Rogo sulla sp e una pattuglia dei Sass
Rogo sulla sp e una pattuglia dei Sass
Cronaca

Il Coronavirus a Bitonto non ferma i roghi tossici

Rifiuti incendiati sul cantiere abbandonato del ponte sulla SP231

Elezioni Regionali 2020
Il blocco agli spostamenti non autorizzati imposto per evitare il contagio da Coronavirus non sembra spaventare gli inquinatori seriali di Bitonto che girano indisturbati con i loro carichi di rifiuti speciali e pneumatici da abbandonare nelle campagne e poi dare alle fiamme. È successo ancora questa mattina, all'incrocio tra la Strada Provinciale 231 e la Strada Provinciale 218, meglio nota come Poligonale di Bitonto, proprio lì dove sarebbe dovuto sorgere un ponte ed invece rimasto da anni solo un cantiere abbandonato diventato monumento locale allo spreco di denaro pubblico.

«Come se non bastasse il Covid19 – scrive il presidente di Fare Verde, Beppe Cazzolla - continuano i roghi dannosi per l'ambiente e la salute, provocati da pneumatici abbandonati, alla periferia di Bitonto. Qui ci troviamo sulla Poligonale di Bitonto, lì dove qualcuno ha deciso di interromperla, non proseguendo con i lavori di edificazione del ponte, favorendo l'abbandono dei rifiuti in quanto non più transitabile».
Il rogo era stato segnalato dai volontari dei SASS Puglia, impegnati, insieme alle altre associazioni di volontariato del territorio, a supporto della popolazione bloccata nelle proprie abitazioni a causa della pandemia da Coronavirus.
«Anni fa, avevamo già denunciato con un servizio video fotografico la disastrosa situazione in cui versa quella zona – conclude Cazzolla - Continuiamo a farci del male!».
  • Rifiuti Bitonto
  • Fare Verde Bitonto
  • SASS Puglia
Altri contenuti a tema
Raccolta rifiuti: il comune di Bitonto in tribunale per la Sanb Raccolta rifiuti: il comune di Bitonto in tribunale per la Sanb Un'azienda privata contesta l'assegnazione della gestione unitaria alla neonata società pubblica
Volontari ripuliscono il Parco Sen. Masciale di Bitonto Volontari ripuliscono il Parco Sen. Masciale di Bitonto Presto saranno anche piantate alcune delle palme donate al Comune da un generoso vivaista
A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti I lavori saranno appaltati a luglio. Abbaticchio: «Verso il porta a porta su tutto il territorio»
1 Fare Verde e Legambiente dicono no alle nuove palme Fare Verde e Legambiente dicono no alle nuove palme «Non rispettano la biodiversità: auguriamo un ripensamento»
Da domani a Bitonto controlli antincendio della Polizia Locale Da domani a Bitonto controlli antincendio della Polizia Locale Ispezioni ai terreni incolti anche contro l'abbandono di rifiuti nelle campagne
Fare Verde Bitonto: «L'incendio di Palo più grande disastro ambientale della nostra città» Fare Verde Bitonto: «L'incendio di Palo più grande disastro ambientale della nostra città» Il sindaco Abbaticchio si commuove sul luogo del disastro: «Mortificante: pompieri e forze dell'ordine eroi encomiabili»
Incendio Palo del Colle: stop a Bitonto alla raccolta di carta, plastica e vetro Incendio Palo del Colle: stop a Bitonto alla raccolta di carta, plastica e vetro Lo stabilimento era quello di conferimento comunale. Abbaticchio: «In corso analisi per determinare danno ambientale»
Grave incendio tra Palo e Bitonto: a fuoco stabilimento eco-balle Grave incendio tra Palo e Bitonto: a fuoco stabilimento eco-balle Una gigantesca nube di fumo nero si è sprigionata dal rogo. Si teme disastro tossico
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.