La polisportiva Elos a Giovinazzo
La polisportiva Elos a Giovinazzo
Attualità

La Polisportiva Elos di Bitonto alla camminata solidale contro la demenza

L'iniziativa si è tenuta domenica a Giovinazzo

Sport e solidarietà insieme, ancora una volta per la Polisportiva Elos di Bitonto, verso un futuro senza barriere, fisiche o mentali. A veicolare l'importante messaggio l'iniziativa di domenica a Giovinazzo: "Camminare insieme per la demenza", una passeggiata solidale organizzata dalla Cooperativa Anthropos, con il Patrocinio del Comune di Giovinazzo e in collaborazione con Puglia Alzheimer, I.C S.G. Bosco–Buonarroti e I.C. Don Saverio Bavaro-Marconi.

Una camminata sportiva per combattere lo stigma contro la demenza, una patologia diffusa e, troppo spesso, marginalizzata, per educare la comunità e mostrare la propria presenza, tutti uniti in una sola voce. La maratona solidale, giunta alla sua II edizione, ha preso il via alle ore 9 in piazza Vittorio Emanuele II per dirigersi alla volta del lungomare giovinazzese e ritornare nella centrale agorà cittadina. Quattro chilometri di strade condivise, tra risate, balli, sole e sorrisi.

A prendere parte in prima linea all'evento di sensibilizzazione anche la Polisportiva Paralimpica ELOS "Michele Cioce" di Bitonto, in compagnia delle associazioni e delle cooperative della rete Anpis (Associazione Nazionale Polisportive per l'Integrazione Sociale) Puglia, aggiudicatesi il riconoscimento per il gruppo più numeroso e consistente che ha preso parte alla passeggiata. Centinaia di persone tra famiglie, agenzie culturali, realtà associative del territorio, parrocchie e volontari hanno percorso insieme le vie del paese, contribuendo a rendere la città di Giovinazzo "dementia-friendly".

Così, gli atleti della Polisportiva Elos hanno condiviso attivamente le finalità dell'iniziativa, partecipando all'evento simbolico dal potente impatto sulla comunità e facendosi testimonial diretti dell'efficacia dell'attività motoria come risposta a temi di carattere sociale. È un dato ormai acquisito dalla ricerca scientifica che un esercizio fisico svolto in maniera regolare e consapevole può rallentare il decorso della minaccia silenziosa rappresentata dalla demenza. L'esercizio fisico costante, associato a una sana cultura alimentare, infatti, riveste un ruolo fondamentale nel ritardare la comparsa delle malattie neuro-degenerative.

La camminata sportiva è riuscita, così, a generare un importante movimento di natura sociale, rappresentando l'inizio di un viaggio condiviso idealmente e concretamente, intrapreso indossando tutti insieme la stessa maglietta gialla e blu, verso l'abbattimento di ogni forma di limite, barriera o confine.



  • Elos
  • disabilità
  • Polisportiva Disabili Elos
  • Polisportiva Elos
  • Polisportiva Elos Bitonto
  • Cooperativa Anthropos
Altri contenuti a tema
Persone con fragilità e studenti del professionale a Bitonto insieme contro gli stereotipi Persone con fragilità e studenti del professionale a Bitonto insieme contro gli stereotipi Sport, Musica, Cittadinanza Attiva e Ambiente con il Social Camp del progetto PROVA on the Road
I ragazzi speciali della ROAD all'attacco dei giardini delle scuole bitontine I ragazzi speciali della ROAD all'attacco dei giardini delle scuole bitontine Studenti, volontari e ragazzi con fragilità protagonisti di incursioni di guerrilla gardening negli istituti scolastici
Elezioni Europee 2019: si può votare anche da casa. Ecco come Elezioni Europee 2019: si può votare anche da casa. Ecco come Le istruzioni per esprimere il proprio voto anche per chi è affetto da gravi infermità
La Polisportiva Paralimpica Elos di Bitonto sbanca i Campionati Italiani di Atletica Leggera La Polisportiva Paralimpica Elos di Bitonto sbanca i Campionati Italiani di Atletica Leggera Ottimi risultati per l'edizione indoor FISDIR e FISPES
Un assistente domiciliare gratuito per i pensionati non autosufficienti Un assistente domiciliare gratuito per i pensionati non autosufficienti A Bitonto uno sportello dedicato a guidare le persone interessate dal progetto dell'INPS che prevede aiuti anche per persone disabili
Nonni in comune: Bitonto diventa age-friendly grazie ad Amaranto e ROAD Nonni in comune: Bitonto diventa age-friendly grazie ad Amaranto e ROAD Volontari, persone con disabilità e anziani insieme per superare emarginazione e fragilità. Ma serve il voto di tutti
Con Baskin la disabilità a Bitonto non fa più paura grazie alla pallacanestro Con Baskin la disabilità a Bitonto non fa più paura grazie alla pallacanestro Per l'iniziativa dello Sporting Club ragazzi, ragazze e persone con disabilità contemporaneamente in campo
Il volontariato a scuola: la Road incontra gli studenti dell'IISS Volta-De Gemmis di Bitonto Il volontariato a scuola: la Road incontra gli studenti dell'IISS Volta-De Gemmis di Bitonto Giornata di sensibilizzazione nel progetto “Il percorso comune – P.R.O.V.A. on the Road”
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.