Francesco Abbadessa a destra con il collega Pastore
Francesco Abbadessa a destra con il collega Pastore
Cronaca

Premiato il poliziotto di Bitonto che salvò un uomo fermando un tir in corsa

Francesco Abbadessa insieme a un collega rischiò la vita per salvare l'autotrasportatore e gli altri automobilisti

È stato premiato sabato mattina, a Giovinazzo, prima della partenza della tappa odierna del Giro d'Italia, l'Assistente Capo Francesco Abbadessa, poliziotto di Bitonto che, insieme al collega Vice Ispettore Arcangelo Pastore, salvò la vita a un trasportatore sul tratto Andria Canosa di Puglia dell'A/14. I due poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale di Bari, il 14 maggio 2019, lungo l'importante tratto autostradale, a rischio della propria vita, trassero in salvo un autotrasportatore, bloccando il suo autoarticolato, in marcia senza conducente. Il mezzo pesante, senza nessuno alla guida e sotto una pioggia battente, si muoveva lungo la corsia di sorpasso strisciando sul new-jersey mentre l'autista, ferito e sanguinante, era disteso sulla corsia di sorpasso della carreggiata opposta: si era lanciato dal mezzo in corsa dopo un malore dovuto al consumo di sostanza stupefacente.

I poliziotti, dopo aver messo in salvo l'uomo, raggiunsero il veicolo e cercarono invano di salire sul mezzo in movimento attraverso la portiera lato passeggero, dove però si era inserita automaticamente la sicura.
Mettendo a rischio la propria incolumità, uno degli agenti riuscì a salire sul pianale tra cabina e rimorchio e, attraversando gli organi di movimento, si introdusse nell'abitacolo, azionando il freno di stazionamento, ponendo fine alla marcia incontrollata dell'autoarticolato.

Alla premiazione hanno preso parte, tra gli altri il Questore di Bari, dr. Giuseppe Bisogno, ed il dirigente del Compartimento Polizia Stradale per la Puglia, dr. Luca Speranza.
  • Polizia Stradale Bitonto
  • Polizia Stradale
Altri contenuti a tema
Coronavirus, controlli a tappeto della Polizia di Stato Coronavirus, controlli a tappeto della Polizia di Stato I controlli - in un'area di servizio della strada statale 16 bis - saranno intensificati in vista delle festività pasquali
Inseguimento da film sulla Ss16: arrestato 40enne di Bitonto Inseguimento da film sulla Ss16: arrestato 40enne di Bitonto La Polizia l'ha fermato a Foggia dopo 40km di sorpassi e manovre spericolate
Tamponamento tra tir sulla A14: autostrada chiusa tra Molfetta e Bitonto Tamponamento tra tir sulla A14: autostrada chiusa tra Molfetta e Bitonto Riaperta solo alle 13.30. Uno dei mezzi ha perso il carico: sul posto i soccorsi
Auto rubate e reimmesse sul mercato, controlli a tappeto della Polizia Stradale Auto rubate e reimmesse sul mercato, controlli a tappeto della Polizia Stradale Il fenomeno del restyling dei veicoli di provenienza illecita è particolarmente intenso
54 chili di marijuana nel bagagliaio: arrestato albanese al casello di Bitonto 54 chili di marijuana nel bagagliaio: arrestato albanese al casello di Bitonto L'uomo ha insospettito gli agenti della Polstrada con un atteggiamento nervoso e insofferente
Furti d'auto, 6 arresti nell'operazione "Park & Ride" Furti d'auto, 6 arresti nell'operazione "Park & Ride" Blitz della Polizia Stradale: rubavano auto, anche a Bitonto, per smontarle e rivendere pezzi
Droga nell'auto: arrestato al casello di Bitonto con 53 chili di marijuana Droga nell'auto: arrestato al casello di Bitonto con 53 chili di marijuana L'uomo, di nazionalità albanese, è stato fermato dagli agenti della Polizia Stradale di Bari. Adesso è in carcere
In carcere il commando che assaltava portavalori. C'è anche un bitontino In carcere il commando che assaltava portavalori. C'è anche un bitontino In manette 5 persone. Tra i fermati anche Valentino Capocchiano. L'indagine è partita dopo l'assalto a un blindato a Canosa lo scorso novembre
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.