Don Vito
Don Vito
Religioni

Don Vito vescovo. Caritas diocesana: «Hai dato voce agli "ultimi" della nostra società»

Il messaggio dopo la nomina

Il sacerdote bitontino don Vito Piccinonna sarà il nuovo vescovo della diocesi di Rieti. La notizia, diramata ieri da mons. Giuseppe Satriano, è stata accolta con gioia dall'intera comunità dell'arcidiocesi di Bari-Bitonto.

Anche la stessa Caritas diocesana di Bari-Bitonto ha voluto congratularsi con don Vito per la nomina ricevuta da papa Francesco. «Nell'apprendere la lieta notizia dell'elezione a Vescovo di Rieti di don Vito Piccinonna, già direttore di questa Caritas, esultiamo di grande gioia e formuliamo al caro don Vito i più calorosi auguri di buon lavoro "apostolico" al servizio del popolo di Dio, con un'attenzione sempre privilegiata ai senza-voce, agli "scarti" della società, agli ultimi del nostro tempo. La determinazione e la lungimiranza, la saggia prudenza e le profetiche intuizioni che caratterizzano il suo temperamento, unitamente alla sua fede genuina ed autentica in Gesù risorto, saranno sicuramente elementi essenziali di un impegno fecondo al servizio del Vangelo. Rendiamo grazie a Dio!».

Nato nel 1977, l'attuale parroco della basilica dei Santi Medici di Bitonto - originario della frazione bitontina di Palombaio - ha conseguito il diploma di Scuola Superiore presso l'Istituto Magistrale "Fiore" e, dopo aver completato gli studi presso il Pontificio Seminario Teologico Regionale "Pio XI" di Molfetta, è stato vice-parroco nella chiesa Matrice di Modugno (2001-2005), padre spirituale del Seminario arcivescovile di Bari (2005-2014), assistente nazionale dei giovani dell'Azione Cattolica italiana a Roma (2008-2013), docente di Religione e direttore della Caritas diocesana (2013-2022).
  • Caritas Diocesana Bari-Bitonto
  • don Vito Piccinonna
Altri contenuti a tema
Don Vito vescovo, il 21 gennaio l'ordinazione episcopale a Rieti Don Vito vescovo, il 21 gennaio l'ordinazione episcopale a Rieti A comunicarlo, con una nota congiunta, sono la diocesi laziale e l'arcidiocesi di Bari-Bitonto
Da Palombaio a vescovo di Rieti. L'abbraccio della comunità a don Vito Piccinonna Da Palombaio a vescovo di Rieti. L'abbraccio della comunità a don Vito Piccinonna Da sempre in prima linea nella difesa dei più deboli, ha diretto per nove anni la Caritas diocesana
Don Vito nominato vescovo. Ricci: «Bitonto è onorata di averti dato i natali» Don Vito nominato vescovo. Ricci: «Bitonto è onorata di averti dato i natali» Il sindaco di Bitonto accoglie con gioia l'annuncio della nomina a prelato di Rieti
Il sacerdote bitontino don Vito Piccinonna nominato vescovo di Rieti Il sacerdote bitontino don Vito Piccinonna nominato vescovo di Rieti Ad annunciarlo l'arcivescovo di Bari - Bitonto, Giuseppe Satriano
Don Lino Modesto succede don Vito Piccinonna alla guida della Caritas diocesana Don Lino Modesto succede don Vito Piccinonna alla guida della Caritas diocesana Il parroco di Maria SS. Monteverde prenderà il posto occupato sino a ieri da don Vito Piccinonna
Vicari vescovili, nomine per don Vito Piccinonna e don Angelo Garofalo Vicari vescovili, nomine per don Vito Piccinonna e don Angelo Garofalo L'ufficialità in occasione della Giornata di Santificazione Sacerdotale
Aumentano i poveri anche a Bitonto. Intervista a Don Vito Piccinonna Aumentano i poveri anche a Bitonto. Intervista a Don Vito Piccinonna Il direttore diocesano: «Necessario che le politiche di welfare vadano sempre più a braccetto con le politiche urbanistiche e con quelle lavorative»
Santi Medici, don Vito Piccinonna: «Atteggiamento Vescovi è amore paterno» Santi Medici, don Vito Piccinonna: «Atteggiamento Vescovi è amore paterno» Decisione di non tenere la processione in pieno accordo con le autorità civili
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.