I manifesti di Pisicchio che coprono quelli di Abbaticchio
I manifesti di Pisicchio che coprono quelli di Abbaticchio
Politica

Guerra dei manifesti a Bari: Pisicchio “copre” Abbaticchio

Battaglia interna a +Europa. Abbaticchio: «Auspico correttezza da parte di tutti»

Mancano pochi giorni all'appuntamento elettorale che ridisegnerà il Parlamento Europeo, ma le vecchie abitudini da campagna elettorale, tutte italiane, sembrano voler varcare anche i confini dell'Europa.
È il caso della guerra dei manifesti che si è scatenata, come ad ogni tornata elettorale, per le strade del capoluogo barese. Le multe e i controlli hanno certamente ridotto il fenomeno, ma la tendenza a cercare di avvantaggiarsi rispetto all'avversario sembra ancora dura a morire. Paradossale quando capita poi a essere penalizzato non è esattamente un "avversario", ma un collega di partito. Come succede su alcune plance della metropolitana di Bari, dove i manifesti di Alfonsino Pisicchio, attuale assessore regionale del governo Emiliano, ma anche candidato alle Europee e candidato consigliere alle comunali del capoluogo, pare abbiano la strana tendenza a ritrovarsi sovrapposti a quelli del collega di +Europa/Italia in Comune, Michele Abbaticchio, nonostante vi sia lo spazio necessario a ospitare entrambe le immagini.

Il sindaco di Bitonto, contattato telefonicamente da BitontoViva, ha preferito non commentare la vicenda, limitandosi ad augurarsi «che tutti proseguano questa campagna elettorale con la correttezza e la lealtà che contraddistinguono ogni sana competizione democratica. Siamo chiamati a offrire una proposta politica in grado di far fronte alle enormi problematiche degli stati membri, a partire dalle dinamiche del Sud Italia e della non più rinviabile tutela dei prodotti di questa terra. E questa è l'unica cosa che conta».
  • Michele Abbaticchio
  • Alfonso Pisicchio
  • Unione Europea
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
Domani sera, Michele Abbaticchio in diretta sui Rai3 per parlare di Sud e Europa Domani sera, Michele Abbaticchio in diretta sui Rai3 per parlare di Sud e Europa Giovedì comizio conclusivo in vista del voto del 26 maggio in piazza Padre Pio a Bitonto
Cortili Aperti da record a Bitonto: in 40mila per visitare le bellezze della città Cortili Aperti da record a Bitonto: in 40mila per visitare le bellezze della città Primato italiano con 50 siti aperti e 800 studenti per l'edizione 2019
La scelta di Michele Abbaticchio La scelta di Michele Abbaticchio Intervista al Sindaco di Bitonto, candidato alle elezioni europee per +Europa-Italia in Comune
Bando comunale Luoghi Comuni: ai giovani 40mila euro per inventare spazi di aggregazione Bando comunale Luoghi Comuni: ai giovani 40mila euro per inventare spazi di aggregazione Potranno proporre a Bitonto progetti di innovazione sociale dedicati al territorio
Oggi il sindaco Abbaticchio in diretta nazionale su La7 Oggi il sindaco Abbaticchio in diretta nazionale su La7 Sarà ospite della trasmissione Omnibus per parlare di Europa e dei temi caldi delle Europee
Al via il progetto del comune di Bitonto per “salvare” 80 ragazzi a rischio devianza Al via il progetto del comune di Bitonto per “salvare” 80 ragazzi a rischio devianza Oggi conferenza cittadina per illustrare il piano operativo e il programma formativo di #NONSONOUNODIVOI
Sentenza omicidio Tarantino, Abbaticchio: «La mafia è solo una porcheria» Sentenza omicidio Tarantino, Abbaticchio: «La mafia è solo una porcheria» Il sindaco di Bitonto non esulta: «Non sarò più lo stesso: nessun risarcimento ripaga la perdita di una vita innocente»
Un sistema di parchi urbani a Bitonto per riqualificare le periferie Un sistema di parchi urbani a Bitonto per riqualificare le periferie Oggi la conferenza cittadina per illustrare lo stato dei lavori finanziati dalla Città Metropolitana per le “Agorà sicure”
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.