Presepe di Bitetto
Presepe di Bitetto
Cultura, Eventi e Spettacolo

Premiati a Bitetto i più bei presepi artistici del Natale

Fra i vincitori manufatti di Milano, Andria, Trani, Palermo, Pistoia e Bitetto

Arrivano da tutta l'Italia ma rappresentano un momento della Cristianità che appartiene a tutto il mondo: la Natività. Si è tenuta nel weekend a Bitetto la quarta edizione del concorso di presepi artistici "La bellezza del Natale" a cura dell'associazione "Lacarvella", con sede a Trani ma con aderenti in molte parti del territorio nazionale.

Nella chiesa di Santa Maria La Veterana si sono presentati in gara manufatti, opere artistiche e sculture sulla Natività che hanno incantato il pubblico e la giuria presenti. La manifestazione - che ha goduto, come da tradizione, del patrocinio del Presidente del Consiglio Regionale della Regione Puglia e della collaborazione della parrocchia San Michele Arcangelo di Bitritto e del curatore di presepi di Bitetto, Gildo Rinaldi – ha visto in giuria, presieduta dalla studiosa d'arte Nicole Di Santoli, anche Camilla Galante, Raffaella Greco, Leonarda Manuzzi e il bitontino Marino Pagano.

Il primo posto se l'è aggiudicato il presepe dell'istituto omnicomprensivo di Arconate (Milano), realizzato da alcune classi dei tre corsi della scuola media, seguite dal docente Antonio Russo (dirigente scolastico Emanuele Marcora) e allestito nella chiesa di Sant'Eusebio. Al secondo posto il presepe della parrocchia di Santa Maria la veterana (Bitetto). Al terzo quello realizzato dai bambini della scuola materna dell'istituto comprensivo "Cianciotta" di Bitetto. Appena fuori dal podio un particolare presepe a cura di un condominio di Andria (via Milite Ignoto, 11), opera di gruppo. A completare la classifica il quinto posto dell'«Ironico cantastorie» - un laico consacrato, originario di Roma ma ora a Palermo: Cesare Cesarini - il sesto posto del presepe del frate Alessio Pagliai di Pistoia e il settimo della famiglia Cupertino di Trani.
  • Marino Pagano
Altri contenuti a tema
“I vescovi a Bitonto”: giovedì la presentazione dell'opera di Stefano Milillo “I vescovi a Bitonto”: giovedì la presentazione dell'opera di Stefano Milillo Un volume dedicato ai rettori episcopali della chiesa locale
Bitonto e la Città dell'Utopia, Campomaggiore, unite nel segno della famiglia Rendina Bitonto e la Città dell'Utopia, Campomaggiore, unite nel segno della famiglia Rendina Il 14 luglio una giornata di studio e rievocazione storica nel comune lucano col sindaco Abbaticchio e studiosi bitontini
Il noir “Inseguire un fantasma” approda oggi a Bitonto Il noir “Inseguire un fantasma” approda oggi a Bitonto L'autore Natale Cassano ospite del Centro Studi Degennaro
Nel weekend arrivano a Bitonto i Briganti di Mimmo Mancini e Paolo De Vita Nel weekend arrivano a Bitonto i Briganti di Mimmo Mancini e Paolo De Vita I due attori raccontano a loro modo la questione meridionale
Il giornalista bitontino Marino Pagano premiato a Roma per l’impegno nella tutela di borghi e province Il giornalista bitontino Marino Pagano premiato a Roma per l’impegno nella tutela di borghi e province Il riconoscimento è arrivato dall’associazione ambientalista Movimento Azzurro
‘Verità e menzogne sul brigantaggio’: domani a Bitonto la presentazione del libro ‘Verità e menzogne sul brigantaggio’: domani a Bitonto la presentazione del libro Gaetano Marabello ospite al Centro Studi Degennaro per parlare della sua sanguinosa repressione
Stasera a Bari protagonista la storia medievale della “Contea di Puglia” Stasera a Bari protagonista la storia medievale della “Contea di Puglia” L’autore Edoardo Pugliese ne parlerà col giornalista bitontino Marino Pagano
Lorenzo Del Boca a Bitonto sulla Grande Guerra Lorenzo Del Boca a Bitonto sulla Grande Guerra «Quella strage fu soprattutto dei meridionali»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.