ElMotion
Attualità

Parte il lavoro di “E/l-motion”: quattro operatori di Eughenia in Romania per la formazione

Il progetto, che coinvolge anche Italia, Spagna e Cipro, supporta ex detenuti e giovani a rischio devianza

Dopo il kick off meetig tenutosi a Timisoara (Romania) lo scorso 26 ottobre, ripartono i lavori del progetto "E/l-motion: Unconventional Community Network and Learning in support of Marginalised Youth Integration", finanziato nell'ambito del programma Erasmus Plus, Azione Chiave 2 partenariati strategici per lo sviluppo dell'innovazione nel settore giovanile.
Il progetto, coordinato dalla ATFCT – Asociatia de Terapie Familiala si de Cuplu Timisoara, coinvolge organizzazioni pubbliche e private di vari Paesi: la Romania (oltre che dal coordinatore anche rappresentata da Asociata Horsemotion), Cipro, (G.G. Eurosuccess Consulting Limited), Spagna (Asocación DAE) e l'Italia rappresentata dalle Cooperative Sociali bitontine "Eughenia" e "Sinergia".

Il progetto mira a sviluppare, sperimentare e fornire servizi formazione e supporto alle comunità, al fine di preparare i loro attori a reintegrare ex detenuti e giovani a rischio devianza e i loro coetanei nella comunità, in modo che siano emotivamente pronti per il pieno reintegro.
E/l-motion abbraccia una via ontologica, che vede le persone in maniera olistica, progettando un percorso di apprendimento a cerchi concentrici con lo sviluppo emotivo come elemento centrale e altre competenze attorno ad esso: abilità di vita, competenze trasversali e competenze lavorative. Si considerano le persone come inserite in un contesto, quindi il progetto si rivolge agli ambienti dei giovani emarginati: strutture di detenzione, comunità "esterne", scuole tradizionali, ambienti sociali e società più ampia. In questo modo si formeranno stakeholder attivi a tutti i livelli.

L'epistemologia è quella che riconosce che l'apprendimento permanente, significativo e profondo può avvenire in modo non formale con impostazioni informali: a questo proposito saranno realizzati incontri di teatro-forum, stage di terapia assistita con animali, cooperazione sociale, attività di volontariato, gruppi di sostegno tra pari nella comunità, formazione dei professionisti e paraprofessionisti e eventi. E/l-motion punta all'eccellenza, per creare un'esperienza di apprendimento rilevante e di impatto per i giovani al fine di sviluppare un lavoro giovanile europeo e la cooperazione del partenariato.

Alla fine del progetto ci saranno 144 giovani socializzati e abilitati per una integrazione efficace; 68 operatori giovanili formati con pedagogie alternative al fine di sostenere l'integrazione dei giovani a rischio; 60 para-professionisti pronti ad agire nella comunità; 24 eventi pubblici; un programma di formazione sull'approccio Dialettico Sistemico; una linea guida sulla terapia emozionale assistita con animali; un kit anti-bullismo; un toolkit riguardante l'apprendimento, il collegamento in rete e l'integrazione nella comunità per i giovani a rischio.
In questa settimana, a Timisoara, saranno formati quattro operatori, Michele Bulzis, Michele Corriero, Teresa Sgaramella e Erika Piacente, della Cooperativa "Eughenia" che si occupano di attività di riabilitazione e monitoraggio; successivamente saranno formati sei educatori e otto volontari.

I ragazzi inseriti nel progetto saranno 17 dai 14 ai 30 anni tra gli ex detenuti in libertà vigilata o sorveglianza speciale; altri 10 dai 14 ai 30 anni della comunità che accompagnano i giovani della comunità nel percorso riabilitativo.
Per scoprire di più vi invitiamo a seguire il viaggio di "Eughenia" sulla nostra pagina Facebook: http://bit.ly/2v7o2kZ


  • eughenia
  • Cooperativa Sociale Eughenia
Altri contenuti a tema
I ragazzi della Cooperativa Eughenia vincono la Coppa Fair Play al “Torneo del mare – Albatour” I ragazzi della Cooperativa Eughenia vincono la Coppa Fair Play al “Torneo del mare – Albatour” Sette giovani sono stati seguiti dagli operatori della struttura e dai responsabili giovanili dell’Omnia Bitonto
Pet therapy, ippoterapia e teatro dell’oppresso per contrastare il bullismo Pet therapy, ippoterapia e teatro dell’oppresso per contrastare il bullismo Secondo transnational meeting per il progetto “E/I Motion” di Eughenia
Contrasto alle droghe fra minori dell'area penale: lunedì un convegno a Bitonto Contrasto alle droghe fra minori dell'area penale: lunedì un convegno a Bitonto La cooperativa Eughenia presenta il progetto ReWIND
La Cooperativa Sociale Eughenia si aggiudica "ReWIND" La Cooperativa Sociale Eughenia si aggiudica "ReWIND" La società di Bitonto si aggiudica il finanziamento della Comunità Europea
Eughenia batte le dipendenze col cocktail analcolico dei ragazzi con disagio Eughenia batte le dipendenze col cocktail analcolico dei ragazzi con disagio Abbaticchio: «Una bella idea da inserire in un progetto strutturato»
'Alcool free' di Eughenia: lunedì la premiazione del miglior cocktail analcolico 'Alcool free' di Eughenia: lunedì la premiazione del miglior cocktail analcolico I ragazzi della cooperativa si sono impegnati in un progetto contro le dipendenze
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.