Una pianta di ulivo
Una pianta di ulivo
Territorio e Ambiente

Comune di Bitonto e CNR portano amministratori e agricoltori del Barese nei luoghi della xylella

Produttori e istituzioni di Palo, Corato, Giovinazzo e Terlizzi visiteranno gli uliveti attaccati e le sperimentazioni in cui si combatte il batterio

Domani una delegazione di amministratori locali, operatori agricoli, produttori e rappresentanti delle organizzazioni professionali dei comuni di Bitonto, Palo del Colle, Corato, Giovinazzo e Terlizzi sarà in visita in Salento nei luoghi infettati dalla xylella.

«L'iniziativa - spiegano da Palazzo Gentile - organizzata dall'Assessorato allo Sviluppo rurale del Comune di Bitonto in collaborazione con l'Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante (IPSP) del CNR, intende contribuire ad acquisire una maggiore consapevolezza del rischio legato alla diffusione del batterio che attacca le piante di ulivo, prevedendo un percorso che toccherà luoghi dimostrativi sia delle manifestazioni più estreme del disastro che delle sperimentazioni in atto».
Il gruppo sarà guidato dalla vicesindaco di Bitonto, Rosa Calò e dal ricercatore dell'IPSP-CNR, Pierfederico La Notte.

«Durante il tour - si legge ancora sulla nota stampa del Comune - che occuperà l'intera giornata, sono programmati incontri con tecnici, produttori, comitati e amministratori salentini impegnati nelle aree epicentro dell'epidemia con tappa anche in alcuni oliveti, nei quali sono in atto azioni sperimentali (innesti e semenze) per contrastare la xylella».

Le zone visitate saranno quelle di Gallipoli, Racale, Presicce, Gagliano del Capo e Ostuni.
Sulla strada del rientro è prevista, poi, una sosta nella zona di Fasano per la visita di un impianto di depurazione delle acque reflue per uso irriguo in agricoltura.
  • comune
  • xylella
Altri contenuti a tema
Dallo sportello telematico comunale di Bitonto accesso diretto a 32 nuovi servizi Dallo sportello telematico comunale di Bitonto accesso diretto a 32 nuovi servizi Si può chiedere assistenza per anziani e disabili, ma anche certificati e pratiche, pagare on line e segnalare emergenze ambientali
Politica diffusa e “smart practice”: riapre a Bitonto Officina Partecipata Politica diffusa e “smart practice”: riapre a Bitonto Officina Partecipata Il movimento punta a coinvolgere il maggior numero di cittadini nella programmazione delle attività comunali
Per il Natale di minori, anziani e disabili un avviso pubblico del comune di Bitonto Per il Natale di minori, anziani e disabili un avviso pubblico del comune di Bitonto L'amministrazione chiama a raccolta associazioni e realtà del Terzo Settore per un unico programma di eventi
Ultimi giorni per il Censimento: sanzioni anche a Bitonto per chi non risponde Ultimi giorni per il Censimento: sanzioni anche a Bitonto per chi non risponde Delle 586 famiglie sorteggiate solo 240 hanno ottemperato. Funzionari del Comune pronti a fare visita a chi ancora non l'ha fatto
Arte e diritto oggi a Bitonto con l'AGAVV Arte e diritto oggi a Bitonto con l'AGAVV L'associazione dei giovani avvocati lancia il primo di una lunga serie di appuntamenti
L'ecologia a scuola a Bitonto col progetto #SOStenibilmente L'ecologia a scuola a Bitonto col progetto #SOStenibilmente Laboratori, giochi e mobilitazioni comunitarie per i piccoli cittadini di domani
Passeggiate lungo la Via Francigena, nel bosco e in bicicletta a Bitonto per la SEMS 19 Passeggiate lungo la Via Francigena, nel bosco e in bicicletta a Bitonto per la SEMS 19 La settimana dedicata alla mobilità sostenibile avvicina i cittadini alla natura
L'Europa condanna l'Italia sulla Xylella L'Europa condanna l'Italia sulla Xylella Italia Olivicola: «La prova del fallimento della politica». Damascelli se la prende con Emiliano: «Deve dimettersi»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.