffetteria Diamond di via Vacca. Indaga la Polizia
La "banda della marmotta" fa saltare il Postamat di Mariotto La "banda della marmotta" fa saltare il Postamat di Mariotto Dopo l'esplosione, alle ore 04.20, piazza Roma è stata invasa dal fumo. Ladri in fuga col bottino, non ancora quantificato
Tentato furto in due aziende di Bitonto. Ladri costretti alla fuga Tentato furto in due aziende di Bitonto. Ladri costretti alla fuga La Metronotte, durante un giro ispettivo, ha notato due malviventi su un muro di cinta. Sul posto anche la Polizia di Stato
Ladri nell'ex ospedale di Bitonto: rubati rotoli di carta. Indagano i Carabinieri Ladri nell'ex ospedale di Bitonto: rubati rotoli di carta. Indagano i Carabinieri Danneggiate varie suppellettili, fra porte, armadietti e cassetti. Al vaglio le immagini di videosorveglianza della struttura
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.