L'intervento della Polizia di Stato e dei Carabinieri
L'intervento della Polizia di Stato e dei Carabinieri
Cronaca

Violenta lite fra padre e figlio a Bitonto. Il video diventa virale

È avvenuta ieri, sul posto Polizia e Carabinieri. Il giovane, condotto in Commissariato, è stato identificato

È diventato ben presto virale il video della violenta lite avvenuta in via Vacca, fra due componenti della stessa famiglia, padre e figlio, nella serata di ieri. Le scene sono state riprese dagli smartphone di alcuni passanti e residenti della zona che hanno anche avvisato dell'accaduto le forze dell'ordine, giunte sul posto.

Ad indagare sulla vicenda sono gli agenti del Commissariato di P.S. che, appena giunta la segnalazione, si sono precipitati sul posto assieme ai Carabinieri della locale Stazione per placare gli animi. Numerose persone si sono riversate in strada, fra cui i due contendenti - padre e figlio, al culmine di una lite familiare - che sono stati divisi. Il giovane, in evidente stato di alterazione, è stato ammanettato non senza poche difficoltà, caricato in auto e portato negli uffici di via Traetta.

Qui, al termine degli accertamenti, è emerso il suo stato di incensuratezza, ma a causa dell'ostilità dimostrata al cospetto delle forze dell'ordine si beccherà una denuncia a piede libero presso la Procura della Repubblica di Bari per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Non è chiaro il motivo della lite che ha scatenato la violenza: tra i due sono volati insulti irripetibili, parolacce senza filtro e spintoni, prima dell'intervento degli uomini in divisa che hanno ripristinato la calma.

La posizione dei due è al vaglio degli uomini della Polizia di Stato anche se, non essendoci gli estremi, una eventuale procedura può essere avviata su querela di parte. La bagarre, tuttavia, filmata da ben due angolazioni, ha fatto il giro del web: passata su varie chat e sui social network, è diventata un vero tormentone.
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
  • Liti Bitonto
Altri contenuti a tema
Blitz nella palazzina della droga: tre arresti dei Carabinieri Blitz nella palazzina della droga: tre arresti dei Carabinieri Operazione in via Pertini: in carcere un 38enne e due 20enni. Sequestrate varie dosi di cocaina, hashish e marijuana
Tentano di svaligiare una casa: topi d’appartamento in fuga Tentano di svaligiare una casa: topi d’appartamento in fuga Il tentato furto sventato dall’arrivo della Polizia di Stato in un condominio di via Pellico. Malviventi rimasti a mani vuote
Spunta fra gli ulivi di Bitonto l'Audi Q8 rubata "a spinta" a Terlizzi Spunta fra gli ulivi di Bitonto l'Audi Q8 rubata "a spinta" a Terlizzi La scoperta nelle campagne di Palombaio. Sul posto, per i rilievi, sono giunti i poliziotti del Commissariato
Operazione "On the road": fermate 15 persone, anche un colpo a Bitonto Operazione "On the road": fermate 15 persone, anche un colpo a Bitonto 5 di loro sono indiziati per l'assalto ad un furgone e il sequestro dell'autotrasportatore avvenuto l'1 aprile 2020
Bustine di droga nel centro storico: sequestro a Bitonto Bustine di droga nel centro storico: sequestro a Bitonto La scoperta della Polizia di Stato: sequestrati 160 grammi fra cocaina, hashish e marijuana
Cimitero delle auto rubate a Bitonto: recuperate 4 carcasse Cimitero delle auto rubate a Bitonto: recuperate 4 carcasse Operazione dei Carabinieri nelle campagne fra Mariotto e Palombaio: le auto erano tutte completamente smembrate
Ricercato da 3 anni per il colpo alla Sicurcenter di Bitonto. Arrestato Ricercato da 3 anni per il colpo alla Sicurcenter di Bitonto. Arrestato L'uomo, un 47enne di Cerignola, deve scontare 6 anni e 9 mesi per diversi reati, fra cui la rapina avvenuta nel 2014
Sorpresi a smontare un'auto, fuggono alla vista dei Carabinieri Sorpresi a smontare un'auto, fuggono alla vista dei Carabinieri L'episodio a Bitonto, i malviventi sono riusciti a dileguarsi a piedi. Recuperata una Hyundai Tucson rubata
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.