Le scritte spray sotto lArco Pinto jfif
Le scritte spray sotto lArco Pinto jfif
Cronaca

L'idiota innamorato imbratta di vernice le pietre dell'Arco Pinto

Solo due settimane fa uno zelante cittadino aveva risanato in parte il dipinto degradato

Non c'è pace per l'Arco Pinto di Bitonto, uno dei più caratteristici angoli del centro storico cittadino e dopo il rischio degrado per il dipinto della Deposizione alloggiato su una delle sue pareti, stavolta a finire nei guai sono proprio le centenarie pietre con cui è stato costruito. Mani ignote, ma facilmente classificabili, infatti, hanno imbrattato di vernice spray verde la parete con un messaggio e una data: il 5 febbraio 2020, verosimilmente la data in cui l'autore ha deciso di certificare la sincerità del sentimento per chissà quale sventurata fanciulla, finendo invece per certificare solo la sua smisurata idiozia.
Così adesso, nel beige ordinato delle chianche, fa bella mostra di sé questa triste epigrafe sotto cui è defunto ogni briciolo di umana intelligenza.
Per l'arco si era mobilitata - dopo le segnalazioni e le richieste di intervento di comune cittadino, Vito D'Alessandro, e le successive comunicazioni dell'assessore Mangini – la Soprintendenza Archeolgia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Bari, che aveva promesso un pronto riscontro per salvaguardare il dipinto anonimo che da tempo ormai caratterizza l'arco. Nel frattempo però, un altro zelante cittadino, aveva deciso di intervenire personalmente, ripristinando a suo modo la parte di dipinto che ha ritenuto maggiormente a rischio.
La Soprintendenza, intanto, prosegue l'iter per recuperare in maniera consona e definitiva il disegno, anche col sostegno dell'amministrazione comunale che ha deciso di destinare l'incasso del concerto di Katia Ricciarelli proprio al restauro dell'opera. Peccato che adesso per recuperare l'arco sarà necessario rimodulare l'intervento per calcolare anche il contributo di quest'altro alto esempio di vivido genio cittadino.
  • Rino Rocco Mangini
  • Vandalismo Bitonto
  • Centro storico
Altri contenuti a tema
Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto L'amministrazione comunale ha provveduto in pochi giorni a rimuovere gli scarabocchi lasciati da una mano ignota
Emiliano a Bitonto per inaugurare le 6 nuove biblioteche digitali della città Emiliano a Bitonto per inaugurare le 6 nuove biblioteche digitali della città Saranno a disposizione di scuole e cittadini con strumenti innovativi di formazione
Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Concerti, laboratori per le scuole, spettacoli e convegni per rappresentare l'orrore delle guerre. Il programma completo
Beccato dalle telecamere a Bitonto uno dei vandali di capodanno Beccato dalle telecamere a Bitonto uno dei vandali di capodanno Adesso si cerca quello che ha demolito una delle panchine del teatro: e anche per lui fatale potrebbe essere il circuito di videosorveglianza
Gara di presepi nel centro storico di Bitonto a Natale Gara di presepi nel centro storico di Bitonto a Natale Un concorso della Proloco per premiare la più bella “Natività” fra le corti della città antica
A Bitonto “Monumenti Aperti” nel weekend del 23 e 24 novembre A Bitonto “Monumenti Aperti” nel weekend del 23 e 24 novembre Oltre 1200 volontari per condurre i turisti tra le bellezze del territorio e nei frantoi per scoprire come nasce l'oro di Puglia
Gianni Ciardo protagonista a Bitonto con “Il comico è una cosa seria” Gianni Ciardo protagonista a Bitonto con “Il comico è una cosa seria” “Una stagione nella stagione” del teatro Traetta organizzata da Comune e Teatro Pubblico Pugliese
Bitonto alla Rome Half Marathon Via Pacis: oggi cerimonia in Municipio Bitonto alla Rome Half Marathon Via Pacis: oggi cerimonia in Municipio La maglia speciale della città anche al presidente della Regione, Emiliano e al presidente Anci, De Caro
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.