Luciana Marzella con la delegazione italiana
Luciana Marzella con la delegazione italiana
Attualità

La bitontina Luciana Marzella tra i migliori chirurghi della mano al mondo

È nella delegazione italiana che partecipa a Boston al 73° meeting dell’American Society for Surgery of the Hand

C'è un medico bitontino fra i migliori al mondo nella chirurgia della mano. È Luciana Marzella, 43enne dottoressa bitontina, che in questi giorni è protagonista a Boston durante il 73° meeting dell'American Society for Surgery of the Hand, che raccoglie i più importanti rappresentanti al mondo in questo particolare settore medico. È stata infatti inserita nella delegazione dei 25 chirurghi italiani invitati al meeting che ogni anno discute sulle nuove frontiere della ricerca.

Luciana Marzella ha svolto più di mille interventi di traumatologia della mano e del polso anche in microchirurgia, come la riduzione e la sintesi delle fratture delle ossa del polso e del carpo, eseguendo anche interventi di reimpianto di mano e di dita singole o multiple. Ma è stata anche impegnata nel trattamento di malformazioni vascolari complesse - per le quali è referente allo Humanitas Research Hospital di Rozzano (MI) dove attualmente opera - e delle patologie di elezione (come la sindrome del tunnel carpale, dito a scatto, Tendinite di De Quervain e Morbo di Dupuytren etc.), comprese le malattie degenerative osteoarticolari della mano e del polso su base artrosica o post-traumatica.

«È con immenso onore – ha commentato la chirurga bitontina - che rappresento l'Italia facendo parte della delegazione di 25 chirurghi della mano italiani invitati dalla Società Americana di Chirurgia della Mano. E ho avuto modo di incantare parlando della mia Puglia e della mia città d'origine Bitonto e della mia Milano».

Felice per questo prestigioso raggiunto da una sua concittadina anche il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio: «È mia amica, siamo cresciuti insieme. Amiamo questa Città come pazzi.Ed oggi dovremmo essere orgogliosi tutti di lei. Forza Luciana».

  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Nascerà a Bari grazie all’associazione Maria Maugeri. Sabato la presentazione della struttura
Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Una performance artistica a margine dei workshop in programma a Bari. Mercoledì la conferenza stampa
1 Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Mangini: «Nessuno li vuole rotti e servono molti soldi. I tempi delle Pubbliche Amministrazioni sono lunghi»
Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» L’ex consigliere comunale chiede un intervento immediato per scongiurare incidenti
Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» La proposta di Italia in Comune che chiede finanziamenti per progetti di tutela con l’impiego di Polizia Municipale, Guardie campestri e nuove risorse
Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Il sindaco: «Non ci sono parole adeguate, non ci sono pensieri opportuni»
Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Dalla città degli ulivi spariscono anche le ultime pattuglie aggiuntive
Con S.M.A.R.T. PUGLIA cento neodiplomati tecnici in tirocinio all’estero Con S.M.A.R.T. PUGLIA cento neodiplomati tecnici in tirocinio all’estero Gli studenti del Volta-De Gemmis premiati dall’iniziativa dal programma Erasmus+ per sette istituti in provincia di Bari
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.