Passaggio a livello via Santo Spirito
Passaggio a livello via Santo Spirito
Lavori pubblici

Soppressione passaggio a livello via S. Spirito: 7 milioni dal CIPE per la soluzione del problema

Abbaticchio: «Adesso sotto con i lavori: dopo anni di promesse non mantenute si fa sul serio»

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il provvedimento con cui si delibera la soppressione del passaggio a livello di via Santo Spirito a Bitonto grazie a un finanziamento da 7 milioni di euro con cui sarà riprogettata la viabilità esistente che scorre parallelamente alla linea ferroviaria. A consentire l'intervento è la delibera n. 98/2017 del CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica), che approva l'Addendum al Piano operativo Infrastrutture del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2014-2020, di competenza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

«L'Addendum – spiegano da Palazzo Gentile - che ha come obiettivo strategico generale il rafforzamento delle infrastrutture per il trasporto e la logistica, si articola in sei assi per una dotazione finanziaria complessiva, spalmata sino al 2025, di 5.430,99 milioni, destinati, in base a quanto previsto dalla legge 190/2014, per l'80% alle regioni del Sud e per il 20% alle regioni del Centro-Nord.

Nell'Asse "Interventi per il trasporto urbano e metropolitano", che ha risorse pari a 665,78 milioni di euro, figurano anche i 38,61 milioni assegnati alla Puglia per la linea d'azione "Interventi per il potenziamento del trasporto rapido di massa nelle aree urbane e metropolitane, completamenti di itinerari già programmati/nuovi itinerari", nei quali sono compresi i 7 milioni destinati al finanziamento dell'intervento nel Comune di Bitonto per la soppressione del passaggio a livello delle Ferrovie del Nord Barese su via Santo Spirito e la realizzazione della pista ciclabile di collegamento tra le stazioni Centrale e Santi Medici».

«Si tratta – ha detto il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio – di un risultato storico che, dopo anni di promesse finanziarie mai mantenute, trova la sua risoluzione sull'asse politico metropolitano avviato con la bari policentrica (e non accentratrice). Ora sotto con i lavori per spendere questi innumerevoli milioni di euro per liberare il traffico cittadino».

«Le risorse assegnate ai nostri interventi – aggiunge Abbaticchio - ricavate dal budget complessivo riservato a Bari, per espressa volontà del sindaco metropolitano De Caro, consentiranno di eliminare un problema atavico per la città e di eliminare una nuova infrastruttura per la mobilità sostenibile, permettendo di aumentare la sicurezza ferroviaria e stradale, incentivare l'uso di mezzi di trasporto diversi da quelli su gomma e decongestionare il traffico nel centro urbano».
  • Michele Abbaticchio
  • santo spirito
  • Antonio De Caro
Altri contenuti a tema
Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Arriva anche nella città degli ulivi il viandante Bruno, in viaggio da quattro anni col suo messaggio d'amore e fratellanza
I giovani studenti di Bitonto manifestano per l'ambiente e il futuro I giovani studenti di Bitonto manifestano per l'ambiente e il futuro Il plauso dell'amministrazione comunale: «Dopo le scuole plastica vietata anche in feste e manifestazioni pubbliche»
Poliziotti e Carabinieri insufficienti a Bitonto, Abbaticchio: «Salvini mantenga le promesse» Poliziotti e Carabinieri insufficienti a Bitonto, Abbaticchio: «Salvini mantenga le promesse» Il sindaco chiede ancora l'adeguamento del personale: «Ma per vincere la battaglia serve la forza di tutti»
Stop alla plastica a Bitonto: il Comune pronto a dotare di stoviglie e lavastoviglie le scuole Stop alla plastica a Bitonto: il Comune pronto a dotare di stoviglie e lavastoviglie le scuole Da Palazzo Gentile è partita la richiesta ai dirigenti per la verifica degli spazi necessari
Classifica città virtuose dei fondi europei: la Città Metropolitana di Bari in testa Classifica città virtuose dei fondi europei: la Città Metropolitana di Bari in testa La soddisfazione di Abbaticchio: «Felice di aver contribuito come delegato in materia. Ora sotto con altre sfide»
Gli alunni di Bitonto a teatro con la rassegna dedicata ad Anna Rosa Tarantino Gli alunni di Bitonto a teatro con la rassegna dedicata ad Anna Rosa Tarantino Abbaticchio: «Insegniamo loro a combattere la criminalità in modo diverso». Le videointerviste
Anti-mafia nelle scuole: raccontare gli episodi di cronaca e i veri eroi per mantenere il ricord Anti-mafia nelle scuole: raccontare gli episodi di cronaca e i veri eroi per mantenere il ricord La proposta di Italia in Comune Puglia. Abbaticchio: «Storie come quelle di Anna Rosa Tarantino devono essere conosciute»
Addio allagamenti a Bitonto: approvato il contratto per la costruzione della fogna bianca Addio allagamenti a Bitonto: approvato il contratto per la costruzione della fogna bianca Abbaticchio: «I 2 milioni di fondi europei vinti e i 7 milioni del CIPE impiegati per eliminare il problema»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.