Francesca Anna Ruggiero
Francesca Anna Ruggiero
Politica

Ristori per le aziende del settore trasporti, Ruggiero: «Ok a un mio ordine del giorno»

Parere favorevole del Governo Conte, la deputata bitontina: «Lavoreremo in commissione per prevedere il contributo straordinario»

Il Governo ha espresso parere favorevole a un ordine del giorno presentato dalla parlamentare bitontina del Movimento 5 Stelle Francesca Anna Ruggiero e discusso mercoledì alla Camera. L'esecutivo si è perciò impegnato a ristorare - per il 2020 - le imprese che posseggono bus turistici, taxi e noleggio con conducente rimaste escluse dal potenziamento del servizio di trasporto pubblico locale.

«Un aiuto fondamentale per le aziende pugliesi in difficoltà a causa della pandemia» lo ha definito Ruggiero. «Il turismo è uno dei settori che ha subìto le maggiori ripercussioni economiche della pandemia e questo si è riverberato sulle categorie ad esso collegate, come quelle dei bus turistici».

Sono 485 le aziende pugliesi del comparto, per un totale di circa 2200 mezzi. «Per correre in soccorso di queste categorie e consentire il rispetto delle prescrizioni anti-Covid avevamo già stanziato ristori e fondi aggiuntivi, ovvero 300 milioni di euro per il 2020 e 290 milioni per il 2021, con l'obiettivo di potenziare il trasporto pubblico locale attraverso l'uso di mezzi privati» ha evidenziato la deputata. «Nonostante ciò, non tutte le Regioni hanno utilizzato questi fondi e non tutte le aziende di servizi di trasporto sono state coinvolte. Di qui la necessità di prevedere ulteriori ristori per coloro che sono rimasti esclusi. A seguito del parere favorevole del Governo, ora lavoriamo assieme alla Commissione trasporti per elaborare la norma che preveda il contributo straordinario» ha concluso Ruggiero.
  • movimento 5 stelle
  • Francesca Ruggiero
  • Covid
  • Governo
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1064 contenuti
Altri contenuti a tema
Terremoto in Regione Puglia, il Movimento 5 Stelle: «Rimettiamo tutte le deleghe» Terremoto in Regione Puglia, il Movimento 5 Stelle: «Rimettiamo tutte le deleghe» Per la comunicazione ufficiale a Bari il presidente Giuseppe Conte
Vittime del Covid, a Bitonto il 18 marzo bandiere a mezz'asta Vittime del Covid, a Bitonto il 18 marzo bandiere a mezz'asta Palazzo Gentile listato a lutto per commemorare le decine di migliaia di morti in Italia a causa del virus
Maria Cristina, la denuncia del M5S Bitonto: «Emblema del degrado» Maria Cristina, la denuncia del M5S Bitonto: «Emblema del degrado» La nota diramata dal gruppo territoriale dei pentastellati
Legge di Bilancio e NADEF al centro dell'Agorà promossa dal M5S Bitonto Legge di Bilancio e NADEF al centro dell'Agorà promossa dal M5S Bitonto Parteciperanno all'incontro di domenica 29 il sindaco Ricci e l'onorevole Dell'Olio
M5S Bitonto lancia un questionario per indagare sulle condizioni di lavoro dei cittadini M5S Bitonto lancia un questionario per indagare sulle condizioni di lavoro dei cittadini l principale obiettivo di questa indagine è quello di raccogliere dati accurati e rappresentativi
Il M5S Bitonto torna in piazza con il comizio “Adesso Basta: Informarsi, per prevenire la disfatta” Il M5S Bitonto torna in piazza con il comizio “Adesso Basta: Informarsi, per prevenire la disfatta” L'evento si terrà in serata a partire dalle ore 20
"Adesso Basta", l'8 luglio primo appuntamento del format ideato dal M5S Bitonto "Adesso Basta", l'8 luglio primo appuntamento del format ideato dal M5S Bitonto Ospite, in piazza Cavour, la consigliera comunale di Polignano a Mare Maria La Ghezza
Emergenza pandemica per Covid-19 è finita. Lo dice l'OMS Emergenza pandemica per Covid-19 è finita. Lo dice l'OMS La comunicazione del direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Ghrebreyesus
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.