Damascelli
Damascelli
Politica

Damascelli rivendica il proprio impegno nella realizzazione del sottopasso di Via Santo Spirito

«Una proposta che viene da lontano con l'approvazione della mia mozione e i 3 milioni stanziati dalla Regione Puglia» ha dichiarato

È stata approvata ieri la delibera per la realizzazione del sottopasso di Via Santo Spirito, Domenico Damascelli, attualmente vicecoordinatore regionale di Forza Italia, rivendica il proprio impegno nel raggiungimento di questo obiettivo: «una grande battaglia politica, iniziativa partita da una mozione da me pensata in Consiglio Regionale per la realizzazione del sottopasso ferroviario» ha dichiarato in una nota.

«La mozione che ho depositato in Regione il 9 agosto 2017 - ricostruisce Damascelli- è stata l'atto apripista di una serie di incontri, interlocuzioni personali con gli uffici regionali e la Ferrotramviaria, con cui tra l'altro mantengo i contatti per gli aggiornamenti del caso. Il Consiglio regionale ha poi approvato, nella seduta del 5 aprile 2018, la mia mozione a seguito di cui la giunta regionale ha stanziato 3 milioni di euro per finanziare l'importante opera pubblica, un provvedimento condiviso dall'assessore regionale ai trasporti Giannini».

«Ho combattuto per molto tempo, e continuerò a farlo, per raggiungere questo risultato -prosegue Damascelli, nonostante le avversità politiche di chi oggi sale sul carro dei vincitori, ma solo tre anni fa non condivideva la realizzazione del sottopasso ferroviario, proponendo l'allargamento di via Fornace, intervento tecnicamente irrealizzabile oltreché praticamente inutile, ma questa battaglia l'ha persa e la città non dimentica» ha poi continuato Damascelli «adesso però andiamo avanti, non resta che la redazione del progetto esecutivo del sottopasso, che mi auguro possa avvenire entro l'estate, così da poterlo sottoporre all'attenzione della Regione e poi, dopo l'ok dell'ente, poter partire con il bando di gara, magari entro fine anno 2021. La strada è ancora lunga, ma se tutte queste procedure saranno realizzate, si spera, con la massima celerità, probabilmente i lavori, all'incirca dopo altri sei mesi (estate 2022), potrebbero finalmente partire, per durare un paio di anni, sperando non intervengano lungaggini burocratiche, proroghe, complicazioni».

«Su questa ed altre vicende, torno a riflettere sulla necessità di quella indispensabile comunanza di intenti che, su iniziative decisive per un'intera comunità, è sempre auspicabile per poter portare a casa risultati importanti. Esistono argomenti su cui non hanno ragion d'essere divisioni e frammentazioni e su cui sarebbe stato molto meglio non cercare di ostacolare un impegno che aveva e sempre avrà come unico scopo la crescita del nostro territorio» ha concluso il vicecoordinatore regionale di Forza Italia.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • damascelli
  • Domenico Damascelli
Altri contenuti a tema
Damascelli: «Vogliamo potenziare i servizi sanitari nell'ex Ospedale» Damascelli: «Vogliamo potenziare i servizi sanitari nell'ex Ospedale» Il candidato sindaco di centrodestra punta al rilancio della struttura
Undici liste a sostegno di Damascelli: tutti i nomi Undici liste a sostegno di Damascelli: tutti i nomi Presentate questa mattina. Sono 246 i candidati e le candidate che sosterranno l'ex consigliere regionale
Amministrative, fair play tra Damascelli e Ricci Amministrative, fair play tra Damascelli e Ricci Una stretta di mano immortalata al momento della consegna delle liste
Sport, Damascelli spinge per «impiantistica e valore sociale» Sport, Damascelli spinge per «impiantistica e valore sociale» Il candidato sindaco di centrodestra ha incontrato i portatori di interesse
Il mondo datoriale e sindacale incontra Domenico Damascelli Il mondo datoriale e sindacale incontra Domenico Damascelli Questa sera, 9 maggio, al Comitato elettorale di corso Vittorio Emanuele II
Damascelli su verde urbano: «Necessari più controlli» Damascelli su verde urbano: «Necessari più controlli» Il candidato sindaco di centrodestra ha convocato un tavolo sui temi ambientali
Sanità e welfare, la ricetta di Domenico Damascelli per Bitonto Sanità e welfare, la ricetta di Domenico Damascelli per Bitonto Il candidato sindaco di centrodestra: «Potenziare e integrare servizi per i cittadini»
Damascelli: «Le istituzioni si impegnino per tutelare lavoro e contrastare disoccupazione» Damascelli: «Le istituzioni si impegnino per tutelare lavoro e contrastare disoccupazione» Il candidato sindaco di centrodestra celebra il 1° maggio
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.