L'intervento dei Vigili del Fuoco
L'intervento dei Vigili del Fuoco
Cronaca

Due auto in fiamme nella zona artigianale di Bitonto

A fuoco due auto parcheggiate distanti l'una dall'altra. È accaduto ieri sera alle ore 19.00

Polizia di Stato, Polizia Locale e Vigili del Fuoco sospettano il dolo. Nonostante non sono stati trovati inneschi, è un po' improbabile che due auto distanti circa 100 metri si siano incendiate da sole contemporaneamente o comunque a pochi minuti di distanza l'una dall'altra.

E così, mentre i Vigili del Fuoco hanno scritto la loro relazione, gli agenti della Polizia di Stato stanno conducendo le indagini di rito. Tutte le ipotesi sono al vaglio e nulla è lasciato al caso, proprio mentre l'intera Italia vive un momento delicato, che vede la nostra nazione, da nord a sud, far fronte ad una pandemia globale, di Coronavirus, che non accenna (ancora) a spegnersi e gli italiani ne sono perfettamente consapevoli.

Sono le ore 19.00 di ieri quando nella zona artigianale di Bitonto due auto una Smart ed una Fiat Punto, parcheggiate a circa 100 metri di distanza l'una dall'altra, vengono avvolte e divorate dalle fiamme in pochissimi minuti. Sul posto, allertati dalla sala operativa del 115, sono arrivati i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta che sono riusciti a domare il doppio rogo ed hanno messo in sicurezza la zona.

Le auto erano parcheggiate distanti l'una dall'altra e per questo l'ipotesi di una causa accidentale è la meno credibile. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della Polizia di Stato e della Polizia Locale. I due mezzi sono andati completamente distrutti, nonostante il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco, sempre pronti ad intervenire anche in questo momento difficile, con il Coronavirus che ha stravolto le nostre vite.

Le operazioni di spegnimento e di bonifica delle due vie interessate dai roghi si sono concluse poco dopo: le indagini sono affidate ai poliziotti del Commissariato di P.S., giunti sul posto per i rilievi del caso. Si cercano registrazioni delle telecamere di videosorveglianza presenti in loco. E proprio per la quantità di materiale a disposizione, il lavoro degli inquirenti richiede tempo per essere scrupoloso e portare al risultato che tutti sperano.

Al momento, però, resta l'episodio, le due carcasse distrutte dal fuoco e per i proprietari delle due autovetture, una tragedia nella tragedia. In questo momento di incertezza per il nostro futuro e - soprattutto - di paura per la salute dei nostri affetti.
  • Incendi auto Bitonto
Altri contenuti a tema
Auto in fiamme stanotte a Bitonto in zona Croci Auto in fiamme stanotte a Bitonto in zona Croci La vettura, una Lancia Ypsilon, incendiata al centro della carreggiata. Indaga la Polizia
Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 9 giorni Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 9 giorni L'episodio in via Volponi. La Fiat Punto è stata consumata dal rogo, indaga la Polizia di Stato
Camion in fiamme in un deposito di Bitonto: in un video le immagini del rogo Camion in fiamme in un deposito di Bitonto: in un video le immagini del rogo Sul posto le Guardie Ambientali d'Italia e i Vigili del Fuoco
Torna l'incubo: incendiata una Fiat Panda, danneggiate altre due Torna l'incubo: incendiata una Fiat Panda, danneggiate altre due L'episodio in via Carelli: da un'auto, le fiamme si sono propagate ai mezzi vicini. Sul posto i Vigili del Fuoco
Auto in fiamme sulla sp231: traffico in tilt alle porte di Bitonto Auto in fiamme sulla sp231: traffico in tilt alle porte di Bitonto Vigili del Fuoco all'opera per spegnere il rogo
Due auto incendiate nella notte a Bitonto Due auto incendiate nella notte a Bitonto Le vetture erano parcheggiate in via Vito Acquafredda, nei pressi dei Ss Medici
Auto in fiamme a Bitonto. Paura in via Berardi Auto in fiamme a Bitonto. Paura in via Berardi Sul posto i Vigili del Fuoco di Molfetta. Indagano i Carabinieri della locale stazione
Auto in fiamme in via Berlinguer: danneggiati alcuni villini Auto in fiamme in via Berlinguer: danneggiati alcuni villini La vettura era stata acquistata da pochi giorni
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.