Bitonto nellOperazione Risorgimento Digitale di TIM
Bitonto nellOperazione Risorgimento Digitale di TIM
Attualità

Bitonto fra i 107 comuni del Risorgimento Digitale di TIM

Grazie al progetto corsi di formazione per chi non sa usare il web. Coinvolti anche dipendenti pubblici e imprese

C'è anche Bitonto fra i 107 Comuni italiani scelti da TIM per far parte dell'Operazione Risorgimento Digitale con cui la grande compagnia nazionale intende dare impulso al processo di digitalizzazione del Paese, favorendo l'adozione delle nuove tecnologie da parte di un bacino sempre più ampio di cittadini.
A Bitonto, dunque, unica in provincia a essere stata scelta e fra le sei scelte in tutta la Puglia, saranno organizzati corsi​ di formazione digitale della durata di tre settimane, coinvolgendo quanti sono rimasti fuori dall'economia digitale e che hanno maggiore necessità di essere affiancate nel loro percorso formativo.
I soggetti individuati impareranno a navigare in rete, comunicare e usufruire dei servizi di cittadinanza digitale, come ad esempio mandare una Pec, cambiare il medico di base con la Spid e pagare un certificato con il sistema pagoPA.
Saranno però anche in grado di usare i motori di ricerca in maniera efficace o navigare correttamente su in sito e gestire la propria casella di posta elettronica.
A curare la formazione sarà la Tim Academy, che si occuperà anche di dipendenti comunali e imprese.
Tutte le città coinvolte, poi, ospiteranno la "scuola mobile" che risalirà lo Stivale a bordo di un truck, in partenza l'11 novembre da Marsala, che sosterà nelle principali piazze per consentire a un team di "facilitatori" di spiegare al pubblico come il digitale possa migliorare concretamente la vita quotidiana e di rispondere alle domande dei cittadini sul mondo del digitale e su procedure pratiche per l'uso di Internet.

L'iniziativa è stata presentata ieri mattina all'Auditorium dell'Ara Pacis, a Roma, con gli interventi di Paola Pisano, Ministro per l'Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, Francesco Boccia, Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Fabiana Dadone, Ministro per la Pubblica Amministrazione, Luca Attias, Commissario Straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale e Luigi Gubitosi, Amministratore Delegato Tim.

«Siamo orgogliosi di essere stati scelti da TIM per questa importante iniziativa rivolta alla popolazione – ha commentato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio – perchè produce una fondamentale "democratizzazione" del supporto tecnologico e consente di ridurre il gap digitale fra i vari soggetti di una stessa comunità, evitando così che alcuni restino indietro, esclusi dalle enormi possibilità che offre la rete e lo strumento tecnologico più in generale. È anche il segnale che la scelta di infrastrutturare la città con gli strumenti di ultima generazione può portare anche all'inizio di percorsi di crescita collettiva come quelli dell'Operazione Risorgimento Digitale di TIM».
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» L'ex piddino pronto a dare battaglia alla «società dell'immagine»
Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Dal sindaco l'annuncio di un progetto per promuovere i piccoli commercianti sulle vetrine online
Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Il sindaco scrive al Questore: «Siamo seriamente preoccupati»
Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Una fioriera vola nel fossato e un'altra pianta viene data alle fiamme
Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» La figlia del generale ucciso dalla mafia e il fratello di Angelo Vassallo elogiano l'iniziativa delle frasi degli eroi della legalità
Bitonto in piazza contro la mafia nel ricordo di Anna Rosa Bitonto in piazza contro la mafia nel ricordo di Anna Rosa Accese 10 luminarie con le frasi degli eroi dell'antimafia. Ma a tre sono già stati già tagliati i cavi di alimentazione
Allarme manutenzione al Teatro Traetta di Bitonto, Abbaticchio: «Solo macchie di umidità» Allarme manutenzione al Teatro Traetta di Bitonto, Abbaticchio: «Solo macchie di umidità» Il primo cittadino assicura che i lavori saranno completati con la chiusura del teatro a fine stagione
Partiti a Bitonto i lavori per l'illuminazione del ponte di via Palo Partiti a Bitonto i lavori per l'illuminazione del ponte di via Palo Si inizia dalle rotatorie. Poi sarà la volta del nastro stradale che scavalca la Sp 231
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.