TARI
TARI
Attualità

Il Consiglio comunale di Bitonto approva le tariffe per la TARI 2021

Nacci: «Non sarà dunque necessario presentare nessuna domanda»

Il Consiglio comunale di Bitonto ha approvato le tariffe per la tassa rifiuti (TARI) che i cittadini dovranno pagare per il 2021.
Ammonta a quasi 11,4 milioni (11.396.097,00 euro per la precisione) il costo del servizio di gestione dei rifiuti che sarà spalmato tra tutti i contribuenti residenti. Nel costo rientrano anche i 622mila euro una tantum necessari per l'avvio del sistema di raccolta porta a porta in tutta la città, previsto tra fine ottobre e novembre.

Alla luce delle pesanti ripercussioni economiche e sociali prodotte dalla pandemia Covid-19, il Consiglio ha approvato anche la proposta dell'Amministrazione, che prevede una serie di riduzioni e agevolazioni straordinarie per il 2021, che vanno ad aggiungersi alle consuete riduzioni contemplate nel vigente regolamento TARI (ammontano a 565mila euro e sono finanziate con fondi comunali) riservate a contribuenti in difficoltà finanziarie.
Per le utenze domestiche sono state così previste riduzioni ulteriori per circa 691mila euro, coperte da finanziamento ministeriale, variabili in base alle dimensioni del nucleo familiare.

Lo sconto sulla quota fissa e variabile 2021 sarà dell'8% per le famiglie con 1 o 2 componenti, del 10% per le famiglie con 3 o 4 componenti, del 12% per i nuclei composti da 5 o più persone.

Le riduzioni per le utenze non domestiche, saranno riconosciute, utilizzando i fondi ministeriali stanziati dall'art. 6 del decreto legge n. 73/2021 convertito nella legge n. 106 del 23 luglio 2021, a circa 1500 attività commerciali e artigianali, colpite direttamente o indirettamente dalle restrizioni Covid, che otterranno un abbattimento della quota fissa e variabile 2021 pari al 35%. Lo scorso anno la riduzione per le attività danneggiate dalla pandemia era stata del 25%.

«Le agevolazioni Covid – spiega l'assessore al Bilancio, Domenico Nacci - verranno riconosciute in automatico e saranno già calcolate nella bolletta che arriverà a domicilio. Non sarà dunque necessario presentare nessuna domanda. Trattandosi di agevolazioni straordinarie possono essere sommate alle agevolazioni tipiche previste da regolamento, per le quali, invece, resta ferma la necessità di presentare specifica domanda entro il 31 marzo 2022».

In base alle proiezioni elaborate dagli uffici comunali, tutte le utenze domestiche registreranno uno sconto in bolletta che va dai 10 ai 30 euro e circa il 70% delle utenze non domestiche riceverà un avviso di pagamento di importo inferiore rispetto al 2020.
  • tari
Altri contenuti a tema
TARI, la Lega Salvini Premier Bitonto chiede chiarezza TARI, la Lega Salvini Premier Bitonto chiede chiarezza Sotto accusa anche l'operato della SANB
TARI, dure con l'Amministrazione Onda Civica, Bitonto in Testa e Bitonto Solidale TARI, dure con l'Amministrazione Onda Civica, Bitonto in Testa e Bitonto Solidale Dirottate parte delle risorse di solidarietà alimentare. La protesta dei movimenti
TARI 2020, le mille perplessità di Onda Civica, Bitonto In Testa e Bitonto Solidale TARI 2020, le mille perplessità di Onda Civica, Bitonto In Testa e Bitonto Solidale I movimenti e le associazioni accendono i riflettori sulle incongruenze dell'operato dell'Amministrazione comunale
Onda Civica: «Dubbi sull'operato dell'Amministrazione su Asv» Onda Civica: «Dubbi sull'operato dell'Amministrazione su Asv» Il gruppo politico contesta le scelte sull'approvazione delle tariffe Tari senza un Piano Economico e Finanziario della partecipata
«Si alle agevolazioni anche per i morosi» «Si alle agevolazioni anche per i morosi» I gruppi politici di “Onda Civica” e “Bitonto in testa” chiedono l'accesso agli sgravi fiscali anche per chi non è in regola con le tasse
1 Onda Civica Bitonto: «Tassati ma non tribolati» Onda Civica Bitonto: «Tassati ma non tribolati» La costituenda lista cittadina chiede il cambio delle modalità di riscossione dei balzelli comunali
«Niente Tari per gli esercizi commerciali di Bitonto» «Niente Tari per gli esercizi commerciali di Bitonto» La proposta degli iscritti di Fratelli d'Italia Salvatore Tassari e Pasquale Tampoia
Daucelli (IpC) attacca sulle tasse: «Aumenti Tari da 100 euro a famiglia» Daucelli (IpC) attacca sulle tasse: «Aumenti Tari da 100 euro a famiglia» Le simulazioni dell'Ufficio Tributi però confermano aumenti di 10-12 euro a famiglia
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.