Il piccolo Javier accudito dai volontari di Qua la Zampa Bitonto
Il piccolo Javier accudito dai volontari di Qua la Zampa Bitonto
Cronaca

Buttato come spazzatura a Bitonto e sbranato: cane salvo per miracolo

È stato ritrovato da alcune volontarie che lo hanno curato: «Che male aveva fatto?»

Elezioni Regionali 2020
È stato buttato come un sacco di spazzatura chissà da chi ed è subito finito vittima di altri randagi più grandi intervenuti per difendere il proprio territorio, ma ha incontrato l'amore di alcune veterinarie che lo hanno salvato e curato. Si tratta di Xavier, giovane cane da caccia recuperato dai ragazzi dell'associazione Qua la Zampa di Bitonto, e sottratto ad una fine certa ed atroce.

«Purtroppo la situazione è complessa e traumatica per il piccolo – riferiscono le volontarie - riporta diverse ferite da morsi, probabilmente anche morsi pregressi (chissà che vitaccia ha condotto finora) e anche un gonfiore alla zampa posteriore che sarà da indagare con una radiografia per escludere il rischio di fratture. Ha solo un anno e pesa 9kg, e noi ci chiediamo che cosa abbia fatto di male per dover subire tutto questo».

Dopo la rabbia per l'ennesimo gesto di disprezzo verso la vita di un altro essere vivente, è scattata la corsa per cercare al più presto una sistemazione per lo sfortunato animale.
«Per lui cerchiamo una bellissima famiglia – scrivono dall'associazione - che seguiremo durante la remissione totale del cucciolo. Ma serve che lui stia in un ambiente sereno e amorevole. Chi volesse contribuire alle spese mediche di Xavier può contattarci ai numeri 329/4382066 (via messaggio) e 392/1539719.

«Che problemi vi dava questo cane da caccia? - si continuano a chiedersi le animaliste - Troppo dolce? Troppo buono? Invitiamo chiunque conosca il possibile proprietario o abbia visto qualcosa a contattarci in privato».
  • randagismo
  • Cani Bitonto
Altri contenuti a tema
In Puglia se adotti dal canile il veterinario è gratis In Puglia se adotti dal canile il veterinario è gratis Approvata la nuova legge sul controllo del randagismo nella regione
Domenica tutti in villa a Bitonto per microchippare cani e gatti di proprietà Domenica tutti in villa a Bitonto per microchippare cani e gatti di proprietà In programma il terzo appuntamento della campagna di COPA, Amministrazione Comunale e Asl di Bari
Domenica a Bitonto giornata di microchippatura per animali domestici Domenica a Bitonto giornata di microchippatura per animali domestici Un obbligo di legge ma soprattutto un indispensabile strumento in caso di smarrimento
Trovato morto sui binari a Bitonto Zeus, il cane rimasto in auto durante una rapina Trovato morto sui binari a Bitonto Zeus, il cane rimasto in auto durante una rapina Non è chiaro se sia morto di stenti dopo essere stato investito
Rapinano l'auto con dentro il cane: le ricerche fra Bitonto e Palese Rapinano l'auto con dentro il cane: le ricerche fra Bitonto e Palese Il proprietario minacciato e scaraventato fuori dal mezzo
Incatenato al buio per mesi in cantina a Bitonto: finalmente una casa per Peppino Incatenato al buio per mesi in cantina a Bitonto: finalmente una casa per Peppino Una famiglia di Ferrara ha adottato lo sfortunato meticcio: «Innamorata delle tue orecchie: l'alieno più bello del mondo»
11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco. IL VIDEO 11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco. IL VIDEO Gli uomini del 115 hanno salvato i cuccioli: vivi, ma in un evidente stato di disidratazione. Ora sono al sicuro
Incatenato per mesi al buio in una cantina a Bitonto: una casa per il piccolo Peppino Incatenato per mesi al buio in una cantina a Bitonto: una casa per il piccolo Peppino Dopo la prigionia aveva i muscoli atrofizzati ma è stato salvato da una volontaria. Ora cerca una famiglia
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.