irrigazione
irrigazione
Territorio e Ambiente

Due pozzi irrigui guasti a Bitonto: centinaia di agricoltori senz'acqua da giorni

Damascelli: «L'Arif intervenga subito o i raccolti subiranno danni irreparabili»

Decine di migliaia di euro di danni alle coltivazioni sono all'orizzonte per gli agricoltori bitontini rimasti senz'acqua per il guasto di due pozzi irrigui nei pressi della frazione di Mariotto. La denuncia arriva dal consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli che ha chiesto all'Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali di intervenire subito.

«Ricevo continue segnalazioni da parte degli agricoltori sul guasto di due pozzi a servizio di un vasto territorio – ha raccontato Damascelli - che dopo dieci giorni non è stato ancora riparato. È l'ennesimo disservizio subito dai nostri agricoltori, che temono di perdere i propri raccolti. I pozzi bloccati si trovano in agro di Bitonto, in località Pezza della parata e Longone, che servono centinaia di utenti».
«Non si possono lasciare gli agricoltori senz'acqua in estate – fa presente il forzista - quando la calura rende indispensabile l'irrigazione. Comprendo bene le lamentele degli agricoltori, non solo per la mancata erogazione del servizio ma anche per il mancato intervento di ripristino».
«Dal 31 agosto – prosegue Damascelli che è anche vice presidente della Commissione Agricoltura – non viene più erogata una sola goccia d'acqua, e le piante languono. Ecco l'ennesima dimostrazione dell'inefficienza politico gestionale di questo Governo regionale. Il presidente Emiliano, che ha avocato a sé la delega all'Agricoltura dopo il forfait dell'assessore Di Gioia, sta mettendo sotto i piedi un settore già in agonia dopo anni di disastri del centrosinistra. Basta con questo stillicidio, l'Arif intervenga subito per riparare il guasto che blocca i pozzi e mette a rischio i raccolti, e ripristini l'erogazione di un servizio irrinunciabile».
  • Domenico Damascelli
Altri contenuti a tema
Damascelli: «Per il sottopasso di via S.Spirito tempi lunghi» Damascelli: «Per il sottopasso di via S.Spirito tempi lunghi» Il consigliere regionale FI chiede la massima collaborazione a tutti gli enti coinvolti
Radiologia bloccata nell'ex ospedale di Bitonto, Damascelli interroga la Regione Radiologia bloccata nell'ex ospedale di Bitonto, Damascelli interroga la Regione «Precarie inaccettabile anche la TAC è tornata ferma»
Attese al CUP di Bitonto: Damascelli (FI) interroga la Regione Attese al CUP di Bitonto: Damascelli (FI) interroga la Regione Tardive, per il consigliere regionale, le attivazioni di nuovi sportelli per snellire le code
L'ambulatorio dell'ex ospedale di Bitonto torna a tempo pieno L'ambulatorio dell'ex ospedale di Bitonto torna a tempo pieno La Regione rispetta il primo degli step indicati nella riunione a Palazzo Gentile. Abbaticchio: «Risultato importante». Damascelli (FI): «Buona notizia»
L'Europa condanna l'Italia sulla Xylella L'Europa condanna l'Italia sulla Xylella Italia Olivicola: «La prova del fallimento della politica». Damascelli se la prende con Emiliano: «Deve dimettersi»
Gli assegni di cura ai disabili non arrivano: Damascelli sferza la Regione Gli assegni di cura ai disabili non arrivano: Damascelli sferza la Regione «Fondi insufficienti: incapaci di essere vicini alle persone che soffrono davvero»
Ex ospedale Bitonto: il laboratorio analisi torna a funzionare Ex ospedale Bitonto: il laboratorio analisi torna a funzionare Ripristinata anche la Diabetologia. Damascelli: «Primi passi del lungo percorso verso la conversione in PTA»
Pazienti tra le formiche nell'ospedale di Bitonto Pazienti tra le formiche nell'ospedale di Bitonto In un video gli insetti padroni della sala d'attesa di Radiologia. La politica locale protesta contro la Regione
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.