Cimitero di Bitonto
Cimitero di Bitonto
Lavori pubblici

Al via i lavori per la costruzione di 120 nuovi loculi nel cimitero di Bitonto

Sulle lampade votive Abbaticchio rassicura: «Soluzione entro la prossima settimana. E ridurremo i costi»

Buone nuove per il Cimitero di Bitonto che nei prossimi giorni sarà interessato da alcuni lavori di ampliamento nella zona sud-ovest.
«La gara per i lavori di nuovi 120 loculi cimiteriali si è conclusa – ha detto il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, spiegando la situazione - dopo la fine dei saggi archeologici sull'area, partirà l'esecuzione delle opere». I lavori saranno finanziati con 270mila della delibera n.266 del 20 dicembre scorso con cui la giunta comunale ha disposto l'avvio del cantiere.

La procedura è stata seguita dall'assessorato ai servizi cimiteriali affidato a Marianna Legista, con la responsabile Angelica Milillo, che si stanno occupando della contemporanea revoca delle concessioni cimiteriali a quei loculi, sia nel cimitero del centro urbano che nelle frazioni, che risalgono a più di 50 anni fa. I resti delle salme estumulate, qualora i concessionari o eredi del defunto non abbiano manifestato per tempo una diversa volontà, vengono deposti in urne apposite, con i dati di riconoscimento del defunto e poi depositate nell'ossario comunale. Nei cimiteri delle frazioni, invece, dove non sono previsti ampliamenti in tempi rapidi, saranno realizzate una sala d'attesa del feretro e una stanza di servizi igienici a Palombaio, mentre a Mariotto è in programma la sistemazione della cappella.

Si diradano all'orizzonte anche le nebbie attorno all'affaire "lampade votive": dopo aver interrotto il rapporto col vecchio gestore, il Comune non ha ancora trovato un'alternativa in grado di mantenere la continuità del servizio. Almeno fino a questo momento.
«La questione lampade votive – ha invece rassicurato primo cittadino - va verso una risoluzione che sarà ufficializzata la prossima settimana, con notevole riduzione dei costi rispetto al servizio tradizionale. Non ci sarà un gestore esterno, almeno nel breve periodo: sarà il Comune ad agire direttamente come concessionario. In questo modo chiudiamo anche questa "leggenda metropolitana". Continuiamo a lavorare».
  • Michele Abbaticchio
  • Marianna Legista
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
Partiti i due progetti di Servizio civile al Comune di Bitonto Partiti i due progetti di Servizio civile al Comune di Bitonto I volontari accolti a Palazzo di Città dal sindaco Abbaticchio e dall’assessore Legista
Pediatra revocata a Bitonto, il sindaco scrive alla Asl: «Rivedete la disposizione» Pediatra revocata a Bitonto, il sindaco scrive alla Asl: «Rivedete la disposizione» Preoccupato anche Damascelli: «Ingiusto costringere i piccoli a forzate trasferte a Palo»
"Melodie dal mondo": a Bitonto un viaggio poetico e musicale intorno al globo "Melodie dal mondo": a Bitonto un viaggio poetico e musicale intorno al globo Al Teatro Traetta musica, moda e arte parlano il linguaggio universale della solidarietà
'Prima lo sviluppo': Italia in Comune porta il mondo delle imprese a Bari 'Prima lo sviluppo': Italia in Comune porta il mondo delle imprese a Bari Attesi Emiliano, Decaro, Abbaticchio, Viesti, Patroni Griffi e Borracino
Abbaticchio: «Nessuna 'pagnotta' per le civiche confederate a Italia in Comune» Abbaticchio: «Nessuna 'pagnotta' per le civiche confederate a Italia in Comune» Il sindaco di Bitonto chiarisce che «non scompaiono ma proseguono il loro cammino in un progetto più grande»
Italia in Comune ringrazia i consiglieri di Bitonto che hanno aderito e chiede un tavolo di coalizione Italia in Comune ringrazia i consiglieri di Bitonto che hanno aderito e chiede un tavolo di coalizione L'obiettivo è ridiscutere gli assetti politici alla luce delle nuove forze in consiglio
Il sindaco di Bitonto Abbaticchio vicecoordinatore nazionale di Italia in Comune Il sindaco di Bitonto Abbaticchio vicecoordinatore nazionale di Italia in Comune Il primo cittadino: «Un riconoscimento alla straordinaria squadra pugliese. Ora al lavoro per i prossimi impegni»
Il Movimento Tra la Gente si confedera con in Italia in Comune Il Movimento Tra la Gente si confedera con in Italia in Comune La lista civica nata con le amministrative del 2017 porta i consiglieri Gesualdo e Abbatantuono nel partito di Pizzarotti
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.