Lauto rubata e smontata tra BItonto e Giovinazzo jfif
Lauto rubata e smontata tra BItonto e Giovinazzo jfif
Cronaca

Rubata e nascosta tra Bitonto e Giovinazzo: ritrovata scocca cannibalizzata

È la seconda in 4 giorni nella stessa zona. Indaga la Polizia Locale

È la campagna al confine tra Bitonto e Giovinazzo l'area scelta dai ladri d'auto per nascondere e smontare le auto rubate in zona. Almeno questo lascia presupporre il secondo ritrovamento nel giro di pochi giorni di una scocca di auto ormai completamente privata dei suoi pezzi, finiti nel mercato nero degli autoricambi.

Quel che resta della macchina, una Opel Crossland X risultata rubata a Giovinazzo qualche giorno fa, è stato individuato dagli uomini delle Guardie Campestri, che l'hanno scovata nascosta fra la vegetazione in un fondo agricolo in località Peragineto. Il veicolo è stato smontato con cura, senza fretta, facendo attenzione a non danneggiare nessuna delle parti del mezzo, con la consapevolezza che ognuna di esse rappresentasse moneta sonante di facile disponibilità, a causa dell'alta richiesta da parte del mercato.

Gli operatori del Consorzio hanno immediatamente avvisato gli agenti della Polizia Locale che, dopo aver avvertito del ritrovamento il legittimo proprietario del veicolo (a cui i ladri hanno tolto gli pneumatici, il cofano anteriore, il motore, tutti gli sportelli e i fanali anteriori e posteriori, nda), avvieranno le indagini di rito nel tentativo di identificare gli autori dell'ennesima cannibalizzazione.

Intanto, la recente recrudescenza del fenomeno dei furti delle auto porterà le Guardie Campestri, quotidianamente impegnate sul campo, a intensificare i controlli nelle campagne al confine con Bitonto, in cui le auto rubate vengono smontate nel giro di poche ore per il redditizio mercato nero nazionale dei ricambi.
  • Giovinazzo
  • Furti auto Bitonto
Altri contenuti a tema
1 Furti d'auto, è allarme a Bitonto. Caccia alla banda della Giulietta Furti d'auto, è allarme a Bitonto. Caccia alla banda della Giulietta In azione un trio di veri professionisti: sugli episodi indagano i Carabinieri
Rubata a Bitonto, ritrovata cannibalizzata a Giovinazzo Rubata a Bitonto, ritrovata cannibalizzata a Giovinazzo Si tratta di una Volkswagen T-Roc rinvenuta ieri sera dalle Guardie Campestri
Ladri d'auto intercettati, scatta l'inseguimento: furto sventato Ladri d'auto intercettati, scatta l'inseguimento: furto sventato È successo lungo la strada provinciale che arriva da Molfetta. Recuperata l'auto rubata, una Opel Astra
Furto d'auto con inseguimento, ladri messi in fuga su via Traiana Furto d'auto con inseguimento, ladri messi in fuga su via Traiana Intercettati dagli agenti del locale Commissariato. Recuperata l'auto rubata, una Hyundai ix35
Indice della criminalità. Quanto è sicura l'area metropolitana di Bari? Indice della criminalità. Quanto è sicura l'area metropolitana di Bari? Il report del Sole 24 Ore: preoccupano i furti d'auto. Bari è al quarto posto con 548,3 denunce ogni 100.000 abitanti
Auto rubate e cannibalizzate nascoste nelle campagne di Bitonto Auto rubate e cannibalizzate nascoste nelle campagne di Bitonto 5 quelle ritrovate dagli uomini del Consorzio Custodia Campi, indaga la Polizia di Stato
1 Gli rubano l'auto e la ritrova cannibalizzata: «Bitonto con me ha chiuso» Gli rubano l'auto e la ritrova cannibalizzata: «Bitonto con me ha chiuso» Lo risposta del sindaco Abbaticcio: «Riversare sulla città la rabbia dell'accaduto non serve a nulla»
Pernotta a Bitonto, ma gli rubano l'auto: «Un peccato per il turismo» Pernotta a Bitonto, ma gli rubano l'auto: «Un peccato per il turismo» L'auto, una Opel Mokka X, era parcheggiata nel centro storico. L'appello su Facebook, indaga la Polizia di Stato
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.