Nard Bitonto
Nard Bitonto
Calcio

Solo un punto per il Bitonto a Nardò

La gara finisce 0-0, ma i neroverdi conservano saldamente la quarta posizione

Contratto e impreciso nel primo tempo; coriaceo e combattente ma sprecone nella ripresa. Si deve accontentare di un solo punto il Bitonto dalla trasferta di Nardò al termine di novanta minuti di grande intensità ed agonismo, ma con poche occasioni da rete.
Mister Pizzulli ritrova bomber Patierno dopo la squalifica e si affida ancora una volta al collaudato 4-3-3 composto da Figliola fra i pali dietro a Terrevoli e Cappellari, Montrone e Anaclerio. A centrocampo si rivede Savio Piarulli, che va ad affiancare Biason e Fiorentino. In attacco Patierno torna perno centrale, supportato sulle fasce da Turitto e Padulano.

L'avvio, equilibrato e nervoso, regala al Bitonto due cartellini gialli con Piarulli e Montrone. La prima conclusione in porta arriva al 22' con Molinari, che si infila in area di rigore neroverde calciando al volo col destro e trovando i pugni di Figliola. Sei minuti più tardi si fa vivo anche il Bitonto, col colpo di testa sopra la traversa di Patierno da angolo di Fiorentino.

Nella ripresa il Bitonto alza i ritmi e arriva l'occasione più nitida per passare in vantaggio: due difensori cincischiano, Padulano intercetta la sfera sulla trequarti e si invola verso la porta di Rizzitano tutto solo, ma al momento della conclusione decisiva tergiversa troppo e consente a Bolognese di recuperare e deviare in angolo.
Mister Pizzulli decide di cambiare ed all'ora di gioco inserisce Picci per Padulano. Proprio il neo entrato in pochi secondi sfiora la rete: Biason apre sulla destra per Turitto, che col destro crossa teso sul secondo palo per la testa di Picci, che non inquadra la porta. Il Nardò accusa i primi segni di stanchezza e Pizzulli prova a pungerlo, inserendo forze fresche a centrocampo con Zaccaria e De Santis, che rilevano Piarulli e Fiorentino, entrambi ammoniti, al pari di Biason.
L'ultima emozione del match è di marca neroverde, con Picci che batte in fretta una punizione dalla trequarti trovando Patierno che mette in difficoltà Rizzitano ma non trova il gol.

Nei quattro minuti finali di recupero non accade nulla ed al fischio finale è 0-0 tra Nardò e Bitonto, coi neroverdi che salgono a quota 47 e mantengono salda la quarta piazza in classifica, 3 punti sopra la Team Altamura - ora quinta dopo il successo sul Gragnano - e 4 su Fidelis Andria e Savoia, che si sono bloccate a vicenda sullo 0-0.
Domenica al Città degli Ulivi arriva il Gravina reduce dalla vittoria con la corazzata Audace Cerignola.
  • eccellenza
  • Us Bitonto
Altri contenuti a tema
Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice 2-0 dei neroverdi ai danni del Nardò e primato a una sola lunghezza. In testa adesso c'è il Francavilla in Sinni
Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Neroverdi eliminati dal Gladiator, reduce da 5 sconfitte consecutive in campionato. Martellone beffato da un calcio piazzato. Prestazione abulica
Bitonto, che succede? Bitonto, che succede? Un punto nelle ultime tre gare. De Luca sulla graticola
Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli L'ex attaccante subentra al dimissionario Rubini
Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Lo ha reso noto la società neroverde
Tifosi bitontini in subbuglio ma la società difende De Luca Tifosi bitontini in subbuglio ma la società difende De Luca Neroverdi in vetta alla graduatoria nonostante le critiche di una parte dei sostenitori sulla qualità del gioco e delle prestazioni della squadra
Aria di derby, il Bitonto capolista attende il Bisceglie Aria di derby, il Bitonto capolista attende il Bisceglie Neroverdi e nerazzurri in campo al "Città degli ulivi"
Tonfo del Bitonto a Gravina, quali le ragioni? Tonfo del Bitonto a Gravina, quali le ragioni? I neroverdi incassano tre reti nel primo tempo e non riescono a riaprire il match. Solo un incidente di percorso?
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.