Passaggio a livello via Santo Spirito
Passaggio a livello via Santo Spirito
Lavori pubblici

Soppressione passaggio a livello via S. Spirito: 7 milioni dal CIPE per la soluzione del problema

Abbaticchio: «Adesso sotto con i lavori: dopo anni di promesse non mantenute si fa sul serio»

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il provvedimento con cui si delibera la soppressione del passaggio a livello di via Santo Spirito a Bitonto grazie a un finanziamento da 7 milioni di euro con cui sarà riprogettata la viabilità esistente che scorre parallelamente alla linea ferroviaria. A consentire l'intervento è la delibera n. 98/2017 del CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica), che approva l'Addendum al Piano operativo Infrastrutture del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2014-2020, di competenza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

«L'Addendum – spiegano da Palazzo Gentile - che ha come obiettivo strategico generale il rafforzamento delle infrastrutture per il trasporto e la logistica, si articola in sei assi per una dotazione finanziaria complessiva, spalmata sino al 2025, di 5.430,99 milioni, destinati, in base a quanto previsto dalla legge 190/2014, per l'80% alle regioni del Sud e per il 20% alle regioni del Centro-Nord.

Nell'Asse "Interventi per il trasporto urbano e metropolitano", che ha risorse pari a 665,78 milioni di euro, figurano anche i 38,61 milioni assegnati alla Puglia per la linea d'azione "Interventi per il potenziamento del trasporto rapido di massa nelle aree urbane e metropolitane, completamenti di itinerari già programmati/nuovi itinerari", nei quali sono compresi i 7 milioni destinati al finanziamento dell'intervento nel Comune di Bitonto per la soppressione del passaggio a livello delle Ferrovie del Nord Barese su via Santo Spirito e la realizzazione della pista ciclabile di collegamento tra le stazioni Centrale e Santi Medici».

«Si tratta – ha detto il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio – di un risultato storico che, dopo anni di promesse finanziarie mai mantenute, trova la sua risoluzione sull'asse politico metropolitano avviato con la bari policentrica (e non accentratrice). Ora sotto con i lavori per spendere questi innumerevoli milioni di euro per liberare il traffico cittadino».

«Le risorse assegnate ai nostri interventi – aggiunge Abbaticchio - ricavate dal budget complessivo riservato a Bari, per espressa volontà del sindaco metropolitano De Caro, consentiranno di eliminare un problema atavico per la città e di eliminare una nuova infrastruttura per la mobilità sostenibile, permettendo di aumentare la sicurezza ferroviaria e stradale, incentivare l'uso di mezzi di trasporto diversi da quelli su gomma e decongestionare il traffico nel centro urbano».
  • Michele Abbaticchio
  • santo spirito
  • Antonio De Caro
Altri contenuti a tema
La Cattedrale di Bitonto protagonista su Sky Arte in prima serata La Cattedrale di Bitonto protagonista su Sky Arte in prima serata Il 30 settembre per una delle puntate della quinta stagione di “Sei in un Paese meraviglioso”
Decreto Crescita, Abbaticchio: «Lega e M5S se ne fregano del Mezzogiorno» Decreto Crescita, Abbaticchio: «Lega e M5S se ne fregano del Mezzogiorno» Per il leader di Italia in Comune «nessuna traccia di provvedimenti su disoccupazione e sicurezza»
PD Bitonto: «Il sottopasso è una bella pagina di collaborazione istituzionale» PD Bitonto: «Il sottopasso è una bella pagina di collaborazione istituzionale» La sezione locale del partito soddisfatta per l'esito delle consultazioni tra le parti politiche che ha portato all'addio al passaggio a livello per S.Spirito
Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro L'assessore Giannini: «Delibera che attendeva da anni». Santoruvo: «Straordinario lavoro di Abbaticchio». Damascelli: «Battaglia vinta»
A Bitonto un B&B gestito da persone fragili negli immobili confiscati alla mafia A Bitonto un B&B gestito da persone fragili negli immobili confiscati alla mafia Il Comune ha vinto un bando da 600mila euro per finanziare i progetti di vita di soggetti disabili o in difficoltà
Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Dopo le botte nella serata di lunedì l'extracomunitario è stato aggredito nuovamente il giorno successivo
Bullismo a Palese: le comunità di Bari e Bitonto si stringono attorno alla vittima Bullismo a Palese: le comunità di Bari e Bitonto si stringono attorno alla vittima Un centinaio di persone per la manifestazione contro la violenza dopo l'aggressione del branco a un 15enne
Domenica manifestazione per il ragazzo bitontino pestato dai bulli Domenica manifestazione per il ragazzo bitontino pestato dai bulli Abbaticchio chiama a raccolta la comunità: «A Palese per dire che non abbiamo paura e che siamo tutti fratelli»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.