Don Vito
Don Vito
null

Maltempo in arrivo: anche a Bitonto Caritas al servizio dei più deboli

Don Vito Piccinonna: «Pasti caldi e sostegno a chi ha bisogno. Ma attenzione al vicinato dove la solitudine è nascosta»

Elezioni Regionali 2020
Caritas Diocesana in prima linea nel sostegno ai più deboli messe in pericolo dall'ondata di maltempo e freddo che sta investendo la Puglia. L'ha assicurato anche il direttore del pio sodalizio, don Vito Piccinonna, che è anche rettore della Basilica dei Santi Medici di Bitonto e presidente della Fondazione omonima che ogni giorno assiste centinaia di persone in condizione di difficoltà.

«L'impegno ordinario della Caritas diocesana - ha sottolineato don Vito - non si arresta durante le festività natalizie. Continueremo a garantire pasti caldi per il pranzo e per la cena, quasi tutti i giorni, così come prosegue il nostro impegno al fianco della cooperativa Equal Time nella gestione del centro di accoglienza don Vito Diana. In questa occasione, però, vorrei rimarcare l'attenzione delle 126 comunità parrocchiali della nostra diocesi, metà delle quali sono a Bari, che programmano ordinariamente delle iniziative perché tante realtà e persone fragili possano vivere momenti di relazione e di incontro più forti. Mi riferisco soprattutto alle persone anziane che sentono maggiormente la solitudine ed è bello che vengano affiancate da una relazione di prossimità coltivata nei diversi gruppi parrocchiali. Ad esempio, insieme alle parrocchie, stiamo cercando di coinvolgere, nel periodo natalizio, le famiglie più in difficoltà e le persone particolarmente vulnerabili».

Se l'impegno della Caritas è come sempre intenso e indispensabile, questo non deve in alcun modo disimpegnare il resto della comunità. In questo senso don Vito Piccinonna ha chiesto «ai cittadini della terra di Bari di testimoniare la solidarietà prestando attenzione al vicinato, invitando chi si sente solo o vive una condizione di disagio. Le grandi manifestazioni di cuore possono mettere a tacere le grandi solitudini che, per negligenza di nessuno, talvolta non vengono viste nonostante esistano».
  • Caritas Diocesana Bari-Bitonto
  • Fondazione Santi Medici
  • Santi Medici Bitonto
  • don Vito Piccinonna
  • Caritas Bitonto
Altri contenuti a tema
«Con la crisi la mafia si sta insinuando tra le famiglie» «Con la crisi la mafia si sta insinuando tra le famiglie» L'allarme del direttore della Caritas, don Vito Piccinonna, che denuncia un aumento dell'usura tra i soggetti deboli
Approvato il bilancio della Fondazione Ss Medici di Bitonto Approvato il bilancio della Fondazione Ss Medici di Bitonto Don Vito Piccinonna: «Dietro ogni numero, mani tese e cuori che battono»
Il Papa chiama Bitonto: telefonata a don Vito Piccinonna Il Papa chiama Bitonto: telefonata a don Vito Piccinonna Il rettore della Basilica dei Santi Medici: «Ancora sotto choc: che uomo!»
Neonato abbandonato in chiesa, per la Caritas di Don Vito Piccinonna: «Scelta dolorosa» Neonato abbandonato in chiesa, per la Caritas di Don Vito Piccinonna: «Scelta dolorosa» Dall'organismo pastorale di Bari-Bitonto l'invito alle istituzioni a offrire più sostegno alle famiglie
La Fondazione Ss Medici di Bitonto oggi in diretta per parlare di Welfare La Fondazione Ss Medici di Bitonto oggi in diretta per parlare di Welfare Il CSV San Nicola incontra le Fondazioni a partire dalle 19 su Radio Social Web
Fondazione Opera Ss Medici di Bitonto diventa Ente del Terzo Settore Fondazione Opera Ss Medici di Bitonto diventa Ente del Terzo Settore Approvato il nuovo statuto. L'arcivescovo Cacucci: «Si conserva il senso di mons. Mariano Magrassi e don Ciccio Savino»
Don Vito Piccinonna: «Aspetteremo un altro mese per celebrare col popolo» Don Vito Piccinonna: «Aspetteremo un altro mese per celebrare col popolo» Il rettore della Basilica dei Ss Medici di Bitonto non è con la CEI: «Improvvisare può far male più del non celebrare»
Oltre 2mila euro dal Comitato Feste Patronali di Bitonto contro il coronavirus Oltre 2mila euro dal Comitato Feste Patronali di Bitonto contro il coronavirus Sono stati raccolti con un crowdfunding e saranno donati alla Caritas Diocesana per aiutare i poveri
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.