Le scritte spray sotto lArco Pinto jfif
Le scritte spray sotto lArco Pinto jfif
Cronaca

L'idiota innamorato imbratta di vernice le pietre dell'Arco Pinto

Solo due settimane fa uno zelante cittadino aveva risanato in parte il dipinto degradato

Non c'è pace per l'Arco Pinto di Bitonto, uno dei più caratteristici angoli del centro storico cittadino e dopo il rischio degrado per il dipinto della Deposizione alloggiato su una delle sue pareti, stavolta a finire nei guai sono proprio le centenarie pietre con cui è stato costruito. Mani ignote, ma facilmente classificabili, infatti, hanno imbrattato di vernice spray verde la parete con un messaggio e una data: il 5 febbraio 2020, verosimilmente la data in cui l'autore ha deciso di certificare la sincerità del sentimento per chissà quale sventurata fanciulla, finendo invece per certificare solo la sua smisurata idiozia.
Così adesso, nel beige ordinato delle chianche, fa bella mostra di sé questa triste epigrafe sotto cui è defunto ogni briciolo di umana intelligenza.
Per l'arco si era mobilitata - dopo le segnalazioni e le richieste di intervento di comune cittadino, Vito D'Alessandro, e le successive comunicazioni dell'assessore Mangini – la Soprintendenza Archeolgia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Bari, che aveva promesso un pronto riscontro per salvaguardare il dipinto anonimo che da tempo ormai caratterizza l'arco. Nel frattempo però, un altro zelante cittadino, aveva deciso di intervenire personalmente, ripristinando a suo modo la parte di dipinto che ha ritenuto maggiormente a rischio.
La Soprintendenza, intanto, prosegue l'iter per recuperare in maniera consona e definitiva il disegno, anche col sostegno dell'amministrazione comunale che ha deciso di destinare l'incasso del concerto di Katia Ricciarelli proprio al restauro dell'opera. Peccato che adesso per recuperare l'arco sarà necessario rimodulare l'intervento per calcolare anche il contributo di quest'altro alto esempio di vivido genio cittadino.
  • Rino Rocco Mangini
  • Vandalismo Bitonto
  • Centro storico
Altri contenuti a tema
Tornelli e nuovi orari a Bitonto per la villa comunale che riapre domani Tornelli e nuovi orari a Bitonto per la villa comunale che riapre domani Mangini: «Opere temporanee necessarie per impedire l'accesso alle bici e contingentare gli ingressi»
Uomo trovato morto in casa nel centro storico di Bitonto Uomo trovato morto in casa nel centro storico di Bitonto Viveva solo. A stroncarlo, forse un malore. Sul posto la Polizia per i rilievi del caso
Arriva a Bitonto l'app che porta a casa i prodotti dei ristoranti chiusi per il Covid19 Arriva a Bitonto l'app che porta a casa i prodotti dei ristoranti chiusi per il Covid19 Si chiama “Appristoacasa” ed è stata ispirata dal progetto sociale comunale “Ristoacasa”
Sarte di Bitonto realizzano mascherine antivirus per volontari e forze dell'ordine Sarte di Bitonto realizzano mascherine antivirus per volontari e forze dell'ordine Beatrice e Assunta eroine moderne al servizio della comunità
1 Blitz della PM tra i locali della movida: via gli arredi esterni "permanenti" Blitz della PM tra i locali della movida: via gli arredi esterni "permanenti" Giro di vite contro ombrelloni, divisori e tavolini. Ripristinate anche le catene di piazza Cattedrale
Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto L'amministrazione comunale ha provveduto in pochi giorni a rimuovere gli scarabocchi lasciati da una mano ignota
Emiliano a Bitonto per inaugurare le 6 nuove biblioteche digitali della città Emiliano a Bitonto per inaugurare le 6 nuove biblioteche digitali della città Saranno a disposizione di scuole e cittadini con strumenti innovativi di formazione
Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Concerti, laboratori per le scuole, spettacoli e convegni per rappresentare l'orrore delle guerre. Il programma completo
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.