i tifosi dellUSD Bitonto acclamano i neroverdi
i tifosi dellUSD Bitonto acclamano i neroverdi
Calcio

Il primo posto non è un caso: il Bitonto stende il Brindisi e resta in vetta

Patierno, capocannoniere della D, ne fa due, Piarulli completa il tris e i neroverdi sono soli in testa alla classifica

È ancora un Bitonto in formato promozione quello che ieri ha strapazzato il Brindisi a domicilio consolidando la vetta della classifica del campionato di calcio di serie D. Al Fanuzzi finisce 3-0, con la prima sconfitta in casa dei biancazzurri e una prova autorevole che porta a 5 il numero di gare senza subire gol e alla stessa cifra il filotto di risultati utili consecutivi.

A Brindisi, Taurino, sostituito per l'ultima volta in panchina da Anaclerio per squalfica, conferma la formazione di Taranto, con Gianfreda, Lomasto e Colella davanti all'estremo Figliola, Biasion, Marsili e Piarulli a lavorare per le ali Terrevoli e Turitto a sostegno delle punte Patierno e Lattanzio. I primi pericoli sono del Brindisi ma la mira è imprecisa e a passare è il Bitonto: al 23' Lattanzio pesca Turitto in area atterrato da Iannicello. Per Di Cicco è rigore e Patierno dal dischetto non perdona. Un minuto più tardi sarebbe raddoppio ma il gol di Patierno su assist di Biasion è in fuorigioco. Ma il Bitonto è uno schiacciasassi e dopo l'occasione per Lattanzio e il timido break dei biancazzurri con la punizione di Marino il raddoppio è servito. L'assit man è ancora Biasion, bravo a mettere davanti a Lacirignola un Piarulli che non perdona.

Al riposo si va col Bitonto in doppio vantaggio e al rientro in campo il Brindisi prova subito a riaprire il match, ma l'azione di Sorrentino lanciato da Marino è fermata dal guardalinee.
Al 54' il match potrebbe cambiare col secondo giallo a Gianfreda che gli apre le porte degli spogliatoi, ma l'inferiorità numerica non scompone i neroverdi che al 60' calano il tris: l'assist, manco a dirlo, è ancora di Biasion con un preciso filtrante trasformato con un perfetto rasoterra da bomber Patierno.
Il Bitonto non si ferma nemmeno sul 3-0 e sfiora a più riprese il poker, fino alla sostituzione con Merkaj di un esausto Patierno, uscito fra gli applausi di tutto il Fanuzzi.

Il Bitonto passa l'esame Brindisi ma, all'orizzonte, ce n'è subito un altro: quello del grande ex Pasquale De Candia col suo Casarano che verrà al Città degli Ulivi per testare la forza e le ambizioni di questo Bitonto.

  • USD Bitonto Calcio
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Il Foggia inciampa, il Bitonto vola e si porta sul +4 Il Foggia inciampa, il Bitonto vola e si porta sul +4 La vittoria sull'Agropoli regala il break ai neroverdi. Ora a inseguire c'è il Sorrento
Bitonto a tutta fantasia: dalla serie C il trequartista Bollino Bitonto a tutta fantasia: dalla serie C il trequartista Bollino Il 25enne siciliano arriva dalla Sicula Leonzio
Niente allungo per il Bitonto: contro il Gladiator è 2-2 Niente allungo per il Bitonto: contro il Gladiator è 2-2 I neroverdi non approfittano del mezzo passo falso del Foggia. Domenica arriva il Fasano
Il Bitonto stende il Francavilla e torna solo in vetta Il Bitonto stende il Francavilla e torna solo in vetta Il Foggia inciampa in casa col Fasano ed ora è dietro due punti
Dalla serie A al Bitonto: preso dal Lecce l’under Pierno Dalla serie A al Bitonto: preso dal Lecce l’under Pierno Dopo la Primavera giallorossa era stato integrato anche in prima squadra: «Qui per vincere il campionato»
Il Bitonto è Campione d'Inverno: 4 reti all'Altamura Il Bitonto è Campione d'Inverno: 4 reti all'Altamura Al giro di boa i neroverdi non hanno rivali. Tiene ancora il Foggia
Il Gelbison frena il Bitonto, raggiunto in vetta dal Foggia Il Gelbison frena il Bitonto, raggiunto in vetta dal Foggia I lucani pareggiano nel secondo tempo e concedono un solo punto alla capolista
Il Bitonto strapazza l'Andria e resta primo in vetta Il Bitonto strapazza l'Andria e resta primo in vetta Torna al gol Lattanzio e in attacco arriva anche Montaldi
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.