Andrea Loiudice e i fratelli Martina e Carlos Ricchiuto con Nacci e Abbaticchio
Andrea Loiudice e i fratelli Martina e Carlos Ricchiuto con Nacci e Abbaticchio
Cronaca

Trovarono un portafoglio a Bitonto e lo restituirono: riconoscimento del Comune per tre ragazzini

Il sindaco Abbaticchio: «Tre bitontini veri da applaudire»

Si chiamano Andrea Loiudice e i fratelli Martina e Carlos Ricchiuto. Sono loro i tre piccoli integerrimi cittadini di Bitonto che riconsegnarono un portafogli con denaro e documenti ritrovato per caso e che ieri sono stati premiati dal comune di Bitonto.
I tre ragazzini erano in giri con le loro bici, quando si imbatterono sugli effetti personali di un uomo che li aveva smarriti senza rendersene conto. Andrea, Martina e Carlos non ci pensarono su due volte e portarono tutti dapprima dai loro genitori e poi con loro alla stazione dei Carabinieri dove i militari, grazie ai documenti all'interno, riuscirono a risalire al proprietario cui fu tutto restituito. Un gesto che colpì lo stesso proprietario che volle incontrarli per offrire loro da bere e per regalare ai tre piccoli diligenti cittadini un cappellino griffato come ricordo del loro bel gesto.

A distanza di alcune settimane è arrivato anche il riconoscimento del comune di Bitonto.
«Oggi con l'assessore Domenico Nacci abbiamo consegnato delle targhe ricordo a tre bitontini veri – ha commentato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - Andrea Loiudice, Martina e Carlos Ricchiuto a luglio scorso trovarono un portafoglio smarrito per strada con 180 euro. Restituirono tutto al legittimo proprietario. Quindi, con questo gesto, hanno distribuito senza saperlo una valanga di schiaffi morali non solo a chi pensa che il bitontino medio sia disonesto, ma anche a chi si ritiene talmente bravo da giudicare il prossimo, lasciando dietro di sé una marea di offese al bene comune».
«Sulle targhe donate – ha spiegato il primo cittadino - il Comune di Bitonto riconsegna la speranza verso un futuro migliore a queste giovani mani. Con fiducia ed un sorriso talmente bello al cospetto del quale chiunque, sottolineo chiunque, dovrebbe semplicemente abbandonare i luoghi comuni ed applaudire. Ringraziando il destino che Bitonto sia anche quel sorriso onesto e contagioso. Grazie ragazzi, siete forti».
  • Domenico Nacci
  • Michele Abbaticchio
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Stadio di Bitonto e Torrione, Abbaticchio: «Presto affidati i lavori» Stadio di Bitonto e Torrione, Abbaticchio: «Presto affidati i lavori» Ancora 10 giorni per la consegna dei progetti: sul monumento simbolo della città arriva il videomapping
1 La festa promozione del Bitonto costa una multa ai tifosi La festa promozione del Bitonto costa una multa ai tifosi La Polizia disperde e sanziona gli ultras raccolti in centro
Il corso regionale costa troppo: un'accademia di formazione glielo regala e realizza il suo sogno Il corso regionale costa troppo: un'accademia di formazione glielo regala e realizza il suo sogno È successo a Bitonto dove la titolare della scuola ha accolto l'appello del sindaco Abbaticchio
Distrutte le scritte antimafia lungo la "strada degli eroi" a Bitonto Distrutte le scritte antimafia lungo la "strada degli eroi" a Bitonto Ennesimo raid - su cui indaga la Polizia di Stato - in via San Luca. Abbaticchio: «Noi torneremo a ripararle»
Domani riaprono a Bitonto parrucchieri e centri estetici: sospeso riposo settimanale Domani riaprono a Bitonto parrucchieri e centri estetici: sospeso riposo settimanale Abbaticchio: «Col sistema di prenotazione avranno modo di recuperare "arretrati"»
Tornelli e nuovi orari a Bitonto per la villa comunale che riapre domani Tornelli e nuovi orari a Bitonto per la villa comunale che riapre domani Mangini: «Opere temporanee necessarie per impedire l'accesso alle bici e contingentare gli ingressi»
1 Caso Visotti-Silvia Romano, ITC: «Non condividiamo le sue espressioni» Caso Visotti-Silvia Romano, ITC: «Non condividiamo le sue espressioni» «Invitiamo i nostri iscritti a rileggere la carta dei valori del partito»
Antenne 5G: a Bitonto nessuna sperimentazione Antenne 5G: a Bitonto nessuna sperimentazione Partite solo in 5 comuni capoluogo. Dal 2022 anche in altri 120 comuni, ma Bitonto non è nella lista
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.