Fumai in azione nella finale di coppa contro il Fasano. <span>Foto ufficio stampa Omnia Bitonto</span>
Fumai in azione nella finale di coppa contro il Fasano. Foto ufficio stampa Omnia Bitonto
Calcio

Fumai: "Omnia, ancora assieme per un'Eccellenza da vertice"

Anche il 30enne fantasista è stato confermato per la stagione 17/18

Un'altra conferma "eccellente" nella costruzione dell'Omnia 2017/18. Anche nella prossima stagione gli schemi offensivi della squadra bitontina passeranno dai piedi di Massimo Fumai, fantasista 30enne. Quindici, le reti complessivamente realizzate dal rifinitore nella stagione che ha promosso in Eccellenza la squadra di Benny Costantino, a riscontro della sua importanza nell'economia della squadra. Un bilancio personale da completare con i tanti assist a beneficio dei compagni, pure a fronte delle difficoltà patite a metà stagione: "A causa di un infortunio – ha spiegato Fumai in una nota pubblicata sul profilo facebook della società – ho saltato cinque partite ma non è stata una stagione sfortunata, dando un apporto importante come tutti i miei compagni. Da questo punto di vista non penso di aver deluso le attese, anzi. E sono altrettanto sicuro di poter essere un valore aggiunto anche quest'anno per l'Omnia".

L'Omnia è attesa da un torneo impegnativo ma in cui cercherà ugualmente di essere protagonista, come promette lo stesso Fumai: "L'Eccellenza è un campionato sicuramente più difficile e più equilibrato rispetto alla Promozione – ha precisato il fantasista barese – Se l'anno scorso abbiamo incontrato tre-quattro squadre organizzate, e il divario tra noi e loro era netto, quest'anno ci sarà da soffrire in ogni singola partita, anche con le squadre considerate minori". Nessun dubbio, però, su quale ruolo recitare nella Premier League pugliese: "La squadra era già abbastanza competitiva per l'Eccellenza, e con i ritocchi che la società metterà a disposizione di mister Costantino, lo sarà ancora di più. Sappiamo che il presidente Rossiello ha enorme fiducia in noi, quindi dobbiamo puntare a fare un campionato di vertice".
  • calcio
  • Omnia Bitonto
  • eccellenza
  • Massimo Fumai
Altri contenuti a tema
Bitonto-Brindisi, malore di un tifoso poco prima del fischio d’inizio Bitonto-Brindisi, malore di un tifoso poco prima del fischio d’inizio La gara è cominciata con 18 minuti di ritardo
Il bitontino Francesco Cervelli vince con la Nazionale Sicurezza sul Lavoro Il bitontino Francesco Cervelli vince con la Nazionale Sicurezza sul Lavoro Trionfo nel quadrangolare tenutosi a San Giorgio a Cremano
Bitonto, 8 casi Covid nel gruppo squadra: rinviata la gara con l'Aversa Bitonto, 8 casi Covid nel gruppo squadra: rinviata la gara con l'Aversa I tesserati positivi, in isolamento, sono in buone condizioni di salute e non presentano grosse sintomatologie
Maradona e il campione del mondo con i nonni di Bitonto Maradona e il campione del mondo con i nonni di Bitonto Pedro Pablo Pasculli ricorda il mito del calcio scomparso con cui ha alzato la Coppa del Mondo nell'86'
Il Bitonto perde la Serie C: respinto il ricorso Il Bitonto perde la Serie C: respinto il ricorso Abbaticchio: “Affranti e storditi. Ma i lavori allo stadio si faranno comunque”
Serie C a rischio a Bitonto: striscioni dei tifosi contro i tesserati Serie C a rischio a Bitonto: striscioni dei tifosi contro i tesserati Nel mirino Picci e gli altri coinvolti nel processo, ma anche i politici
L'arbitro bitontino Vito Mastrodonato promosso in serie A L'arbitro bitontino Vito Mastrodonato promosso in serie A All'assistente pugliese i complimenti dei colleghi e della sezione AIA di Molfetta
Presunta combine Bitonto-Picerno: deferiti calciatori, dirigenti e società Presunta combine Bitonto-Picerno: deferiti calciatori, dirigenti e società Lo ha comunicato ieri la FIGC con una nota ufficiale. Ora le carte passano in mano al Tribunale Federale Nazionale
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.