L’alberello rubato e i cartelli della Sanb
L’alberello rubato e i cartelli della Sanb
Cronaca

Rubato un alberello in Via Solferino, era lì per scoraggiare gli incivili

Su tutta la zona è partito il monitoraggio per l'individuazione di coloro che abbandonano abusivamente i rifiuti

Era stato posto sul ciglio della strada per scoraggiare gli incivili, che da tempo lasciano sul marciapiede di Via Solferino qualsiasi tipo di rifiuto, invece è sparito: un alberello, simbolo di bellezza, laddove c'era solo immondizia e degrado.

A denunciare il furto gli abitanti dello stesso quartiere che ieri, 29 maggio, hanno mostrato tutta la loro incredulità di fronte al vile gesto «delusione e rabbia, ma non possiamo arrenderci! Rimetteremo ancora un albero e poi un altro e un altro ancora» ha affermato Angela Scolamacchia.

L'atto ignobile si aggiunge alle altre azioni di inciviltà e maleducazione che vedono protagonista tutta la zona, infatti, il marciapiede è spesso pieno di immondizia, situazione aggravatasi dopo l'avvio della raccolta differenziata porta a porta, che trova nel quartiere molta resistenza. Tant'è vero che proprio la Sanb - l'azienda che si occupa del servizio di raccolta - ha piazzato su tutta la strada dei cartelli per ammonire chi abbandona abusivamente i rifiuti. Sono in atto le prime attività di monitoraggio per l'individuazione e la segnalazione alle autorità dei trasgressori, e per l'applicazione delle sanzioni amministrative e penali previste dalle normative vigenti.
  • ponte
  • Rifiuti Bitonto
Altri contenuti a tema
Bitonto incivile: manichini abbandonati in piazza Cattedrale Bitonto incivile: manichini abbandonati in piazza Cattedrale Ancora uno schiaffo al tentativo di portare turismo destagionalizzato in città
Ripulita via Sarago dai rifiuti abbandonati. Ricci: «Azione concreta per la comunità» Ripulita via Sarago dai rifiuti abbandonati. Ricci: «Azione concreta per la comunità» Gli operatori della Sanb sono al lavoro nella zona 167 di Bitonto
Tre nuove isole ecologiche mobili per conferire i rifiuti differenziati Tre nuove isole ecologiche mobili per conferire i rifiuti differenziati Il servizio partirà da martedì 15 novembre
Vandalizzati cestini per la raccolta rifiuti. Santoruvo: «Comportamento irresponsabile» Vandalizzati cestini per la raccolta rifiuti. Santoruvo: «Comportamento irresponsabile» «Gli operatori della Sanb Bitonto sono a lavoro per ripristinare i cestini vandalizzati»
Rifiuti nelle campagne, Cia Puglia risponde. Sicolo: «Comune inadempiente» Rifiuti nelle campagne, Cia Puglia risponde. Sicolo: «Comune inadempiente» Sicolo: «CIA Puglia disponibile a mettere a disposizione della comunità locale le proprie competenze»
Rifiuti abbandonati, ripulita parte della provinciale Mariotto-Mellitto Rifiuti abbandonati, ripulita parte della provinciale Mariotto-Mellitto Intervento della SANB per ripristinare il sito della fontanina in località Bellaveduta
World Cleanup day, a Bitonto raccolti oltre venti sacchi di rifiuti dai volontari World Cleanup day, a Bitonto raccolti oltre venti sacchi di rifiuti dai volontari Il World Cleanup day coinvolge 191 nazioni in tutto il mondo
Il Comune stanzia 10mila euro per la rimozione dei rifiuti abbandonati abusivamente Il Comune stanzia 10mila euro per la rimozione dei rifiuti abbandonati abusivamente Saranno implementate le attività della SANB per il contrasto del littering, soprattutto nelle aree periferiche
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.