Il LungoLama Balice
Il LungoLama Balice
Lavori pubblici

Riqualificazione Lungolama: Bitonto vince un altro finanziamento da 1,3 milioni

Servirà per completare il tratto fra Porta La Maja e Piazza Castello. Abbaticchio: «Si completa una strategia generale»

Il Lungolama di Bitonto che costeggia il vallone del torrente Tifris sarà completamente riqualificato anche nel tratto fra Porta La Maja e piazza Castello. La notizia arriva direttamente dagli uffici regionali che ieri hanno licenziato la determinazione con cui sono stati comunicati i vincitori del bando per la realizzazione delle infrastrutture verdi. Il progetto presentato dal comune di Bitonto è stato inserito al sesto posto fra i 10 ammessi a finanziamento, mentre altri 60 sono stati ammessi ma non finanziabili e circa 20 sono stati esclusi dal bando.

Un risultato che permetterà a Palazzo Gentile di investire 1,3 milioni di euro da impiegare esclusivamente per la riqualificazione dell'ultimo tratto del LungoLama che non era stato possibile inserire nel progetto da 9 milioni con cui sarà cambiato il volto del tratto più lungo, quello che da Porta La Maja, passando per l'ex Macello, arriva fino a Piazza Caduti del Terrorismo, anch'essa completamente riqualificata.
Le risorse necessarie arrivano grazie al Piano Operativo Regionale della Puglia con cui si è data attuazione al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e al Fondo Sociale Europeo 2014/2020: circa 13 milioni di euro che la Puglia dovrà investire per interventi nella valorizzazione e tutela di aree di attrazione naturale, favorendo anche l'inserimento professionale dei disoccupati e delle categorie sociali svantaggiate. Altri 26 milioni saranno in futuro impegnati per la Riqualificazione Integrata dei Paesaggi Costieri e per la rete ecologica regionale. Per il momento però la regione si è concentrata sulle infrastrutture verdi in cui il comune di Bitonto, grazie al supporto dell'ingegner Nicola Parisi, componente del comitato scientifico della Città Metropolitana di Bari e il coordinamento del vicesindaco Rosa Calò, ha candidato il suo progetto di riqualificazione.

«Abbiamo deciso di candidare il Piano Strategico Bitonto 2020 a questo bando – ha commentato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, contattato telefonicamente dalla redazione - perchè non venivano richiesti progetti definitivi, ma interventi coerenti con una strategia generale e il nostro piano strategico punta proprio all'integrazione con il Patto Città Campagna Ambiente attraverso la valorizzazione della Lama Balice. Avendo avuto già un finanziamento su quest'area abbiamo dimostrato che il finanziamento completava una strategia generale».
  • Michele Abbaticchio
  • lama balice
  • Rosa Calò
Altri contenuti a tema
Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Intanto il comune di Bitonto invita imprese e privati a segnalare i danneggiamenti subiti per chiedere risarcimenti
«Nessun 'grande' politico parla più di mafia» «Nessun 'grande' politico parla più di mafia» La denuncia di Italia in Comune nell'anniversario della morte di Paolo Borsellino. Il 5 settembre, intanto, una marcia per ricordare il sindaco Vassallo
Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ok ai lavori dalla Città Metropolitana. Abbaticchio: «Dimostrazione concreta dell'importanza della sicurezza per questa amministrazione»
Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Sotto accusa un terreno privato lasciato alla mercé di topi, rettili e immondizia
Il ponte sulla Sp231 bloccato da un contenzioso: previsti tempi lunghi Il ponte sulla Sp231 bloccato da un contenzioso: previsti tempi lunghi Tecnici e politici di Regione e Comune di Bitonto in V Commissione per studiare una soluzione
È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 L'accoglienza della città dell'ulivo premiata dalla storica maratona per moto d’epoca
Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Approvato un progetto di finanza per il miglioramento del servizio che potrebbe riportare la luce nei cimiteri
A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata Il 26 luglio un open day per la coprogettazione delle linee guida
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.