L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 156
L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 156
Cronaca

Perde il controllo dell'auto e sbanda: estratto dai Vigili del Fuoco

L'incidente è avvenuto ieri sera lungo la strada che conduce all'aeroporto. Illesi il conducente e gli occupanti

Paura sulla strada provinciale 156, ieri, la lingua d'asfalto che da Bitonto conduce all'aeroporto di Bari- Palese: un automobilista ha perso il controllo del mezzo ed è uscito fuori strada, terminando la sua corsa nei pressi di un albero che costeggia l'arteria stradale. L'incidente, autonomo, è avvenuto ieri verso le ore 22.00.

Il conducente dell'auto, una Renault Clio, per cause ancora in fase d'accertamento (si pensa all'asfalto viscido dalla pioggia che nasconde una pericolosa insidia, l'aquaplaning, nda) dopo aver sbandato su un tratto rettilineo, ha terminato la sua corsa impattando violentemente contro un albero. L'impatto è stato tremendo e da quanto appreso sinora si è trattato di un incidente del tutto autonomo in cui non sarebbero stati coinvolti altri veicoli. L'auto si è fermata sulla propria corsia.

Sotto shock, ma fortunatamente solo illesi, i due ragazzi a bordo: il conducente è stato estratto dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Bari Fiera, con il supporto del personale di Molfetta, per consegnarlo alle cure dei medici e sanitari del 118, ma per fortuna le sue condizioni non sono apparse gravi. Oltre a loro sul posto sono giunte la pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione, che hanno svolto i rilievi, una volante del Commissariato di P.S. e la Polizia Locale.

I due ragazzi sono rimasti illesi, ma sotto shock. L'immagine dell'auto accartocciata e ormai fatta di lamiere contorte aveva lasciato presagire gravi conseguenze. Per stabilire l'esatta dinamica sono al lavoro i Carabinieri. La strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi e per procedere ai rilievi in tutta sicurezza.
  • Incidenti Bitonto
Altri contenuti a tema
La testimonianza shock: «Ho sentito un rumore sordo e poi le urla» La testimonianza shock: «Ho sentito un rumore sordo e poi le urla» Le parole del cognato della vittima. Domani l'autopsia sul corpo del 47enne, mentre proseguono le verifiche della Polizia Locale
20enne solo indagato perché dopo i fatti «si è fermato e non è fuggito» 20enne solo indagato perché dopo i fatti «si è fermato e non è fuggito» Finora non è stata emessa alcuna misura cautelare anche perché si è messo a disposizione della Polizia Locale
47enne investito e ucciso a Bari, 20enne indagato per omicidio stradale 47enne investito e ucciso a Bari, 20enne indagato per omicidio stradale L'incidente è avvenuto ieri sera sulle strisce pedonali del lungomare Colombo, nel rione Santo Spirito
Travolto da una moto: 47enne di Bitonto morto a Santo Spirito. Grave il figlio Travolto da una moto: 47enne di Bitonto morto a Santo Spirito. Grave il figlio L'uomo avrebbe fatto scudo col suo corpo al figlio di 5 anni, ricoverato al Giovanni XXIII. Illesa ma sotto shock la moglie
Tornavano da Giovinazzo: quattro ragazzi di Bitonto finiscono in ospedale Tornavano da Giovinazzo: quattro ragazzi di Bitonto finiscono in ospedale L’incidente fra due auto. Sul posto le ambulanze del 118 e i Carabinieri, impegnati a ricostruire la dinamica del sinistro
Incidente sull'A14 tra Bitonto e Molfetta: chiesto 1 anno per un 45enne Incidente sull'A14 tra Bitonto e Molfetta: chiesto 1 anno per un 45enne L'uomo è accusato di omicidio stradale plurimo. Rinvio all'11 ottobre per la discussione della difesa e la sentenza
Incidente a Bitonto: auto travolge semaforo, passante colpito Incidente a Bitonto: auto travolge semaforo, passante colpito Una Bmw ha travolto ieri pomeriggio un semaforo in via Crocifisso. Ferito un uomo, soccorso dal 118
Investe ciclista e poi scappa. Si costituisce alla Polizia Locale Investe ciclista e poi scappa. Si costituisce alla Polizia Locale L'incidente è stato ripreso dalle telecamere, vittima un marocchino: il conducente è stato denunciato
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.