Armi e droga sequestrati a Foggia
Armi e droga sequestrati a Foggia
Cronaca

Assalti ai Tir a colpi di kalashnikov: 5 arresti tra Bitonto e Cerignola

Trovate armi da guerra, droga e flessibili per tagliere i furgoni blindati

Nei giorni scorsi, la Polizia Stradale ha arrestato 5 persone tra Bitonto e Cerignola, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio, perché accusati di far parte di un sodalizio criminoso dedito alle rapine a furgoni portavalori lungo le arterie autostradali pugliesi.

All'operazione hanno partecipato anche operatori delle Squadre Mobili di Bari e Foggia e dei Reparti Prevenzione Crimine di Bari e San Severo. L'attività ha avuto origine dalla rapina dello scorso 20 novembre 2018 sull'autostrada A14 all'altezza di Canosa. Nell'occasione, una decina di soggetti completamente travisati, dopo aver esploso numerosi colpi di arma da fuoco, si erano impossessati di valori ed altri oggetti trasportati da un furgone della Cosmopol.

Durante le indagini, è stata eseguita una perquisizione in un vivaio di piante in disuso sito a Stornarella in provincia di Foggia, dove sono stati rinvenuti auto e mezzi pesanti, tra cui una pala meccanica, risultati rubati, armi da fuoco, anche da guerra, e relativo munizionamento; nella stessa località, abilmente celati, sono stati scoperti giubbotti antiproiettile ed utensili idonei alla al taglio delle spesse lamiere dei veicoli portavalori.

Infine nel medesimo sito, è stata rinvenuta e sequestrata una ingente quantità di piante di marijuana in infiorescenza ed in essiccazione.

I particolari dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani 3 aprile 2019 alle ore 12.30 presso la Procura della Repubblica di Trani alla presenza del Procuratore Capo della Repubblica, all'esito delle udienze di convalida dei fermi.
  • droga
  • Polizia
  • Polizia Stradale
  • Armi Bitonto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Droga dal Salento: 150 anni di carcere per l'organizzazione che riforniva le piazze bitontine Droga dal Salento: 150 anni di carcere per l'organizzazione che riforniva le piazze bitontine È la richiesta dei giudici nel processo contro le 37 persone arrestate nell'operazione Orione
Pistola e munizioni per assaltare i portavalori. Erano in una serra abbandonata Pistola e munizioni per assaltare i portavalori. Erano in una serra abbandonata Sono stati scoperti dalla Polizia di Stato a Palombaio. Rinvenuti anche passamontagna e maschere di carnevale, nei guai un 65enne
Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Anche le province Bari e Bat interessate dal piano di controlli disposto dal Ministero dell'Interno
Due bitontini nella banda dei rapinatori ai portavalori sgominata a Foggia Due bitontini nella banda dei rapinatori ai portavalori sgominata a Foggia Sarebbero responsabili, fra le altre cose, di una rapina da film a Canosa a un furgone della Cosmopol
Domani l'associazione della Polizia di Stato in festa a Bitonto Domani l'associazione della Polizia di Stato in festa a Bitonto La sezione Michele Tatulli invita tutti gli associati per inaugurare la nuova sede ristrutturata dai volontari
Polizia contro Salvini a Roma: a capo del sit-in il commissario bitontino Antonio Limongelli Polizia contro Salvini a Roma: a capo del sit-in il commissario bitontino Antonio Limongelli «Prima volta nella storia che i funzionari protestano contro il Ministro degli Interni»
«Sei tu l'ispettore?». Bambina riconosce l'eroe che l'ha salvata dall'orco in casa «Sei tu l'ispettore?». Bambina riconosce l'eroe che l'ha salvata dall'orco in casa Emozione per un poliziotto bitontino: «Sono fortunato: faccio un lavoro straordinario»
Depredarono Autogrill dopo la partita Nola-Bitonto: daspo per 9 tifosi neroverdi Depredarono Autogrill dopo la partita Nola-Bitonto: daspo per 9 tifosi neroverdi Rubati giochi e dolciumi: nei guai 7 maggiorenni e due minori accusati di furto aggravato in concorso
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.