Porta Baresana con le impalcature
Porta Baresana con le impalcature
Vita di città

Per completare i lavori a Porta Baresana l'adozione di una scuola bitontina

L'idea del consigliere regionale Damascelli per renderlo anche visitabile all'interno

«Adottare un luogo identitario, per valorizzarlo e renderlo fruibile anche ai turisti: è l'opportunità offerta dalla Regione Puglia attraverso un bando redatto dalla sezione Valorizzazione Territoriale. La mia idea è quella di candidare un bene culturale a questo avviso pubblico, coinvolgendo gli istituti scolastici nella redazione di un progetto che punti a tesorizzare un monumento cittadino». Arriva da Domenico Damascelli, consigliere regionale di Forza Italia, l'idea per completare in maniera organica i lavori di restauro di Porta Baresana a Bitonto, resi possibili proprio da un suo emendamento strappato alla Regione Puglia, ma che qualche perplessità avevano generato per la parzialità degli interventi previsti, essenzialmente concentrati su una sola facciata e che avrebbero potuto lasciare un fastidioso effetto bicolore.

«Il bando – spiega allora il forzista - punta a sviluppare il senso di appartenenza alla comunità; ad innescare nuovi processi virtuosi e partecipati di tutela del patrimonio culturale; a stimolare forme di aggregazione fra associazioni, proprietari, concessionari, affidatari ed enti locali, per attuare progetti di valorizzazione dei beni storico-artistici in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio».
Stando a quanto riferito dal consigliere regionale, ci sono «per ogni Comune pugliese a disposizione 30mila euro, che potrebbero essere aggiunti a quelli già stanziati per un'ulteriore attività di riqualificazione del monumento. Tutto a costo zero per il Comune».

«Grazie a questo nuovo progetto, che vedrebbe protagonisti gli alunni di una scuola bitontina in veste di 'scout culturali' - ha aggiunto il forzista - Porta Baresana potrebbe essere aperta a visite guidate e messa in luce nell'ambito del patrimonio storico artistico bitontino e pugliese». Un'idea che era stata lanciata nelle scorse settimane dal professor Nicola Pice, ex sindaco di Bitonto e presidente della Fondazione De Palo Ungaro, per permettere a tutti di poter visitare il "cuore pulsante" di uno dei monumenti più rappresentativi della città.
«Sono a disposizione degli istituti scolastici – ha tenuto a far presente Damascelli - che sono pronto ad accompagnare in questo progetto, proseguendo nel mio impegno per il recupero e la rivalutazione di un monumento simbolo».
  • Domenico Damascelli
  • Nicola Pice
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Ritardi della Regione su farmaci salvavita e assegni di cura Ritardi della Regione su farmaci salvavita e assegni di cura Damascelli: «Torti ingiusti a chi già soffre di malattie gravissime»
Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Intanto il comune di Bitonto invita imprese e privati a segnalare i danneggiamenti subiti per chiedere risarcimenti
Pagamenti sbloccati ai tirocinanti di Garanzia giovani Pagamenti sbloccati ai tirocinanti di Garanzia giovani Damascelli: «Merito della mia mozione». Laricchia: «Balle. Caso montato per prendersi meriti inesistenti»
Ex ospedale di Bitonto: Damascelli (FI) presenta la lista della spesa a Emiliano Ex ospedale di Bitonto: Damascelli (FI) presenta la lista della spesa a Emiliano Il consigliere regionale: «Ci sono 5 milioni disponibili: ecco cosa serve»
A Bitonto un finanziamento regionale per salvare il commercio locale A Bitonto un finanziamento regionale per salvare il commercio locale Servirà alla creazione dei Distretti Urbani del Commercio. L'assessore Legista: «Ora, avanti col Piano Strategico»
Ex ospedale, Damascelli (FI): «Emiliano rispetti i patti coi bitontini» Ex ospedale, Damascelli (FI): «Emiliano rispetti i patti coi bitontini» Ambulatori depotenziati, liste d'attesa sterminate, strumenti obsoleti e vigilanza notturna le criticità da risolvere
Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro L'assessore Giannini: «Delibera che attendeva da anni». Santoruvo: «Straordinario lavoro di Abbaticchio». Damascelli: «Battaglia vinta»
Bullismo a Palese: le comunità di Bari e Bitonto si stringono attorno alla vittima Bullismo a Palese: le comunità di Bari e Bitonto si stringono attorno alla vittima Un centinaio di persone per la manifestazione contro la violenza dopo l'aggressione del branco a un 15enne
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.