Abbaticchio e Carlucci
Abbaticchio e Carlucci
Cultura, Eventi e Spettacolo

Galà della focaccia a Bitonto: la videopresentazione di Abbaticchio e Carlucci

Il sindaco di Acquaviva porta la cipolla “regina” del suo paese per abbinarla al gusto della focaccia bitontina

Elezioni Regionali 2020
Matrimonio d'eccezione oggi a Bitonto, dove la focaccia di Bitonto sposerà la cipolla di Acquaviva delle Fonti. Lo scenario per il "ricevimento" di questo sposalizio è il centro storico della città dell'ulivo, dove il Parco delle Arti offrirà la possibilità di degustare i prodotti tipici della cucina bitontina e della tradizione acquavivese. Protagonisti indiscussi i forni medioevali presenti tra i vicoli della città vecchia. Molto più che semplici panifici, sono costruiti in pietra e riescono a raggiungere temperature di 800 gradi, producendo pane e focaccia di incredibile qualità e fragranza.

Un'occasione per riconnettersi alle radici della terra degli ulivi, ma soprattutto per favorirne la conoscenza anche ai turisti che, per l'occasione, non potranno rifiutare un assaggio della tradizionale ruota di focaccia.
Senza aver mai stravolto la tradizionale ricetta di farina, sale, pomodori ed olio, rigorosamente extravergine d'oliva, la focaccia diventa negli anni il marchio di fabbrica di una cultura che, con il tempo, ha esportato un prodotto amato oltre i confini regionali.

«Pur non essendo ancora partiti con le attività della nuova programmazione – ha detto Antonio Saracino, Presidente Gal Nuovo Fior d'Olivi - siamo stati coinvolti dal Comune per costruire una rete con ristoratori e panifici storici della città che intendiamo esportare nei prossimi mesi. Voglio ringraziare per la disponibilità i ristoratori bitontini (Patriarca, Sale in Zucca, Rerum, Morna, Gradisca, Coenobium, Torrione dei Sapori, Liló, Camera a Sud, Corvotorvo, Caveau) e i proprietari dei panifici storici (Antico Forno San Giovanni, Panificio Antico Carlucci, Panificio San Domenico) per aver facilitato la costituzione di questo itinerario del gusto alla base di focaccia e olio extravergine d'oliva».
«Sono convinto – ha concluso Saracino - che questa sinergia sia la strada giusta su cui il Gal Nuovo Fior d'Olivi sarà chiamata a lavorare nei prossimi mesi per favorire lo sviluppo turistico, economico ed occupazionale di Bitonto e degli altri Comuni del territorio».

Per promuovere l'iniziativa il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, e il collega di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci, entrambi appartenenti al "partito dei sindaci" Italia in Comune, sono stati protagonisti di un video in cui spiegano come nasce questo inconsueto "matrimonio".

  • Michele Abbaticchio
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
In volo notturno su Bitonto illuminata a led In volo notturno su Bitonto illuminata a led Il video emozionante di Francesco Marinelli incorona la fine dei lavori di restyling illuminotecnico
Riapre al pubblico a Bitonto il parco di Villa Sylos Riapre al pubblico a Bitonto il parco di Villa Sylos L'area verde, dedicata ad Angelo Vassallo, sarà aperto anche di domenica
Abbaticchio: «Non lascerò Bitonto per le regionali» Abbaticchio: «Non lascerò Bitonto per le regionali» Smentite le voci sulle dimissioni: «Porterò a termine il mio impegno per dare alla luce le opere della Bitonto 2020»
Più aule per il Liceo Classico di Bitonto: il Comune cede gli spazi necessari Più aule per il Liceo Classico di Bitonto: il Comune cede gli spazi necessari Approvata in consiglio la convenzione con la Città Metropolitana per l'utilizzo degli ambienti dell'ex convento di Santa Teresa
Guasti pubblica illuminazione a Bitonto: ecco chi chiamare Guasti pubblica illuminazione a Bitonto: ecco chi chiamare Riparazioni entro massimo due giorni. Intanto, completata la sostituzione delle luci nella zona antica
1 Urina sulla vetrina di un locale di Bitonto, Natilla e Scauro: «Siamo con voi, ma l'amministrazione dov'è?» Urina sulla vetrina di un locale di Bitonto, Natilla e Scauro: «Siamo con voi, ma l'amministrazione dov'è?» Mangini: «Già intervenuti al mattino seguente con la Polizia Locale. Dall'opposizione solo politica da fumetto»
Incendio ecoballe tra Palo e Bitonto: dalle analisi risultati confortanti Incendio ecoballe tra Palo e Bitonto: dalle analisi risultati confortanti L'Arpa non rileva inquinanti nell'aria. Si attendono i dai dei test sul terreno
A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti I lavori saranno appaltati a luglio. Abbaticchio: «Verso il porta a porta su tutto il territorio»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.