Il cantiere di piazza Caduti
Il cantiere di piazza Caduti
Lavori pubblici

Lavori pubblici a Bitonto: gli aggiornamenti del sindaco

Procedono in Piazza Caduti, via Cela, Torrione e fogna bianca. Si avvicina il bando per l'asfalto. Nelle frazioni si lavora per il metano

Momento di aggiornamento sullo stato di avanzamento dei lavori pubblici nel centro urbano e nelle frazioni di Bitonto da parte del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio che ha rendicontato sui cantieri attualmente aperti e su quelli in via di apertura.
«Lunedì si parte con la ristrutturazione dell'ultimo piano e degli impianti termici del nostro Teatro – ha annunciato il primo cittadino – poi, proseguono i lavori in Piazza Caduti del Terrorismo sulle caditoie per lo scarico delle acque piovane. Così come, a ritmo serrato, si sta rifacendo quasi interamente via Cela per trasformarla in una ciclovia che collega Bitonto alla Murgia, passando tra le nostre aree rurali (asfalto incluso). I lavori della fogna bianca, che servirà tutta la Città e renderà possibile il tanto agognato sottopasso di via S.Spirito, proseguono partendo dal depuratore della zona 167. Nel Torrione Angioino si lavora su impianti elettrici e solai, per poi passare a illuminazione esterna e riqualificazione della "balconata". Mentre un altro importante cantiere è in corso all'interno della scuola media Sylos per renderla più sicura e accogliente».

Oltre ai lavori attualmente in corso, quasi tutti finanziati con fondi nazionale o comunitari, ce ne sono altri ormai in procinto di partire. «Attendiamo con trepidazione i prossimi appalti – ha detto il sindaco - dell'ex macello su via Solferino e, ovviamente, quello di riqualificazione di tutte le strade e marciapiedi (con illuminazione a led) che collegano lo stesso fino a Porta La Maja. A breve verrà pubblicato anche l'appalto di mezzo milione di euro per il rifacimento di altre strade urbane, dopo aver ristrutturato via IV Novembre e Corso Vittorio Emanuele. A seguire, previsti gli appalti dell'attesissima riqualificazione di Piazza XX Settembre (fronte S.Egidio, via Pasculli) e lo Stadio comunale».

Per le frazioni la novità più importante riguarda la metanizzazione delle utenze dei cittadini. Dopo la raccolta dei questionari sulle esigenze dei cittadini di Palombaio e Mariotto, il Comune ha inviato all'Italgas il contratto con obblighi e impegni che, una volta accolto dall'azienda, sarà portato in consiglio comunale per essere discusso. Nel frattempo l'Italgas sta procedendo con la serie dei permessi necessari, oltre che sulle procedure per ottenere le servitù di passaggio nei terreni in cui saranno realizzate le condutture.

«Ricordo a me stesso – ha concluso Abbaticchio - che l'ufficio lavori pubblici, che ringrazio per tutto, ci ha permesso di inaugurare, solo negli ultimi 6 mesi, il parco di Villa Sylos ex Contessa, l'area sportiva di via Berlinguer (parco bambini, skatepark e basket), l'area a verde di via Nenni, tutte le coperture della piscina comunale, il nuovo campo da calcio Rossiello con aree annesse e la palestra con la messa in sicurezza della Scuola elementare Cassano, nonché tutta la illuminazione a led del centro storico ed antico della Città».


  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Un post che parte dal personale e che arriva a tutte le famiglie bitontine
Arriva il tradizionale messaggio augurale per il nuovo anno scolastico Arriva il tradizionale messaggio augurale per il nuovo anno scolastico L’assessora Scolamacchia e il sindaco Abbatticchio ringraziano tutte le componenti della comunità scolastica
Sindaci sotto assedio, Abbaticchio ospite del Festival per la legalità Sindaci sotto assedio, Abbaticchio ospite del Festival per la legalità Stasera a Terlizzi, alle 20.00, nel Chiostro delle Clarisse
Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Nota del primo cittadino di Bitonto dopo il Comitato per la sicurezza pubblica di lunedì scorso
Abbaticchio: «Maggiore presenza delle forze dell'ordine a Bitonto» Abbaticchio: «Maggiore presenza delle forze dell'ordine a Bitonto» Le dichiarazioni del sindaco a margine del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi in Prefettura
Omicidio a Bitonto: «Più controlli e aumento delle forze dell'ordine» Omicidio a Bitonto: «Più controlli e aumento delle forze dell'ordine» Le misure sono state annunciate al termine della riunione del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica
Omicidio Caprio, il sindaco di Bitonto proclama il lutto cittadino Omicidio Caprio, il sindaco di Bitonto proclama il lutto cittadino L'annuncio di Abbaticchio in occasione dei funerali di Paolo Caprio, il 40enne morto ieri
Ucciso a pugni, Sindaco di Bitonto: «Accetto il fardello, il colpevole morale sono io» Ucciso a pugni, Sindaco di Bitonto: «Accetto il fardello, il colpevole morale sono io» La lettera aperta alla città dopo il fatto di sangue della notte scorsa
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.