Incidente in via Ammiraglio Vacca
Incidente in via Ammiraglio Vacca
Cronaca

Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti

Mangini: «Nessuno li vuole rotti e servono molti soldi. I tempi delle Pubbliche Amministrazioni sono lunghi»

Un nuovo incidente a uno degli incroci più "sensibili" della città riaccende i riflettori sullo stato degli impianti semaforici di Bitonto, sul banco degli imputati per l'incidenza dei sinistri in particolare nel territorio urbano. La denuncia arriva dal Comitato di Quartiere Nova Via, che già in passato aveva lamentato la scarsa manutenzione degli impianti.

«Giovedì alle 17.00 c'è stato un ennesimo incidente in Via Ammiraglio Vacca, angolo Via Giuseppe Comez – racconta il presidente, Bepi Centrone - incidente dettato sicuramente da disattenzione dei conducenti ma, ancor di più, da un aberrante e reiterato malfunzionamento degli impianti semaforici. Il 17.07.2018, in particolare, si è proceduto a protocollare un documento dove si richiedeva il ripristino degli impianti semaforici ed in particolare di inserire un nuovo semaforo in corrispondenza del suddetto incrocio per i pedoni, l'ultimo divelto durante il rocambolesco incidente dell'08.05.2018 (promesso agli inizi di settembre). Documento al quale è seguita una risposta per alcuni aspetti lacunosa della I Commissione. Si richiedono inoltre spiegazioni urgenti sul malfunzionamento degli incroci via Matteotti-via Mazzini e via Matteotti-via Ludovico D'Angiò. Lecita richiesta, specie di provvedimenti in merito alla gestione del traffico veicolare del nostro perimetro, per evitare che nuovi incidenti arrechino danno e disturbo al nostro quartiere».

A rispondere al presidente del comitato di quartiere è intervenuto l'assessore al Marketing Territoriale del comune di Bitonto, Rino Mangini. «Nessuno di noi vuole i semafori spenti e rotti e sappiamo bene che vanno aggiustati» ha detto l'assessore che ha spiegato anche come gli impianti siano «vecchi e obsoleti e si rompano con più facilità».
«Per cambiare tutto servono molti soldi che non sempre ci sono», si è giustificato il delegato di Abbaticchio, secondo cui «i tempi della PA sono lunghi rispetto ai tempi di casa mia» aggiungendo anche che «il Comandante ha più volte chiarito che le integrazioni/manutenzioni straordinarie agli impianti sono oggetto di procedure di gara. Ad ogni modo, in mancanza di semaforo, vige il Codice della Strada».



  • Michele Abbaticchio
  • Rino Rocco Mangini
Altri contenuti a tema
Porta Baresana sarà “bicolor”? Porta Baresana sarà “bicolor”? I fondi sufficienti solo per uno dei quattro lati. «Abbaticchio: Le nostre perplessità legate solo a questo aspetto»
Il futuro di Bitonto è SMART? Una mostra e un libro per riflettere sul tema Il futuro di Bitonto è SMART? Una mostra e un libro per riflettere sul tema L’evento, organizzato dallUrban Center col FabLab Poliba e Open Social Lab, è in programma la prossima settimana
Gli effetti del Decreto Sicurezza sui comuni: parla Michele Abbaticchio Gli effetti del Decreto Sicurezza sui comuni: parla Michele Abbaticchio La videointervista al sindaco di Bitonto sulla legge che ha raccolto il dissenso di alcuni sindaci
Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Le videointerviste. Emiliano: «Ora sotto col lavoro». Damascelli: «Accanto a loro anche per gli stipendi mai ricevuti»
Sottopasso via S. Spirito, Damascelli: «Dà seguito alla mia mozione» Sottopasso via S. Spirito, Damascelli: «Dà seguito alla mia mozione» Per il consigliere regionale di Forza Italia «
2 Lavori pubblici, Abbaticchio: «Per la prima volta Bitonto ha 35 milioni di euro di cantieri in ballo» Lavori pubblici, Abbaticchio: «Per la prima volta Bitonto ha 35 milioni di euro di cantieri in ballo» Nel giorno dell’addio di Puzziferri, il programma degli interventi in procinto di partire
1 Sindaci di Italia in Comune contro la Xylella. Abbaticchio: «Da noi non deve passare» Sindaci di Italia in Comune contro la Xylella. Abbaticchio: «Da noi non deve passare» Previste misure anti-batterio e un aumento di controllo anche sulle zone indenni
Passaggio a livello via S.Spirito: saranno realizzati sottopasso e fogna bianca Passaggio a livello via S.Spirito: saranno realizzati sottopasso e fogna bianca Disposti nuovi fondi dalla Regione. Abbaticchio: «Fine delle polemiche su vicenda storica»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.