Santi medici
Santi medici
Enti locali

Fondazione Santi Medici: cinque anni al servizio del “bene comune”

Due giorni fa l'ultima riunione del CdA per fare un bilancio a conclusione del mandato. Nei prossimi giorni Mons. Satriano procederà con le nuove nomine

Si è svolta il 26 ottobre 2021 l'ultima riunione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Santi Medici, riguardante il mandato 2016-2021. Nei prossimi giorni - come da statuto della stessa - l'Arcivescovo di Bari-Bitonto, Mons. Giuseppe Satriano, provvederà alla nomina del nuovo CdA per il quinquennio 2021-2026.

Per l'occasione, insieme a numerose deliberazioni importanti per la vita dell'Ente, è stata presentata una sintetica relazione di fine mandato che è possibile scaricare qui. «Crediamo sia importante, nell'ottica della trasparenza e della partecipazione alla vita del nostro Ente, presentare questo documento» si legge.

Questa relazione è stata redatta per «rendicontare l'operato di cinque anni di amministrazione dell'Ente e il percorso seguito per il raggiungimento degli obiettivi fissati dallo Statuto. A tal fine il Consiglio desidera ringraziare l'Arcivescovo emerito di Bari-Bitonto S. E. Mons. Francesco Cacucci che nel 2016, come previsto dallo statuto, nominò i componenti del CdA e l'attuale Arcivescovo S. E. Mons. Giuseppe Satriano al quale si consegna idealmente il frutto del lavoro di questi anni» si legge nella relazione «dal 2016 ad oggi si sono colte diverse sfide che hanno consentito alla Fondazione di consolidare quanto costruito sin dalla sua costituzione e di dare maggiore sviluppo a nuove iniziative per la continua crescita in termini di servizi svolti a beneficio delle fragilità di cui questo Ente si occupa».

Il documento redatto è stato inoltre dedicato al Consigliere Michele Giura, venuto a mancare lo scorso 30 novembre 2020.
  • Fondazione Santi Medici
  • Opera Santi Medici Bitonto
Altri contenuti a tema
Il figlio si sposa. Lui vuole incontrarlo con sua moglie all'Hospice di Bitonto Il figlio si sposa. Lui vuole incontrarlo con sua moglie all'Hospice di Bitonto Storia commovente resa pubblica dall'Opera Santi Medici
Approvato il bilancio sociale 2020 della Fondazione "Opera Santi Medici Cosma e Damiano Bitonto ONLUS" Approvato il bilancio sociale 2020 della Fondazione "Opera Santi Medici Cosma e Damiano Bitonto ONLUS" Tante le iniziative messe in essere anche durante un anno segnato dalla pandemia
A Bitonto e Palombaio arrivano i “WEL.COM.E. Lab – Laboratori di Welfare di/per Comunità educanti”, A Bitonto e Palombaio arrivano i “WEL.COM.E. Lab – Laboratori di Welfare di/per Comunità educanti”, Spazi nella Fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano e nell’oratorio "San Gaspare" nella frazione di Palombaio.
Attivo il nuovo sportello della Caritas 'Riprendi_Te' Attivo il nuovo sportello della Caritas 'Riprendi_Te' Sportello fisso dedicato all'ascolto e all'orientamento dei soggetti lupopatici
Don Vito Piccinonna: «Un pensiero agli ammalati non solo oggi» Don Vito Piccinonna: «Un pensiero agli ammalati non solo oggi» L'appello del rettore della Basilica dei Ss Medici di Bitonto: «Non si ritrovino mai soli: sarebbe peggio della malattia»
Partono oggi i lavori di manutenzione alla Basilica dei Ss Medici Partono oggi i lavori di manutenzione alla Basilica dei Ss Medici Fino a venerdì celebrazioni in cripta. La Parrocchia chiede l'aiuto dei fedeli: «Facciamo appello alla generosità di tutti»
Furto ignobile alla mensa dei poveri di Bitonto Furto ignobile alla mensa dei poveri di Bitonto La Fondazione: "Tristezza per un atto che danneggia le persone più fragili"
Il fine vita in Hospice, don Piccinonna: «Qui l'umanità vince il dolore» Il fine vita in Hospice, don Piccinonna: «Qui l'umanità vince il dolore» Il presidente della Fondazione Ss Medici interviene nel documento della CEI: «Fondamentale non sentirsi soli»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.